Cantore al liuto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Cantore al liuto - definizione propria di musici e compositori italiani sul finire del ‘400 - è il liutista cantore la cui descrizione e rappresentazione storica affonda le sue lontane radici nel mito di Orfeo.

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Se l'immagine del menestrello medievale europeo rimanda a quella del più antico cantastorie di provenienza asiatica, la tradizione consolidata di cantare accompagnandosi con lo strumento a corde di cui il ricordo sopravvive ancora nella nostra cultura musicale è strettamente agganciata al cantore al liuto, la figura di cui si è accennato sopra.

Fu il celebre poeta italiano Francesco Petrarca uno dei primi rimatori italiani ad essere denominato in questo modo, ed è noto che egli usasse mettere in musica e cantare le sue rime accompagnandosi con il suo liuto; egli faceva a sua volta riferimento alla tradizione dei trovatori e trovieri della Francia.

Interpreti nella storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo Petrarca, in epoca rinascimentale i più noti sono certamente Marchetto Cara, Bartolomeo Tromboncino ed Ippolito Tromboncino[1], le cui doti di interpreti sono magnificate nel libro Il Cortegiano di Baldassarre Castiglione.

A seguire, nel primo '600 Bartolomeo Barbarino detto "il pesarino".

Le caratteristiche espressive di questa particolare figura di musicista, di cui oggi si è quasi completamente persa memoria, sono attualmente riproposte dal M° Simone Sorini, tenore e polistrumentista che ha nel corso degli anni affinato una conoscenza approfondita degli strumenti medievali e rinascimentali a plettro; versatile interprete dei repertori liutistici dal medioevo al primo rinascimento, utilizza professionalmente i suoi numerosi strumenti - tutti riprodotti in base alle antiche iconografie - per accompagnarsi nel canto, riportando così in luce l'antica professione del "cantore al liuto".

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Video[modifica | modifica wikitesto]