Capesize

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MV Berge Athene, un capesize porta rinfuse di 225,200 DWT

Con il termine Capesize ci si riferisce a quelle navi le cui dimensioni non permettono il loro passaggio né per il Canale di Panama né per quello di Suez. Di fatto il termine "capesize" è sinonimo di "illimitato" quanto alle dimensioni del vascello. La denominazione fa riferimento alla Capo di Buona Speranza nei pressi della Città del Capo (Cape Town).

Appartengono a questa categoria le navi con dislocamento superiore a 150.000 tonnellate metriche: tipicamente grandi navi rinfusiere che trasportano carbone o altre materie prime in forma solida. Il termine "capesize" è raramente utilizzato per le petroliere e le cisterne di maggiori dimensioni, che di regola vengono classificate come ULCC o VLCC.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]