Candy Dulfer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Candy Dulfer
Candy Dulfer nel 2008
Candy Dulfer nel 2008
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Genere Smooth jazz
Funk
Jazz
Periodo di attività 1981 – in attività
Strumento voce, sassofono
Album pubblicati 21
Studio 12
Live 3
Raccolte 6
Gruppi e artisti correlati David A. Stewart, Van Morrison, Prince, Rod Stewart, Pink Floyd
Sito web

Candy Dulfer (Amsterdam, 19 settembre 1969) è una cantautrice e sassofonista olandese.

Ha iniziato la sua carriera in giovanissima età sulle orme del padre Hans. Numerosissime le sue incursioni nel pop che l'hanno vista tra l'altro suonare con Prince e addirittura dal vivo con i Pink Floyd al famoso concerto di Knebworth nel 1990.

Le sue esibizioni non hanno mai mancato di riscuotere un notevole seguito in patria e all'estero.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • "Lily Was Here" (1989)
  • "Heavenly City" (1990)
  • "Saxuality" (1990)
  • "I Can't Make You Love Me" (1993)
  • "Pick Up The Pieces" (1993)
  • "Sax-A-Go-Go" (1993)
  • "Wake Me When It's Over" (1995)
  • "I'll Still Be Up Looking To You" (1996)
  • "For The Love Of You" (1997)
  • "Saxy Mood" (1997)
  • "Cookie" (1999)
  • "What's In Your Head" (2003)

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN85451323 · LCCN: (ENn92014348 · ISNI: (EN0000 0001 1494 6743 · GND: (DE134675568 · BNF: (FRcb13932737h (data)