Carlo Hintermann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando informazioni sul regista omonimo, vedi Carlo Hintermann (regista).
Carlo Hintermann nel 1953

Carlo Hintermann (Milano, 2 aprile 1923Acireale, 7 gennaio 1988) è stato un attore e doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carlo Hintermann (talvolta indicato come Hinterman) esordì nel cinema nel 1950 nel film Miss Italia diretto da Duilio Coletti e in teatro nel 1957 al Teatro Arlecchino di Roma con diversi atti unici. È ricordato per essere stato interprete di diversi sceneggiati televisivi degli anni sessanta.

Nonostante Vittorio Gassman l'avesse voluto in Irma la dolce nel ruolo di Bob La Freccia, si é sempre sentito penalizzato dal suo aspetto fisico marcatamente nordico (capelli biondi, occhi azzurri, tratti duri, fra il teutonico e l'anglosassone), cosa che ha relegato la sua presenza nel cinema (lanciata nella commedia all'italiana e proseguita con almeno un centinaio di pellicole) a ruoli da antagonista, interpretando spesso ruoli come quello di ufficiale nazista o spia sovietica.[1]

Ha preso parte anche a tre serie di sketch di Carosello: nel 1958, insieme a Dario Fo, in sketch per l'Agip; nel 1961, antagonista di Ubaldo Lay, per gli orologi Revue della Melville e nel 1972 per la Venchi-Talmone.[2]

Morì nel 1988 in un incidente stradale ad Acireale, in provincia di Catania[3].

Vico del Gargano, località pugliese sede dell'Estate Teatrale Vichese, gli ha intitolato l'anfiteatro comunale.

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Aldo Grasso, Le garzantine - Televisione
  2. ^ M. Giusti, Il grande libro di Carosello, Sperling & Kupfer, Milano 1995. ISBN 88-200-2080-7. pp. 30, 364 e 570.
  3. ^ Muore Hintermann attore per tutte le stagioni (PDF), in l'Unità, 8 gennaio 1988, p. 23.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232842857 · ISNI (EN0000 0003 6650 639X · SBN UBOV356863 · LCCN (ENn2001037717 · GND (DE1061727556 · BNE (ESXX999685 (data) · BNF (FRcb144181940 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2001037717