Canone alessandrino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Canone alessandrino, o Canone di Alessandria, è il nome dato a un elenco di scrittori greci che i grammatici alessandrini consideravano come i modelli dei vari generi letterari.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Questo elenco fu compilato ad Alessandria nel III secolo a.C. dai grammatici Aristofane di Bisanzio e Aristarco di Samotracia, con l'obiettivo di selezionare gli autori greci più notevoli per la purezza della lingua in un'epoca in cui, secondo i grammatici alessandrini, la lingua greca era minacciata. Nei fatti, il Canone alessandrino ha favorito la conservazione dei testi degli autori in esso contenuti (i "classici"); ma, per un effetto perverso, ha favorito anche l'oblio degli autori che non vi erano contenuti, i "minori", i quali avrebbero tuttavia avuto grande importanza per noi. Il Canone ha ancora una grande influenza nell'apprendimento del greco antico. I giovani ellenisti, per esempio, apprendono dell'arte oratoria dai discorsi degli "oratori attici" elencati nel Canone.

Il Canone alessandrino era costituito nel seguente modo:

Poeti epici[modifica | modifica sorgente]

Omero
Esiodo e una Musa, di Gustave Moreau (1891).

Poeti lirici[modifica | modifica sorgente]

Alceo e Saffo in un vaso a figure rosse
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Nove poeti lirici.

Poeti giambici[modifica | modifica sorgente]

Archiloco

Poeti elegiaci[modifica | modifica sorgente]

Poeti tragici[modifica | modifica sorgente]

Prima classe[modifica | modifica sorgente]

Eschilo
Sofocle
Euripide

Seconda classe (Pleiadi)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Pleiadi (poeti tragici).

In alcuni elenchi i nomi degli ultimi due drammaturghi sono sostituiti da quelli di Dionisiade di Mallo e Eufronio di Chersoneso. In ogni modo, di tutta la produzione dei tragici alessandrini è rimasta soltanto l'Alessandra di Licofrone.

Poeti comici[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Commedia antica, Commedia di mezzo e Commedia Nuova.

Commedia antica[modifica | modifica sorgente]

Aristofane

Commedia di mezzo[modifica | modifica sorgente]

Commedia Nuova[modifica | modifica sorgente]

Menandro

Storici[modifica | modifica sorgente]

Erodoto
Tucidide
Senofonte

Oratori[modifica | modifica sorgente]

Lisia
Isocrate
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Oratori attici.

Filosofi[modifica | modifica sorgente]

Platone
Aristotele

Pleiade alessandrina[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]