Carleton Stevens Coon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carleton Stevens Coon (Wakefield, 23 giugno 1904Gloucester, 3 giugno 1981) è stato un etnologo e antropologo statunitense.

Fu professore di antropologia presso l'Università di Pennsylvania e a Harvard.

Nato nel Massachusetts, sviluppò sin da giovane un interesse per la preistoria. Studiò egittologia ad Harvard, condusse successivamente campi di lavoro nel Rif (1925), e dopo il suo Ph.D. (1928) iniziò ad applicare le teorie darwiniane della selezione naturale per spiegare le differenti caratteristiche fisiche delle razze. Coon studiò gli albanesi (1930), gli etiopici, i nordafricani e i popoli dei Balcani.

Ipotesi multigenica[modifica | modifica wikitesto]

Coon fu l'autore dell'ipotesi multigenica. Questa ipotesi, pubblicata in The Origin of Races, sostiene che l'Homo sapiens si sia evoluto dall'Homo erectus (già diviso in cinque razze geografiche o sottospecie) passando attraverso il Neandertal, fino all'Homo sapiens non una sola volta, ma cinque volte in ogni propria area geografica. Apparentemente simile alla ipotesi multiregionale,[1] se ne differenzia sostenendo l'inesistenza di qualunque scambio genico in parallelo tra le quattro popolazioni. Coon sostenne che gli africani sarebbero stati 200.000 anni indietro nell'evoluzione.

Opere

  • The Origin of Races (1962)
  • Storia dell'uomo (The Story of Man), 1954
  • The Races of Europe (1939)
  • Caravan: the Story of the Middle East (1958)
  • Races: A Study of the Problems of Race Formation in Man
  • The Hunting Peoples
  • Anthropology A to Z (1963)
  • Living Races of Man (1965)
  • Seven Caves: Archaeological Exploration in the Middle East
  • Mountains of Giants: A Racial and Cultural Study of the North Albanian Mountain Ghegs
  • Yengema Cave Report (lavoro in Sierra Leone)
  • Racial Adaptations (1982)

Romanzi e memorie[modifica | modifica wikitesto]

  • Flesh of the Wild Ox (1932)
  • The Riffian (1933)
  • A North Africa Story: Story of an Anthropologist as OSS Agent (1980)
  • Measuring Ethiopia
  • Adventures and Discoveries: The Autobiography of Carleton S. Coon (1981)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN109403284 · LCCN: (ENn80030465 · ISNI: (EN0000 0001 1032 4533 · GND: (DE142722901 · BNF: (FRcb12461791p (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie