Point Me at the Sky/Careful with That Axe, Eugene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Careful with That Axe, Eugene)
Point Me at the Sky/Careful with That Axe Eugene
ArtistaPink Floyd
Tipo albumSingolo
Pubblicazione17 dicembre 1968
Durata3:35
GenereRock psichedelico
Rock progressivo
EtichettaColumbia
ProduttoreNorman Smith
Registrazione4 novembre 1968
Formati7"
Pink Floyd - cronologia
Singolo precedente
(1968)
Singolo successivo
(1969)

Point Me at the Sky/Careful with That Axe Eugene è un singolo del gruppo musicale britannico Pink Floyd, pubblicato il 17 dicembre 1968 dalla Columbia Records.

Le canzoni[modifica | modifica wikitesto]

Point Me at the Sky[modifica | modifica wikitesto]

Scritto da Roger Waters e da David Gilmour, Point Me at the Sky non ha figurato in nessuna raccolta dei Floyd fino al 1992, quando venne incluso nel box set Shine On nel CD bonus The First Singles. Tutte le versioni di Point Me at the Sky fino ad oggi in commercio sono tutte in mono, non esistono ancora mix del brano in stereo.

Il brano racconta la storia di un pilota che per un guasto al suo aereo precipita. Esso inizia con toni pacati e poi piano piano diventa un classico pezzo psichedelico.

Careful with That Axe Eugene[modifica | modifica wikitesto]

Per la maggior parte strumentale, il brano è stato composto da tutti e quattro i componenti dei Pink Floyd. Una versione dal vivo fu inclusa nel primo disco dell'album Ummagumma, mentre la versione in studio fu inserita nella raccolta Relics e nel film Pink Floyd a Pompei.

Il brano ha conosciuto diverse variazioni nel tempo (nel Live at Pompeii, ad esempio, il testo presenta alcune parole in più), ed è stato nuovamente registrato per la colonna sonora del film di Michelangelo Antonioni Zabriskie Point, e per l'occasione rinominato in Come in Number 51, Your Time Is Up. È stato suonato per l'ultima volta in un concerto ad Oakland il 9 maggio 1977. Per l'esecuzione Rick Wright utilizzò il sintetizzatore Minimoog in luogo dell'organo.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Per Point Me at the Sky, il gruppo ha realizzato un filmato promozionale in cui sono vestiti da piloti e volano con un aereo G-ANKB (un De Havilland Tiger Moth DH.82A). Un fotogramma del video è stato utilizzato come immagine di copertina del singolo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Point Me at the Sky – 3:35
Lato B
  1. Careful with That Axe Eugene – 5:39

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo