Capo dell'Argentiera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Argentiera.
Capo dell'Argentiera
Punta Argentiera SS - archivio Marco Busdraghi AHO.jpg
Capo dell'Argentiera visto da punta dell'Argentiera
StatoItalia Italia
RegioneSardegna Sardegna
ComuneSassari
Altezza187 m s.l.m.
Coordinate40°43′57.85″N 8°07′51.97″E / 40.732737°N 8.131103°E40.732737; 8.131103Coordinate: 40°43′57.85″N 8°07′51.97″E / 40.732737°N 8.131103°E40.732737; 8.131103
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Capo dell'Argentiera
Capo dell'Argentiera

Il capo dell'Argentiera è un promontorio situato nella parte nord occidentale della Sardegna sull'altopiano della Nurra, in territorio del comune di Sassari, da cui dista 43 chilometri.

Geograficamente rappresenta il punto più occidentale della Sardegna ed è costituito da uno sperone di roccia scistosa con pareti strapiombanti sul mare. La parte più alta del promontorio è punta dell'Argentiera (220 m) e sovrasta l'omonimo capo, raggiungibile tramite un suggestivo percorso panoramico con viste che spaziano sul tratto di costa che va da capo Caccia a capo Falcone.

L'area dell'Argentiera è una zona particolarmente ricca di giacimenti di minerali ferrosi, di piombo e zinco argentifero, conosciuti sin dall'antichità dalle popolazioni nuragiche e dai romani e sfruttati fino agli anni '60. Attualmente fa parte del Parco geominerario della Sardegna, come "zona 5" denominata "Argentiera-Nurra" e con un'estensione di 61 km².

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna