Cantugno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cantugno
frazione
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Pavia-Stemma.png Pavia
Comune Pavia-Stemma.png Pavia
Territorio
Coordinate 45°12′38.76″N 9°11′03.73″E / 45.210767°N 9.184369°E45.210767; 9.184369Coordinate: 45°12′38.76″N 9°11′03.73″E / 45.210767°N 9.184369°E45.210767; 9.184369
Altitudine 91 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti cantugnani
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Cantugno
Cantugno

Cantugno è una frazione del comune di Pavia posta a nord del centro abitato, verso San Genesio ed Uniti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Cantugno, noto fin dal XII secolo, faceva parte del Parco Vecchio. Nel XVIII secolo gli furono uniti alcuni piccoli comuni del Parco Vecchio: Torre del Gallo, Cornaiano, Restellone e Due Porte. Nel 1841 il comune fu soppresso e aggregato a Mirabello.

Nel 1939 tuttavia il governo fascista, spartendo il comune di Mirabello fra Pavia e San Genesio, staccò anche Cantugno, che andò nel capoluogo, da alcune sue vecchie cascine a nord, come Due Porte, che finirono nell'altro comune.[1]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

  • 84 nel 1751
  • 330 nel 1805[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lombardia