Capo di stato maggiore dell'Esercito popolare del Vietnam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Insegna dello stato maggiore generale dell'Esercito popolare del Vietnam

Il capo di stato maggiore dell'Esercito popolare del Vietnam (in vietnamita: Bộ Tổng tham mưu) è il reponsabile supremo dell'organizzazione e del comando dell'Esercito popolare del Vietnam. Lo stato maggiore controlla le forze regolari, le forze paramilitari, la milizia e altre attività e servizi connessi alla difesa della Repubblica Democratica del Vietnam. Il capo do stato maggiore è l'esperto tecnico a disposizione del ministro della Difesa del Vietnam,

Lo stato maggiore dell'Esercito popolare venne ufficialmente costituito il 7 settembre 1945, subito dopo la dichiarazione d'indipendenza del Vietnam da parte di Ho Chi Minh, e il primo capo di stato maggiore fu il generale Hoàng Văn Thái, mentre il generale Võ Nguyên Giáp divenne ministro della difesa del Vietnam.

Lo stato maggiore dell'Esercito popolare ha svolto un ruolo determinante di organizzazione, direzione e pianificazione nel corso della guerra d'Indocina, la guerra del Vietnam, la guerra cambogiano-vietnamita e la guerra sino-vietnamita. L'attuale capo di stato maggiore è il tenente generale Phan Van Giang che è anche contemporaneamente vice ministro della difesa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stato maggiore generale dell'Esercito popolare del Vietnam venne costituito il 7 settembre 1945, subito dopo la rivoluzione di agosto e la fondazione della Repubblica Democratica del Vietnam il 2 settembre 1945. Il primo capo di stato maggiore fu il maggior generale Hoàng Văn Thái che era il principale collaboratore del generale Võ Nguyên Giáp che, come Ministro della Difesa, era la massima autorità del Viet Minh ed esercitava il controllo generale sulle forze vietnamite impegnate nella guerra d'Indocina. Il maggior generale Hoàng Văn Thái mantenne l'incarico fino al 1953 quando passò a dirigere, sotto il comando supremo di Giap, le operazioni logistiche nel corso della battaglia di Dien Bien Phu.

Dal 1946 al 1975 (durante le due guerre d'Indocina) la suprema autorità di comando e pianificazione era esercitata dal cosiddetto "Quartier generale dell'Esercito popolare del Vietnam" (Bộ Tổng tư lệnh Quân đội Nhân dân Việt Nam); lo stato maggiore generale era direttamente subordinato al "Quartier generale dell'Esercito popolare" e svolgeva le funzioni di organo tecnico a disposizione, in accordo con il decreto N. 47/SL diramato il 1 maggio 1947.

Dopo la fine vittoriosa della guerra del Vietnam, il "Quartier generale dell'Esercito popolare del Vietnam" venne sciolto e lo stato maggiore generale iniziò ad operare sotto il controllo diretto del Ministero della Difesa, nelle funzioni di comando e amministrazione dell'Esercito popolare, delle forze paramilitari, della milizia e di altri servizi connessi alla difesa del paese. Dal 1978 il capo di stato maggiore dell'Esercito popolare è anche vice-ministro della Difesa e può assumere la funzione di ministro incaricato in assenza del Ministro della Difesa. Dopo le dimissioni del colonnello generale Nguyễn Khắc Nghiên, l'attuale capo di stato maggiore è il tenente generale Phan Van Giang.

Struttura dello stato maggiore dell'Esercito popolare[modifica | modifica wikitesto]

  • Ufficio dello stato maggiore generale (Văn phòng Bộ Tổng tham mưu)
  • Dipartimento degli affari politici (Cục Chính trị)
  • Dipartimento operazioni (Cục Tác chiến)
  • Dipartimento del personale (Cục Quân lực)
  • Dipartimento informazioni (Cục Công nghệ thông tin)
  • Dipartimento guerra elettronica (Cục Tác chiến điện tử)
  • Dipartimento dell'addestramento politico-militare (Cục Quân huấn)
  • Dipartimento di cartografia (Cục Bản đồ)
  • Dipartimento di criptografia (Cục Cơ yếu)
  • Dipartimento logistico (Cục Hậu cần)
  • Dipartimento delle scuole militari (Cục Nhà trường)
  • Dipartimento della difesa civile (Cục Dân quân tự vệ)
  • Dipartimento di ricerca e recupero(Cục Cứu hộ cứu nạn)

Lo stato maggiore generale controlla anche direttamente le operazioni della 144ª Brigata che protegge il quartier generale del Ministero della Difesa, il Battaglione della Guardia d'onore di Hanoi (Đoàn Nghi lễ quân đội), e una serie di compagnie e servizi particolari.

Elenco cronologico dei capi di stato maggiore dell'Esercito popolare[modifica | modifica wikitesto]

Nome Immagine Inizio mandato Fine mandato
1 maggior generale Hoàng Văn Thái Đại tướng Hoàng Văn Thái.jpg 7 settembre 1945 ottobre 1953
2 colonnello generale poi generale d'armata Văn Tiến Dũng Van Tien Dung 1954.jpg ottobre 1953 1978
3 generale d'armata Lê Trọng Tấn Le Trong Tan.jpg 1978 1986
4 generale d'armata Lê Đức Anh 1986 1987
5 generale d'armata Đoàn Khuê 1987 1991
6 colonnello generale Đào Đình Luyện 1991 1995
7 tenente generale Phạm Văn Trà Pham Van Tra 2000.jpg 1995 1997
8 tenente generale Đào Trọng Lịch 1997 1998
9 tenente generale Lê Văn Dũng LêVănDũng2010.jpg 1998 2001
10 colonnello generale Phùng Quang Thanh Phung Quang Thanh 2010.JPG 2001 2006
11 colonnello generale Nguyễn Khắc Nghiên 2006 2010
12 generale d'armata Đỗ Bá Tỵ Đại tướng Đỗ Bá Tỵ.jpg 2010 2016
13 tenente generale Phan Văn Giang PhanVanGiang2016.jpg 2016

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (VI) Ministry of Defence of Vietnam, White book of Defence of Vietnam, Hanoi, World Publishing House, 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]