Candyman (Siouxsie and the Banshees)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Candyman
Artista Siouxsie and the Banshees
Tipo album Singolo
Pubblicazione 28 febbraio 1986
Durata 3 m : 40 ss
Album di provenienza Tinderbox
Genere Gothic rock
Etichetta Polydor
Produttore Siouxsie and the Banshees
Arrangiamenti Siouxsie and the Banshees
Registrazione 1986
Formati 7" e 12"
Siouxsie and the Banshees - cronologia
Singolo precedente
(1985)
Singolo successivo
(1987)

Candyman è un singolo del gruppo musicale inglese Siouxsie and the Banshees, pubblicato nel 1986 come secondo e ultimo estratto dall'album Tinderbox.

Il singolo[modifica | modifica wikitesto]

La canzone parla di abusi sui minori.[1] Musicalmente, è un pezzo imperniato sulla chitarra. Il Melody Maker ha accolto positivamente il singolo alla sua uscita, dicendo che era da "brivido".[2]

Candyman è diventato il tredicesimo top 40 per Siouxsie and the Banshees, raggiungendo il n° 34 della classifica britannica.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Sioux, musiche di Siouxsie and the Banshees, tranne ove indicato.

7"

Lato A
  1. Candyman ° - 3:40
Lato B
  1. Lullaby - 3:30

12"

Lato A
  1. Candyman ° - 3:43
Lato B
  1. Lullaby - 3:33 (testo: Severin)
  2. Umbrella - 4:14

°(Mixato da Steve Churchyard)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Shaw, William. "In at the Deep End". Word. September 2005
  2. ^ Clerk, Carol. "Candyman" - Single review. Melody Maker. 1 March 1986.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock