Carlo Gero di Urach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Gero
Wilhelmurach.jpg
Carlo Gero (il primo a sinistra) con la sua famiglia
Pretendente al trono di Lituania
Duca di Urach
Wappen des Herzogs von Urach.svg Coat of arms of Lithuania.svg
In carica 24 marzo 1928 –
15 agosto 1981
Predecessore Mindaugas II
Successore Carlo Anselmo
Altri titoli Principe ereditario di Lituania
Nascita Castello di Lichtenstein, 19 agosto 1899
Morte Castello di Lichtenstein, 15 agosto 1981
Casa reale Casato di Württemberg
Padre Guglielmo, duca di Urach
Madre duchessa Amalia in Baviera
Consorte Contessa Gabriella di Waldburg zu Zeil und Trauchburg

Carlo Gero di Urach (nome completo Karl Gero Albrecht Joseph Wilhelm Anton Maria von Urach) (Lichtenstein, 19 agosto 1899Lichtenstein, 15 agosto 1981) è stato un nobile, Conte di Württemberg e terzo Duca di Urach, a capo della Casa di Urach - ramo morganatico della Casa di Württemberg - dal 1928 al 1981.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel Castello di Lichtenstein, allora parte del Regno di Württemberg, era figlio del duca Guglielmo di Urach e della sua prima moglie la duchessa Amalia in Baviera (1865-1912). Tramite sua nonna la principessa Florestina di Monaco (1833-1897) Carlo Gero era nella linea di successione al trono del Principato di Monaco.

Il 4 giugno 1918 venne offerta la corona del regno di Lituania a suo padre che accettò, facendo di Carlo Gero il primo ed unico principe ereditario di Lituania del XX secolo. Il padre prese nome di Mindaugas II ma, in seguito alla sconfitta dell'Impero tedesco nella Prima guerra mondiale, perse la propria corona virtuale, poiché il parlamento lituano ritenne non più opportuno avere un sovrano germanico.

Dopo la morte del padre il 24 marzo suo fratello maggiore Guglielmo rinunciò ai suoi diritti alla successione per poter stringere un matrimonio ineguale, e Carlo Gero divenne così Duca di Urach e pretendente al trono lituano.

Sposò il 20 giugno 1940 la Contessa Gabriele von Waldburg zu Zeil und Trauchburg (1910-2005) nel di lei castello a Zeil. Poiché il matrimonio rimase senza figli, alla sua morte i titoli furono ereditati dal nipote - figlio di suo fratello Eberardo - il principe Carlo Anselmo.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Carlo Gero, duca di Urach Padre:
Mindaugas II di Lituania
Nonno paterno:
Guglielmo, I duca di Urach
Bisnonno paterno:
duca Guglielmo di Württemberg
Trisavolo paterno:
Federico II Eugenio, duca di Württemberg
Trisavola paterna:
Federica Dorotea di Brandeburgo-Schwedt
Bisnonna paterna:
baronessa Guglielmina di Tunderfeldt-Rhodis
Trisavolo paterno:
Karl-August Rhodis, barone di Thunderfeldt
Trisavola paterna:
baronessa Teresa Schilling von Canstatt
Nonna paterna:
principessa Florestina di Monaco
Bisnonno paterno:
Florestano I, principe di Monaco
Trisavolo paterno:
Onorato IV, principe di Monaco
Trisavola paterna:
Louise d'Aumont
Bisnonna paterna:
Maria Carolina Gibert de Lametz
Trisavolo paterno:
Charles-Thomas Gibert de Lametz
Trisavola paterna:
Marie-Françoise Le Gras de Vaubercey
Madre:
duchessa Amalia in Baviera
Nonno materno:
duca Carlo Teodoro in Baviera
Bisnonno materno:
duca Massimiliano Giuseppe in Baviera
Trisavolo materno:
duca Pio Augusto in Baviera
Trisavola materna:
principessa Amalia Luisa di Arenberg
Bisnonna materna:
principessa Ludovica di Baviera
Trisavolo materno:
Massimiliano I Giuseppe di Baviera
Trisavola materna:
Carolina di Baden
Nonna materna:
principessa Sofia di Sassonia
Bisnonno materno:
Giovanni di Sassonia
Trisavolo materno:
Massimiliano, principe ereditario di Sassonia
Trisavola materna:
principessa Carolina di Parma
Bisnonna materna:
principessa Amalia Augusta di Baviera
Trisavolo materno:
Massimiliano I Giuseppe di Baviera
Trisavola materna:
Carolina di Baden

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64780885 · GND (DE11731370X