Carlo Cerri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Cerri
cardinale di Santa Romana Chiesa
Voet-Cardinale Cerri.National Gallery Londra.jpg
Ritratto del cardinale Cerri, opera di Jacob Ferdinand Voet
Template-Cardinal (Bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato14 settembre 1610 a Roma
Ordinato presbitero3 dicembre 1669
Nominato vescovo19 maggio 1670 da papa Clemente X
Consacrato vescovo17 agosto 1670 dal cardinale Federico Sforza
Creato cardinale29 novembre 1669 da papa Clemente IX
Deceduto14 maggio 1690 (79 anni) a Roma
 

Carlo Cerri (Roma, 14 settembre 1610Roma, 14 maggio 1690) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Roma il 14 settembre 1610. Studiò presso l'Università della Sapienza di Roma, dove ottenne il dottorato in legge nel 1629.

Papa Clemente IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 29 novembre 1669.

Partecipò a tre conclavi:

Morì il 14 maggio 1690 all'età di 79 anni. Fu sepolto nella chiesa del Gesù, nella cappella di san Carlo, che era anche della famiglia, i cui lavori erano stati da lui portati a termine; il 26 giugno gli furono rese a Ferrara solenni onoranze.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71746609 · ISNI (EN0000 0001 1447 6673 · SBN IT\ICCU\MILV\238803 · LCCN (ENn2001061462 · GND (DE1027202985 · BNF (FRcb107236872 (data) · BAV ADV10307590 · CERL cnp01939712