Canzoni dell'appartamento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Canzoni dell'appartamento
ArtistaMorgan
Tipo albumStudio
Pubblicazione9 maggio 2003
Durata48:31
Dischi1
Tracce12
GenerePop rock
Musica d'autore
EtichettaColumbia Records
ProduttoreMarco Castoldi, Roberto Colombo
RegistrazioneOfficine Meccaniche Recording Studios, Milano (Italia)
Morgan - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2004)

Canzoni dell'appartamento è il primo album da solista del cantautore italiano Morgan, pubblicato nel 2003 dalla Columbia Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il genere spazia tra canzone d'autore italiana e pop moderno, con testi quasi minimali e con arrangiamenti finemente curati.

L'album contiene due cover: Non arrossire, canzone scritta da Maria Monti e Giorgio Gaber (ed incisa da entrambi gli artisti) e Se, traduzione di If, canzone di Roger Waters incisa dai Pink Floyd nell'album Atom Heart Mother.

Il testo della canzone Heaven in my cocktail (Tears in her eyes) contiene una citazione al titolo dell'album Gentlemen Take Polaroids dei Japan.[1]

La genesi del disco[modifica | modifica wikitesto]

Morgan sulla genesi del disco: "C'è un luogo (l'appartamento a Milano)
un tempo (un'imprecisata epoca sicuramente collocata nel passato recente)
tre personaggi reali (me stesso, the baby, Aria)
dei personaggi ‘mediati' (Paul McCartney-attraverso un VHS, Napoleone-attraverso una fiaba inventata, il famosissimo attore americano-attraverso la TV, Maometto-attraverso un libro, il matto-attraverso una canzone)
dei fenomeni atmosferici (vento, pioggia, temporali, luce del sole)
una natura fantastica (alberi e montagne che camminano, luce commestibile, piogge che ‘ragionano')
una natura svanita (fiori che appassiscono, alberi che scompaiono)
animali (le formiche, il cigno, l'elefante) abiti e gioielli simbolici (la giacca dell'anno scorso, ‘quella gonna', gli strani anelli)."

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Altrove - 5:43
  2. The Baby - 3:39
  3. Crash (Storia di un inventore) - 4:18
  4. Aria - 5:45
  5. Evaporazione - 0:26
  6. Non arrossire - 2:17
  7. Me - 6:20
  8. Se (if) - 3:26
  9. Italian violence (Ballata dell'amore dopo la conquista) - 3:21
  10. Heaven in my cocktail (Tears in her eyes) - 5:05
  11. Le ragioni delle piogge - 4:05
  12. Canzone per Natale - 3:08

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica