Carlo III Guglielmo di Baden-Durlach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo III Guglielmo di Baden-Durlach
Karl III. Wilhelm von Baden-Durlach (cropped).jpg
Il margravio Carlo III ritratto da Johann Rudolf Huber
Margravio di Baden-Durlach
Stemma
Stemma
In carica25 giugno 1709 –
12 maggio 1738
PredecessoreFederico VII Magnus
SuccessoreCarlo IV Federico
NascitaDurlach, 17 gennaio 1679
MorteKarlsruhe, 12 maggio 1738 (59 anni)
Casa realeZähringen
PadreFederico VII di Baden-Durlach
MadreAugusta Maria di Holstein-Gottorp
ConsorteMaddalena Guglielmina di Württemberg
FigliCarlo Magnus
Federico
Augusta Maddalena
ReligioneLuteranesimo

Carlo III Guglielmo di Baden-Durlach (Durlach, 17 gennaio 1679[1]Karlsruhe, 12 maggio 1738) è stato margravio di Baden-Durlach dal 1709 al 1738. Nel 1715 fondò a Karlsruhe il proprio castello.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carlo Guglielmo era figlio del margravio Federico VII di Baden-Durlach e di Augusta Maria di Holstein-Gottorp.

Dopo aver compiuto i propri studi a Utrecht, Ginevra e Losanna, si recò in Inghilterra e quindi in Svezia e in Italia, assieme allo zio, il margravio Luigi Guglielmo, detto Türkenlouis per i propri successi militari nella guerra contro i turchi ottomani. Nel 1709 Carlo Guglielmo succedette al trono del margraviato di Baden-Durlach.

Il 15 agosto 1689 Durlach venne invasa dai francesi e rimase sotto il controllo di Luigi XIV sino al 1691; i francesi distrussero anche la residenza dei margravi, il che rese necessario l'edificazione di un nuovo palazzo. L'opera riuscì a compirsi negli anni successivi a Karlsruhe nel 1715, quando Carlo III Guglielmo fondò un nuovo castello.

Al 1719 risale invece la costruzione della Barbarakapelle a Langensteinbach.

Il 12 maggio 1738 morì a Karlsruhe, passando la reggenza al proprio nipote Carlo Federico in quanto tutti i suoi figli gli erano premorti.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Maddalena Guglielmina di Württemberg

Carlo III Guglielmo sposò il 27 giugno 1697 Maddalena Guglielmina di Württemberg, figlia del duca Guglielmo Ludovico di Württemberg. La coppia ebbe i seguenti eredi:

  • Carlo Magnus (21 gennaio 1701-12 gennaio 1712), principe ereditario di Baden-Durlach;
  • Federico (7 ottobre 1703-26 marzo 1732), principe ereditario di Baden-Durlach;
  • Augusta Maddalena (13 novembre 1706-25 agosto 1709).

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Granducato di Baden
Zähringen
Coat of Arms of the Grand Duchy of Baden 1877-1918.svg

Carlo Federico
Carlo II
Luigi I
Leopoldo
Luigi II
Federico I
Figli
Federico II
Modifica
Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Federico V di Baden-Durlach Giorgio Federico di Baden-Durlach  
 
Giuliana di Salm-Neuville  
Federico VI di Baden-Durlach  
Barbara di Württemberg Federico I di Württemberg  
 
Sibilla di Anhalt  
Federico VII di Baden-Durlach  
Giovanni Casimiro del Palatinato-Zweibrücken-Kleeburg Giovanni I del Palatinato-Zweibrücken  
 
Maddalena di Jülich-Kleve-Berg  
Cristina Maddalena del Palatinato-Zweibrücken-Kleeburg  
Caterina di Svezia Carlo IX di Svezia  
 
Anna Maria di Wittelsbach-Simmern  
Carlo III Guglielmo di Baden-Durlach  
Giovanni Adolfo di Holstein-Gottorp Adolfo di Holstein-Gottorp  
 
Cristina d'Assia  
Federico III di Holstein-Gottorp  
Augusta di Danimarca Federico II di Danimarca  
 
Sofia di Meclemburgo-Güstrow  
Augusta Maria di Holstein-Gottorp  
Giovanni Giorgio I di Sassonia Cristiano I di Sassonia  
 
Sofia di Brandeburgo  
Maria Elisabetta di Sassonia  
Maddalena Sibilla di Hohenzollern Gioacchino III Federico di Brandeburgo  
 
Caterina di Brandeburgo-Küstrin  
 

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine della Fedeltà - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine della Fedeltà

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anche se alcuni riportano come date il 18 gennaio o il 26 gennaio

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Margravio di Baden-Durlach Successore
Federico VII 1709-1738 Carlo Federico
sino al 1746 con Carlo Augusto
Controllo di autoritàVIAF (EN52490538 · ISNI (EN0000 0000 1023 1188 · CERL cnp00545517 · LCCN (ENn2013070844 · GND (DE119035146 · BNE (ESXX4953053 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2013070844