Canove (Roana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canove
frazione
Canove/Roan
Canove – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Veneto-Stemma.png Veneto
Provincia Provincia di Vicenza-Stemma.png Vicenza
Comune Roana-Stemma.png Roana
Territorio
Coordinate 45°52′00″N 11°27′59″E / 45.866667°N 11.466389°E45.866667; 11.466389 (Canove)Coordinate: 45°52′00″N 11°27′59″E / 45.866667°N 11.466389°E45.866667; 11.466389 (Canove)
Altitudine 1 001 m s.l.m.
Abitanti 970
Altre informazioni
Lingue Italiano, dialetto vicentino
Cod. postale 36010
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Canove
Canove
Il municipio di Roana a Canove

Canove (Roan in cimbro[1]) è una località di villeggiatura montana dell'Altopiano dei Sette Comuni, frazione del comune di Roana, in provincia di Vicenza, situata nella Val d'Assa[2][3]. Si trova ad un'altitudine di 1.001 m s.l.m.[1][4] e conta una popolazione di circa 970 abitanti[1][4]. È sede del municipio di Roana.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Canove è situata lungo la strada che da Treschè Conca porta ad Asiago e Gallio[5] e si trova a 2,25 km[4] a sud del centro di Roana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si hanno notizie su insediamenti in loco che risalgono almeno ad 8.000 anni prima di Cristo.[2] Testimonianza ne sono alcune selci scheggiate risalenti al Paleolitico e rinvenute nella località di Bisele[2] e le incisioni rupestri della Val d'Assa[2].

La località acquisì importanza a partire dal 1404 quando l'Altopiano di Asiago si alleò con la Serenissima Repubblica di Venezia.[2]

Il 24 aprile 1909 fu inaugurata una ferrovia in loco.[1]

La linea ferroviaria che passava per Canove ebbe un ruolo importante durante la prima guerra mondiale per il transito delle truppe italiane.[1] Il trenino a cremagliera che percorreva questo tratto di ferrovia, in seguito dismessa, era chiamato "Vaca mora", ovvero "mucca nera".[1][6]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Chiesetta della Beata Giovanna Bonomo[modifica | modifica wikitesto]

Pala di San Marco[modifica | modifica wikitesto]

Questa pala deriva dalla Chiesa di San Marco, la prima chiesetta eretta nel territorio comunale di Roana e risalente al 1378.[2]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

Museo della Grande Guerra[modifica | modifica wikitesto]

L'ex-stazione ferroviaria di Canove ospita un museo dedicato alla prima guerra mondiale.[1] Il museo fu inaugurato nel 1974[1][7][8] (1972 secondo un'altra fonte[9]) su iniziativa di alcuni cittadini del posto[9].

Il museo, ubicato su due piani[8], espone foto (circa 2.000[9]), armi e altri oggetti (5.000 in tutto[7][8]) del periodo.[8][9]

Tra i pezzi più significativi, figura il più grande calibro austro-ungarico rinvenuto nella zona.[9]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Festa dei cuchi (25 aprile)[1]
  • Hoga Zait, festival cimbro, che si tiene in luglio[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i Canove su Pro Loco Altopiano 7 Comuni
  2. ^ a b c d e f Canove su Altopiano-Asiago.com
  3. ^ Canove - Val d'Assa su Magico Veneto
  4. ^ a b c Canove di Roana su Italia in dettaglio
  5. ^ Mappa di Canove su ViaMichelin.it
  6. ^ Il trenino Vaca Mora su Historic.it
  7. ^ a b Museo storico della Grande Guerra su Ecomuseo Grande Guerra
  8. ^ a b c d Canove su La Grande Guerra
  9. ^ a b c d e Museo storico della Guerra 1915–1918 di Canove su Itinerari della Grande Guerra
  10. ^ Hoga Zait - Sito ufficiale

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]