Cappella di San Cerbone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cappella di San Cerbone
Baratti Cappella di San Cerbone 2012-08-26.jpg
L'esterno
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàBaratti (Piombino)
Coordinate42°59′22.6″N 10°30′25.61″E / 42.989611°N 10.507114°E42.989611; 10.507114
Religionecattolica di rito romano
TitolareSan Cerbone
Diocesi Massa Marittima-Piombino
Inizio costruzioneXV-XVI secolo

La cappella di San Cerbone è un edificio sacro che si trova in località Baratti, nel comune di Piombino.

Sorge nel luogo della prima sepoltura del santo vescovo di Populonia. La cappella è ad aula unica, con vestibolo e campaniletto a vela, edificata presso l'originaria struttura d'epoca longobarda tra la fine del XV secolo e la metà del XVI. Da questa è probabile che provengano quattro interessanti frammenti di lastre decorate, in calcare bianco di Campiglia Marittima, appartenenti ad uno scomparso ciborio in stile longobardo della seconda metà dell'VIII secolo; uno di essi, raffigurante una croce astile entro cerchi e due animali affrontati, è inserito nel campaniletto, mentre un altro, con un tralcio di grappoli d'uva e pampini trasformato in una serie di lobi, è presente sulla facciata. Gli altri due frammenti sono stati rinvenuti durante scavi archeologici nel 2014 e 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]