Capnia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il termine capnia indica la percentuale di anidride carbonica disciolta nel sangue espressa come pressione e si indica con pCO2. Si misura in millimetri di mercurio (mmHg) e in condizioni normali si mantiene tra i 35 e i 45 mmHg.

Viene definita ipercapnia una pressione parziale dall'anidride carbonica nel sangue superiore a 45 mmHg.

Le cause sono da ricercare in patologie a carico dell'apparato respiratorio o cardiaco che possono causare alterazioni dell'equilibrio acido-base portando ad acidosi.

Anche la somministrazione di ossigeno a volumi elevati può causare ipercapnia ovvero insufficiente rimozione dell'anidride carbonica e quindi insufficiente ossigenazione del sangue.

Si ricorda che l'ossigeno é considerato un farmaco a tutti gli effetti e che la sua somministrazione deve essere prescritta da un medico.

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina