Capitan Spaventa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Capitan Spaventa di Vall'Inferna
Ss annunziata, chiostro grande, e05 bernardino poccetti, san sostegno a prarigi davanti a re filippo.JPG
Francesco Andreini vestito da Capitan Spaventa in un affresco di Bernardino Poccetti nel chiostro della Chiesa della Santissima Annunziata a Firenze
UniversoCommedia dell'arte
AutoreFrancesco Andreini
SessoMaschio
Professionesoldato

Capitan Spaventa di Vall'Inferna è la maschera ligure[1] della commedia dell'arte creata dall'attore Francesco Andreini (1548-1624).

Capitan Spaventa è un soldato sognatore, colto e di buon senso, in netta opposizione ad un altro capitano: lo sbruffone Capitan Matamoros.

A ricostruzione del personaggio, possediamo una raccolta di scritti generici dello stesso Andreini, chiamati "Le bravure di Capitan Spaventa".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Walter Gautschi, Carnevale, Vimercate, La Spiga Meravigli, 1992.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fausto De Michele, Guerrieri ridicoli e guerre vere nel teatro comico del '500 e del '600. Italia Spagna e paesi di lingua tedesca, Alma Edizioni, Firenze 1998.
  • Umberto Salemi, Il Capitano Spaventa: dalla maschera al personaggio in G. Borsi, Capitano Spaventa - Romanzo Cavalleresco, a cura di F. Colt, Philobiblon edizioni, Ventimiglia 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Le bravure di Capitan Spavento (testo dell'edizione 1624 online) [1]