Carlo Leoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando lo storico Carlo Leoni, vedi Carlo Leoni (storico).
Carlo Leoni

Vicepresidente della
Camera dei deputati
Durata mandato 4 maggio 2006 –
28 aprile 2008
Presidente Fausto Bertinotti

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XIII, XIV, XV Legislatura
Gruppo
parlamentare
Sinistra Democratica
Coalizione L'Unione
Circoscrizione Lazio 1
Incarichi parlamentari
Vicepresidente della Camera dei deputati;
Presidente del Comitato per la Sicurezza;
Componente - II Commissione (Giustizia)
Componente - Sezione Giurisdizionale dell'Ufficio di Presidenza

Dati generali
Partito politico Sinistra Democratica
Titolo di studio Laurea Sociologia
Professione Funzionario politico

Carlo Leoni (Roma, 13 marzo 1955) è un politico italiano.

Dopo una lunga trafila come militante e dirigente del Partito Comunista Italiano e dei Democratici di Sinistra, diventa deputato nel 1996, incarico confermato nel 2001 e nel 2006.

Nella XIV Legislatura è stato capogruppo dei DS nella Commissione Affari Istituzionali della Camera e membro della Commissione Bicamerale Antimafia.

Il 4 maggio 2006 è stato eletto vicepresidente della Camera dei deputati.

A seguito del IV Congresso dei DS che ha sancito la nascita del Partito Democratico, Leoni ha lasciato il partito ed ha aderito a Sinistra Democratica.

Attualmente fa parte dell'organizzazione politica Sinistra Ecologia Libertà, e ne è membro della Presidenza nazionale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Deputato del Collegio Uninominale Roma Collatino Successore
Antonio Mazzocchi 1996 - 2006 nuova legge elettorale