Cara Buono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cara Buono a Parsippany-Troy Hills nel 2017

Cara Buono (New York, 1º marzo 1974) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Buono è nata e cresciuta nel Bronx[1], borough di New York, da una famiglia operaia di origini italiane[2]. Ha due fratelli ed una sorella.[3] Si è laureata alla Columbia University nel 1995 con una doppia specializzazione in inglese e scienze politiche. Ha conseguito la laurea in tre anni.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cara Buono ha iniziato la sua carriera cinematografica con Ethan Hawke e Jeremy Irons in Waterland, continuando l'attività teatrale sia a Broadway che nell'Off Broadway: gran parte del suo lavoro è stato in film indipendenti come Chutney Popcorn, Happy Accidents, Next Stop Wonderland e Two Ninas, che ha co-prodotto. Nel 1999, ha interpretato un piccolo ruolo nel film tv In fondo al cuore. Ha diretto e prodotto film, tra cui The Baggage, un cortometraggio del 1997 interpretato da Liev Schreiber. Ha co-scritto la sceneggiatura When the Cat's Away con Brad Anderson.

Ha recitato nella stagione finale del dramma NBC Camelot - Squadra Emergenza come il paramedico Grace Foster, e in Hulk di Ang Lee come Rebecca Banner (il cui nome è stato cambiato in Edith per il film), la madre di Bruce Banner/Hulk. È apparsa anche come Kelli, la moglie di Christopher Moltisanti, nella stagione finale in due parti della serie drammatica della HBO I Soprano[5]. Inoltre, è comparsa come Dr. Faye Miller nella quarta stagione della serie drammatica AMC Mad Men[6], per la quale ha ricevuto una candidatura ai premi Emmy come miglior attrice ospite in una serie drammatica nel 2011.[7] È nel cast delle prime tre stagioni della serie Stranger Things prodotta da Netflix.[8]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Cara Buono vive a New York, nel Greenwich Village con il marito, il fondatore di Ethos Acqua Peter Thum;[3] i due hanno una figlia.[9]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Cara Buono è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gwynne Watkins, Mad Men’s Cara Buono on the Faye/Don Draper Affair, su Vulture, 20 settembre 2010. URL consultato il 21 aprile 2020.
  2. ^ (EN) Sabine Heller, Cara Buono, Vogue, 10 maggio 2010. URL consultato il 21 aprile 2020.
  3. ^ a b Donna Freydkin, Cara Buono shares cooking tips but no 'Mad Men' secrets, USA Today, 30 agosto 2010. URL consultato il 21 aprile 2020.
  4. ^ (EN) Thomas Vinciguerra, A Night Out With Cara Bruono - Mrs. Wiseguy, The New York Times, 8 aprile 2007. URL consultato il 21 aprile 2020.
  5. ^ The Sopranos - Cast and Crew - Sito ufficiale
  6. ^ L. Carter, Daily Actor - Mad Men’s Cara Buono on Faye Miller: “I never knew it was going to be more than a few episodes”, 28 settembre 2010 - Consultato il 16 agosto 2016
  7. ^ (EN) Cara Buono, su emmys.com. URL consultato il 21 aprile 2020.
  8. ^ (EN) Kevin Noble Maillard, ‘Stranger Things’: Mrs. Wheeler and Billy Pick Up Where They Left Off, The New York Times, 4 luglio 2019. URL consultato il 21 aprile 2020.
  9. ^ (EN) CaraBuono, My husband @peterthum made this with our 3 year old daughter. #boo (Tweet), su Twitter.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56546411 · ISNI (EN0000 0000 4956 2355 · LCCN (ENnr2002017080 · BNF (FRcb17127030b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr2002017080