Carlo Emanuele Alfieri di Sostegno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carlo Emanuele Alfieri di Sostegno (Torino, 1764Torino, 1844) è stato un diplomatico italiano, al servizio del Regno di Sardegna.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maestro di cerimonie di Camillo Borghese, fu governatore del Piemonte nel 1808 e ambasciatore sabaudo in Francia sino al 1828.

Giocò un ruolo fondamentale nell'annessione della Liguria al Piemonte e tentò in ogni modo la mediazione tra Carlo Felice e suo nipote Carlo Alberto di Savoia.

Fu per questo nominato luogotenente generale, carica che mantenne fino alla morte.

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie