Carlo Arnaudi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlo Arnaudi
Carlo Arnaudi 1964c.jpg

Ministro per la ricerca scientifica
Durata mandato 4 dicembre 1963 –
22 luglio 1964
Presidente Aldo Moro
Predecessore Guido Corbellini

Durata mandato 22 luglio 1964 –
23 febbraio 1966
Presidente Aldo Moro
Successore Leopoldo Rubinacci

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Italiano
Professione Docente universitario
sen. Carlo Arnaudi
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Senato della Repubblica
Luogo nascita Torino
Data nascita 23 maggio 1899
Luogo morte Milano
Data morte 23 aprile 1970
Professione Docente universitario
Partito Partito Socialista Italiano
Legislatura III, IV
Gruppo PSI
Circoscrizione Lombardia
Collegio Abbiategrasso
Pagina istituzionale

Carlo Arnaudi (Torino, 23 maggio 1899Milano, 23 aprile 1970) è stato un docente e politico italiano, preside della Facoltà di Agraria dell'Università di Milano.

Dal 12 dicembre 1961 al 15 maggio 1963 ha fatto parte della Commissione parlamentare per il parere sulla emanazione di norme relative alla riforma degli ordinamenti della sperimentazione agraria.

Nel 1967 è divenuto socio dell'Accademia Nazionale delle Scienze.

È stato Ministro senza portafoglio con delega per la ricerca scientifica nel I e nel II Governo Moro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]