Carl Amand Mangold

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carl Ludwig Amand Mangold

Carl Ludwig Amand Mangold (Darmstadt, 8 ottobre 1813Oberstdorf, 4 agosto 1889) è stato un compositore e direttore d'orchestra tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ricevette i primi insegnamenti musicali dal fratello Wilhelm Friedrich Mangold, maestro di cappella. Nel 1831 entrò come violinista nella cappella di corte del granduca di Darmstadt. Tra il 1836 e il 1839 frequentò il conservatorio di Parigi, dove studiò con Cherubini. Dal 1839 fino alla morte nel 1889 fu direttore dell'Unione musicale di Darmstadt e dal 1848 ricoprì anche l'incarico di direttore musicale del teatro di corte della stessa città. Si ritirò nel 1869.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Le sue composizioni sono ricche di melodie cantabili di tono popolaresco e sono orchestrate con originalità. Il celebre soprano Jenny Lind amava interpretare i suoi Lieder. I Lieder di Mangold, in particolare quelli su testi di Heinrich Heine, ebbero ampia diffusione in Germania. L'oratorio Abraham (del 1859) e il dramma da concerto (un genere sviluppato proprio da Mangold) Die Hermannsschlacht, erano, intorno alla metà del XIX secolo, tra i lavori per la scena più rappresentati in Germania.

In tempi moderni vi è stato un rinnovato interesse per i lavori di Mangold, grazie anche al Konzertchor di Darmstadt e al suo fondatore e direttore Wolfgang Seeliger. Nel 2006 il Konzertchor, con la partecipazione di alcuni studenti, ha pubblicato e rappresentato l'opera romantica Tanhäuser, nell'ambito del festival musicale Darmstädter Residenzfestspiele.[1]

Composizioni[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le opere completate furono rappresentate per la prima volta a Darmstadt.

  • Das Köhlermädchen, oder Das Tournier zu Linz, opera romantica in tre atti, libretto di H. Wilke, 1843
  • Die Fischerin, Singspiel, libretto di Goethe, 1845
  • Tanhäuser, opera in quattro atti, libretto di Eduard Duller, 17 maggio 1846
  • Dornröschen, fiaba con balletto, libretto di Eduard Duller, 1848
  • Gudrun, opera in quattro atti ispirata a un'antica saga tedesca, 1851
  • Fiesko, opera incompiuta
  • Rübezahl, opera incompiuta, iniziata nel 1848

Drammi da concerto[modifica | modifica wikitesto]

  • Die Hermannsschlacht, Magonza, 1845
  • Frithjof, Darmstadt, 1857
  • Hermanns Tod, 1870
  • Barbarossas Erwachen, 1874
  • Sawitri, 1882

Oratori[modifica | modifica wikitesto]

  • Wittekind, 1843
  • Abraham, Lipsia, 1859
  • Israel in der Wüste, 1863

Altro[modifica | modifica wikitesto]

  • Cantate (tra cui Die Weisheit des Mirza Schaffy, Schleusingen, 1875)
  • Mottetti
  • Messe
  • Circa 260 composizioni corali per coro maschile
  • Circa 375 Lieder
  • 8 sinfonie
  • Concerti
  • Musica da camera
  • Composizioni per pianoforte

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Abraham - Gilles Cachemaille (Abraham), Mechthild Georg (Hagar), Bernhard Gärtner (Angelo, Melchisedech), Thomas Sehrbrock (Terzo angelo, Lot), Monika Frimmer (Angelo) - Direttore: Wolfgang Seeliger - Philharmonisches Orchester Darmstadt. Konzertchor Darmstadt - 1995 - CD: Christophorus CHR 77172[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Vergessen: Ein "Tanhäuser" von Mangold, Opera Lounge. URL consultato il 31 maggio 2014.
  2. ^ Abraham / Carl Amand Mangold. DNB, Katalog der Deutschen Nationalbibliothek, su portal.dnb.de. URL consultato il 31 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5690439 · ISNI (EN0000 0001 2020 2433 · Europeana agent/base/135335 · LCCN (ENn95054098 · GND (DE116730072 · BNF (FRcb14801410r (data) · BNE (ESXX1796928 (data) · CERL cnp00387357 · WorldCat Identities (ENlccn-n95054098