Canottaggio ai Giochi della XVIII Olimpiade - Due di coppia maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Rowing pictogram.svg
Due di coppia maschile
Tokyo 1964
Informazioni generali
Luogo Lago Sagami, Sagamihara.
Periodo 11 - 15 ottobre 1964
Partecipanti 13 da 13 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Oleg Tyurin
Boris Dubrovsky
Unione Sovietica Unione Sovietica
Medaglia d'argento Seymour Cromwell
James Storm
Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Vladimír Andrs
Pavel Hofmann
Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Edizione precedente e successiva
Roma 1960 Città del Messico 1968
Canottaggio a
Tokio 1964
Rowing pictogram.svg
Singolo
Due di coppia
Due senza
Due con
Quattro senza
Quattro con
Otto

La competizione del due di coppia maschile dei Giochi della XVIII Olimpiade si è svolta dal 11 al 15 ottobre 1964 nel bacino del Lago Sagami a Sagamihara.

Programma[modifica | modifica wikitesto]

Data Round Note
11 ottobre 1964 3 Batterie I vincitori in finale A. I restanti ai recuperi.
12 ottobre 1964 3 Recuperi I vincitori in finale A, secondi e terzi in finale B
14 ottobre 1964 Finale B
15 ottobre 1964 Finale A

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Nazione Atleti Tempo
1 Stati Uniti Stati Uniti d'America Seymour Cromwell
James Storm
6'31"63
2 Squadra Unificata Tedesca Germania Helmut Lebert
Josef Steffes-Mies
6'41"24
3 Svizzera Svizzera Melchior Bürgin
Martin Studach
6'45"58
4 Gran Bretagna Gran Bretagna Arnold Cooke
Peter Webb
6'49"83
5 Australia Australia Barclay Wade
Gary Pearce
7'01"21
2ª serie
Pos. Nazione Atleti Tempo
1 Unione Sovietica Unione Sovietica Oleg Tyurin
Boris Dubrovsky
6'51"03
2 Paesi Bassi Paesi Bassi Max Alwin
Peter Bots
7'07"52
3 Giappone Giappone Susumi Hosoya
Yasushi Murase
7'25"64
4 Messico Messico Roberto Friedrich
Fernando Scheffler
7'34"34
3ª serie
Pos. Nazione Atleti Tempo
1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Vladimír Andrs
Pavel Hofmann
6'39"67
2 Belgio Belgio Michel De Meulemeester
Gérard Higny
6'45"69
3 Francia Francia René Duhamel
Bernard Monnereau
6'48"70
4 Argentina Argentina Juan Carlos Gómez
José María Robledo
6'58"08

Recuperi[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Nazione Atleti Tempo
1 Svizzera Svizzera Melchior Bürgin
Martin Studach
6'47"18
2 Belgio Belgio Michel De Meulemeester
Gérard Higny
6'49"28
3 Messico Messico Roberto Friedrich
Fernando Scheffler
7'35"14
2ª serie
Pos. Nazione Atleti Tempo
1 Squadra Unificata Tedesca Germania Helmut Lebert
Josef Steffes-Mies
6'39"92
2 Argentina Argentina Juan Carlos Gómez
José María Robledo
7'05"02
3 Giappone Giappone Susumi Hosoya
Yasushi Murase
7'18"98
3ª serie
Pos. Nazione Atleti Tempo
1 Francia Francia René Duhamel
Bernard Monnereau
6'49"38
2 Gran Bretagna Gran Bretagna Arnold Cooke
Peter Webb
6'50"48
3 Paesi Bassi Paesi Bassi Max Alwin
Peter Bots
6'56"59
4 Australia Australia Barclay Wade
Gary Pearce
7'07"12

Finale B[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Atleti Tempo
7 Gran Bretagna Gran Bretagna Arnold Cooke
Peter Webb
6'44"39
8 Paesi Bassi Paesi Bassi Max Alwin
Peter Bots
6'47"07
9 Belgio Belgio Michel De Meulemeester
Gérard Higny
6'49"70
10 Giappone Giappone Susumi Hosoya
Yasushi Murase
7'15"22
11 Messico Messico Roberto Friedrich
Fernando Scheffler
7'27"47
- Argentina Argentina Juan Carlos Gómez
José María Robledo
NP

Finale A[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Atleti Tempo
Oro Unione Sovietica Unione Sovietica Oleg Tyurin
Boris Dubrovsky
7'10"66
Argento Stati Uniti Stati Uniti d'America Seymour Cromwell
James Storm
7'13"16
Bronzo Cecoslovacchia Cecoslovacchia Vladimír Andrs
Pavel Hofmann
7'14"23
4 Svizzera Svizzera Melchior Bürgin
Martin Studach
7'24"97
5 Squadra Unificata Tedesca Germania Helmut Lebert
Josef Steffes-Mies
7'30"03
6 Francia Francia René Duhamel
Bernard Monnereau
7'41"80

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) International Olympic Committee, Rowing (PDF), in The Games of the XVIII Olympiad Tokyo 1964, Volume Two, Tokyo, 1964, pp. 113-128. URL consultato il 7 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2011).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]