Carl David Tolmé Runge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carl David Tolmé Runge

Carl David Tolmé Runge (Brema, 30 agosto 1856Gottinga, 3 gennaio 1927) è stato un matematico e fisico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il padre Julius era membro di un'importante famiglia di mercanti e verso il 1836 si trasferì nell'isola di Cuba, all'Avana, dove svolse anche la funzione di console danese. A Cuba conobbe Fanny Tolmé, figlia di un mercante inglese di ascendenze ugonotte e la sposò nel 1846. Successivamente la famiglia si trasferì a Brema, dove nacque Carl David e dove, nel 1864, morì il padre.

Nel 1880 conseguì il dottorato di ricerca in matematica a Berlino, dove studiò con Karl Weierstrass; nel 1886 divenne professore presso la Technische Hochschule.

I suoi interessi includevano la matematica, la spettroscopia, la geodesia e e l'astrofisica. Oltre alla matematica pura, svolse anche lavori sperimentali, come lo studio delle linee spettrali di vari elementi (insieme a Heinrich Kayser); era, inoltre, molto interessato all'applicazione di questo lavoro alla spettroscopia astronomica.

Nel 1904, su iniziativa di Felix Klein, si trasferì all'Università di Gottinga, dove rimase fino al suo pensionamento nel 1925.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN3267163 · ISNI (EN0000 0001 1020 1904 · LCCN (ENn84804830 · GND (DE118803476 · BNF (FRcb14477103v (data) · NLA (EN35430137 · WorldCat Identities (ENlccn-n84804830