Canicola (film 1983)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Canicola
Titolo originaleCanicule
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno1984
Durata97 min
Rapporto2,35 : 1
Genereazione, poliziesco, drammatico
RegiaYves Boisset
SoggettoJean Herman
SceneggiaturaJean Herman, Michel Audiard, Dominique Roulet, Serge Korber, Yves Boisset
ProduttoreNorbert Saada
Casa di produzioneCinetelefilms, Franco London Films, Swaine Productions, TF1 Films, Union Generale Cinematographique
FotografiaJean Boffety
MontaggioAlbert Jurgenson, Nadine Muse
MusicheFrancis Lai
ScenografiaJacques Dugied
Interpreti e personaggi

Canicola (Canicule) è un film del 1984 diretto da Yves Boisset.

È un film d'azione a sfondo poliziesco con protagonisti Lee Marvin, Miou-Miou e Jean Carmet. È basato su un romanzo di Jean Vautrin (alias Jean Herman).[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Yves Boisset su una sceneggiatura di Jean Herman, Michel Audiard, Dominique Roulet, Serge Korber e dello stesso Yves Boisset con il soggetto di Jean Herman (autore del romanzo),[2] fu prodotto da Norbert Saada per Cinetelefilms, Franco London Films, Swaine Productions, TF1 Films e Union Generale Cinematographique.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito al cinema in Francia dall'11 gennaio 1984[4] e in tutto il mondo dalla U.G.C. Worldwide Distribution.[3]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[4]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini "Boisset ha sbagliato questo polar (poliziesco alla francese) a causa di un copione mal scritto".[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Canicola, su AllMovie, All Media Network.
  2. ^ Canicola - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 9 settembre 2012.
  3. ^ a b Canicola - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.com. URL consultato il 9 settembre 2012.
  4. ^ a b Canicola - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 9 settembre 2012.
  5. ^ Canicola, in MYmovies.it, Mo-Net Srl.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema