Candidature alla lista dei patrimoni dell'umanità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Patrimonio dell'umanità.

Patrimonio UNESCO.png

Affinché un sito possa essere inserito all'interno dell'elenco del patrimonio mondiale dell'umanità, si deve seguire un lungo iter che inizia con la redazione della cosiddetta tentative list: ogni stato redige una lista contenente i siti che vuole candidare a patrimonio. Un sito che non sia presente in questa lista non verrà nemmeno preso in considerazione durante gli annuali incontri del Comitato dell'UNESCO.[1] L'UNESCO chiede agli stati membri di rivedere le loro tentative list almeno una volta ogni dieci anni, in modo da mantenerle aggiornate.[1]

Successivamente ogni stato sceglie quali di questi luoghi inserire nella lista di nomina, da cui l'annuale Convenzione sceglierà i siti che entreranno a far parte dei Patrimoni dell'Umanità. Ogni sito dichiarato Patrimonio dell'Umanità viene automaticamente cancellato dalla tentative list.[1]

Indice

Lista delle candidature per nazione[2][modifica | modifica wikitesto]

A[modifica | modifica wikitesto]

Afghanistan Afghanistan[modifica | modifica wikitesto]

  1. Parco nazionale Band-e Amir (08/09/2004)[3]
  2. Città di Balkh (antica Bactria) (17/08/2004)[3]
  3. Città di Herat (17/08/2004)[3]
  4. Bagh-e Babur (02/11/2009)[3]

Albania Albania[modifica | modifica wikitesto]

  1. Anfiteatro romano di Durazzo (11/10/1996)[4]
  2. Tombe di Selca (11/10/1996)[4]
  3. Patrimonio culturale e naturale della regione di Ocrida (05/09/2011)[4]
  4. L'antica città di Apollonia (03/04/2014)[4]
  5. Estensione del sito già Patrimonio dell'Umanità Foreste primordiali dei faggi dei Carpazi e Germania con le foreste di Lumi i Gashit e di Rrajca[4]

Algeria Algeria[modifica | modifica wikitesto]

  1. Mausolei reali di Numidia, della Mauritania e monumenti funerari preislamici (30/12/2002)[5]
  2. Oasi a foggara e ksar del Grande Erg Occidentale (30/12/2002)[5]
  3. Nedroma e i Trara (30/12/2002)[5]
  4. El Oued (30/12/2002)[5]
  5. Parco degli Aurès con gli stanziamenti delle oasi delle gole di Rhoufi e di El Kantara (30/12/2002)[5]
  6. Siti, luoghi e itinerari augustiniani del Maghreb centrale (anticamente Hippona, oggi Annaba), Calama (Guelma), Thibilis (Announa), Thubursicu Numidarum (Khamissa), Madaura (M’daourouch), Thagaste (Souk Ahras), Castellum Tidditanorum (Tiddis), Thagura (Taoura o Tagura), Milev (Mila), Sitifis (Sétif), Caesarea (Cherchel), Cartenae (Ténès), Theveste (Tébessa) e Tubunae (Tobna) (30/12/2002)[5]

Andorra Andorra[modifica | modifica wikitesto]

  1. Chiese romaniche di Andorra (22/02/1999)[6]
  2. Complesso storico di Santa Coloma (22/02/1999)[6]

Angola Angola[modifica | modifica wikitesto]

  1. Santuario di Nostra Signora di Muxima (22/11/1996)[7]
  2. Chiesa di Nostra Signora della Vittoria (22/11/1996)[7]
  3. Chiesa di Nostra Signora del Rosario (22/11/1996)[7]
  4. Fortezza di Kambambe (22/11/1996)[7]
  5. Fortezza di Massanganu (22/11/1996)[7]
  6. Fortezza di Muxima (22/11/1996)[7]
  7. Fortezza di São Francisco do Penedo (22/11/1996)[7]
  8. Fortezza di San Michele (22/11/1996)[7]
  9. Fortezza di São Pedro da Barra (22/11/1996)[7]
  10. Fortino di Kikombo (22/11/1996)[7]
  11. Rovine di M'Banza Kongo (22/11/1996)[7]

Argentina Argentina[modifica | modifica wikitesto]

  1. Valle Calchaquí (15/11/2001)[8]
  2. Parco nazionale della Sierra de las Quijadas (24/02/2005)[8]
  3. Casa Curutchet (01/06/2007)[8]
  4. Campi vulcanici di Llancanelo e Payun Matru, nella Riserva provinciale La Payunia (18/04/2011)[8]
  5. Parco nazionale Los Alerces (03/10/2012)[8]
  6. Riserva provinciale geologica paleontologica e archeologica di Pehuen con il Monte Hermoso (17/01/2014)[8]

Armenia Armenia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Basilica e sito archeologico di Yererouk (25/08/1995)[9]
  2. Monasteri di Tatev e Tatevi Anapat e adiacenti aree della valle del Vorotan (25/08/1995)[9]
  3. Sito archeologico della città di Dvin (25/08/1995)[9]
  4. Monasteri di Noravank e l'alta valle dell'Amaghu (25/08/1996)[9]

Australia Australia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Patrimonio di Great Sandy (estensione dell'esistente sito dell'Isola di Fraser) (04/01/2010)[10]
  2. Riserve della foresta pluviale centro orientale (estensione del sito già esistente) (07/05/2010)[10]

Austria Austria[modifica | modifica wikitesto]

  1. Abbazia di Heiligenkreuz (01/08/1994)[11]
  2. Abbazia di Kremsmünster (01/08/1994)[11]
  3. Bregenzerwald (Foresta di Bregenz) (01/08/1994)[11]
  4. Castello di Hochosterwitz (01/08/1994)[11]
  5. Duomo di Gurk (01/08/1994)[11]
  6. Strada ferrata di Erzberg e antica città di Steyr (23/01/2002)[11]
  7. Panorama culturale di "Innsbruck-Nordkette/Karwendel" (23/01/2002)[11]
  8. Parco nazionale Alti Tauri (11/02/2003)[11]
  9. Frontiere dell'Impero romano: il Limes danubiano in Austria (10/06/2011)[11]
  10. Zecca di Hall in Tirol (01/02/2013)[11]
  11. Estensione del sito già Patrimonio dell'Umanità Foreste primordiali dei faggi dei Carpazi e Germania con le foreste del Parco nazionale Kalkalpen e Wilderness Area Dürrenstein (29/01/2015)[11]
  12. Grandi Spa d'Europa (11/07/2014)[11]
  13. Großglockner High Alpine Road / Großglockner Hochalpenstraße (12/01/2016)[11]

Azerbaigian Azerbaigian[modifica | modifica wikitesto]

  1. Cono di fango "Lok-Batan" (30/09/1998)[12]
  2. Atashgyakh, il tempio del fuoco di Surakhany (30/09/1998)[12]
  3. Deposito di flora e fauna quaternaria del Distretto di Binagadi" (30/09/1998)[12]
  4. Mausoleo di Naxçıvan (30/09/1998)[12]
  5. Montagna "Piano di Baku" (30/09/1998)[12]
  6. Parco nazionale Hyrkan (30/09/1998)[12]
  7. Costruzioni difensive sulle spiagge del Mar Caspio (24/10/2001)[12]
  8. Riserva storica e architettonica di Ordubad (24/10/2001)[12]
  9. Riserva storica e culturale di Shusha (24/10/2001)[12]
  10. Palazzo del Khan a Şəki (24/10/2001)[12]

B[modifica | modifica wikitesto]

Bahamas Bahamas[modifica | modifica wikitesto]

  1. Fari storici delle Bahamas (09/11/2015)[13]
  2. Parco Nazionale Inagua (09/11/2015)[13]

Bahrein Bahrein[modifica | modifica wikitesto]

  1. Tumuli della città di Madinat Hamad (25/09/2001)[14]
  2. Parco di Saar (25/09/2001)[14]
  3. Riserva delle isole Hawar (07/11/2001)[14]
  4. Tempio di Barbar (25/09/2001)[14]
  5. Complessi di sepolture di Dilmun e Tylos (29/05/2008)[14]

Bangladesh Bangladesh[modifica | modifica wikitesto]

  1. Forte Lalbagh (17/02/1999)[15]
  2. Gruppo di monumenti di Lalmai-Mainamati (17/02/1999)[15]
  3. Halud Vihara (17/02/1999)[15]
  4. Jaggadala Vihara (17/02/1999)[15]
  5. Mahansthangarh e i suoi dintorni (17/02/1999)[15]

Barbados Barbados[modifica | modifica wikitesto]

  1. L'eredità industriale di Barbados: storia dello zucchero (18/01/2005)[16]
  2. Lo Scotland District (18/01/2005)[16]

Belgio Belgio[modifica | modifica wikitesto]

  1. Nucleo storico di Anversa (02/04/2002)[17]
  2. Nucleo storico medievale o la 'Cuve' di Gand, e le due abbazie che ne sono all'origine (02/04/2002)[17]
  3. Lovanio, complessi universitari, l'eredità di sei secoli nel centro storico (02/04/2002)[17]
  4. Campo della battaglia di Waterloo, la fine dell'epopea napoleonica (08/04/2008)[17]
  5. Il panorama della Battaglia di Waterloo, esempio particolarmente significativo del "Fenomeno dei Panorami" (08/04/2008)[17]
  6. Il tronco Bavay-Tongres della strada romana Boulogne-Colonia situata sul territorio della Vallonia (08/04/2008)[17]
  7. Le cittadelle della Mosa (08/04/2008)[17]
  8. L'opera architettonica di Henry van de Velde (08/04/2008)[17]
  9. Paesaggi di Bruxelles / Le gallerie reali Saint-Hubert (08/04/2008)[17]
  10. Palazzi del principe vescovo di Liegi (08/04/2008)[17]
  11. Palazzo di giustizia di Bruxelles (08/04/2008)[17]
  12. Altopiano di Hautes Fagnes (08/04/2008)[17]
  13. Parco nazionale dell'alta Campine (25/05/2011)[17]
  14. Siti funebri e memoriali della Prima Guerra Mondiale (Front Ouest) (14/04/2014)[17]
  15. Colonie di benevolenza (agricultural pauper colonies) (27/09/2013)[17]
  16. Grandi Spa d'Europa (03/07/2014)[17]
  17. Estensione del sito già Patrimonio dell'Umanità Foreste primordiali dei faggi dei Carpazi e Germania con la Foresta di Soignes (29/01/2015)[17]

Benin Benin[modifica | modifica wikitesto]

  1. Città di Ouidah: quartieri antichi e rotta degli schiavi (31/10/1996)[18]
  2. Città di Porto-Novo: quartieri antichi e palazzo reale (31/10/1996)[18]
  3. Parco nazionale W (estensione transfrontaliera con il Burkina Faso di un patrimonio dell'umanità esistente in Niger) (31/10/1996)[18]
  4. Sito lacustre di Ganvié (31/10/1996)[18]
  5. Villaggio sotterraneo di Agongointo-Zoungoudo (19/06/1998)[18]
  6. Parco nazionale della Pendjari (31/03/2009)[18]
  7. Parco nazionale W nel Benin (22/01/2013)[18]

Bielorussia Bielorussia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Architettura sacra lignea (XVII - XVIII secolo) della Polesia (30/01/2004)[19]
  2. Canale di Augustów (30/01/2004)[19]
  3. Chiesa dei santi Boris e Gleb (Kalozha) a Hrodna (30/01/2004)[19]
  4. Chiesa della transfigurazione e Cattedrale di Santa Sofia a Polatsk (30/01/2004)[19]
  5. Chiese-fortezze di Bielorussia, Polonia e Lituania (30/01/2004)[19]

Birmania Birmania[modifica | modifica wikitesto]

  1. Antiche città del Myanmar settentrionale: Innwa, Amarapura, Sagaing, Mingun, Mandalay (04/10/1996)[20]
  2. Caverne di Badah-lin (04/10/1996)[20]
  3. Città dello Stato Mon: Pegu, l'anticha Hanthawaddy (04/10/1996)[20]
  4. L'area archeologica ed i monumenti di Bagan (04/10/1996)[20]
  5. L'area archeologica ed i monumenti di Mrauk U (04/10/1996)[20]
  6. Lago Inle (04/10/1996)[20]
  7. Monasteri in legno del periodo Konbaung: Ohn Don, Sala, Pakhangyi, Pakhannge, Legaing, Sagu, Shwe-Kyaung (Mandalay) (04/10/1996)
  8. Percorso del fiume Irrawaddy (25/02/2014)[20]
  9. Santuario naturale della valle Hukawng (25/02/2014)[20]
  10. Santuario naturale del Lago Indawgyi (25/02/2014)[20]
  11. Arcipelago di Mergui (25/02/2014)[20]
  12. Parco Nazionale Natma Taung (25/02/2014)[20]
  13. Complesso delle foreste della Montagna del Nord (25/02/2014)[20]
  14. Corridoio ecologico della regione di Taninthayi (25/02/2014)[20]

Bhutan Bhutan[modifica | modifica wikitesto]

  1. Antiche rovine del Drukgyel Dzong (08/03/2012)[21]
  2. Santuario della natura Bumdeling (08/03/2012)[21]
  3. Dzong, centri dell'autorità temporale e religiosa: dzong di Punakha, dzong di Wangdue Phodrang, dzong di Paro, dzong di Trongsa e dzong di Dagana (08/03/2012)[21]
  4. Parco nazionale di Jigme Dorji (08/03/2012)[21]
  5. Parco nazionale Royal Manas (08/03/2012)[21]
  6. Siti sacri associati a Phajo Drugom Zhigpo e ai suoi discendenti (08/03/2012)[21]
  7. Santuario della natura Sakteng (08/03/2012)[21]
  8. Monastero di Tamshing Lhakhang (08/03/2012)[21]

Bolivia Bolivia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Cal Orck'o: orme del tempo (01/07/2003)[22]
  2. Incallajta, il più grande sito inca nel Qullasuyu (01/07/2003)[22]
  3. Parco nazionale Sajama (01/07/2003)[22]
  4. Sito industriale di Pulacayo (01/07/2003)[22]
  5. Lago Titicaca (01/07/2003)[22]

Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sarajevo, simbolo unico della multiculturalità universale, perenne città aperta (01/09/1997)[23]
  2. Grotte di Vjetrenica (22/11/2004)[23]
  3. Complesso naturale e architettonico di Jajce (10/03/2006)[23]
  4. Complesso naturale a architettonico di Blagaj (11/12/2007)[23]
  5. Complesso naturale a architettonico di Blidinje (11/12/2007)[23]
  6. Complesso naturale a architettonico di Stolac (11/12/2007)[23]
  7. Storico sito urbano di Počitelj (02/01/2007)[23]

Botswana Botswana[modifica | modifica wikitesto]

  1. Insediamenti dell'età del ferro della collina Toutswemogala (21/07/1999)[24]
  2. Caverne Gcwihaba (27/05/2010)[24]
  3. Parco nazionale Central Kalahari Game Reserve (27/10/2010)[24]
  4. Sistema dei fiumi Chobe e Linyanti (27/05/2010)[24]
  5. Panorama culturale del Mapungubwe (transfrontaliero con Sudafrica e Zimbabwe) (27/05/2010)[24]
  6. Panorama culturale delle colline Tswapong (27/05/2010)[24]
  7. Panorama delle Saline Makgadikgadi (27/05/2010)[24]

Brasile Brasile[modifica | modifica wikitesto]

  1. Riserva biologica dell'atol das Rocas (Rio Grande do Norte) (06/09/1996)[25]
  2. Stazione ecologica di Raso da Catarina (Bahia) (06/09/1996)[25]
  3. Stazione ecologica di Taim (Rio Grande do Sul) (06/09/1996)[25]
  4. Abbazia di São Bento, Rio de Janeiro (06/09/1996)[25]
  5. Palazzo della cultura, vecchia sede del Ministero dell'educazione e della salute, Rio de Janeiro (06/09/1996)[25]
  6. Parco nazionale Serra da Bocaina (San Paolo - Rio de Janeiro) (06/09/1996)[25]
  7. Parco nazionale Pico da Neblina (Amazonas) (06/09/1996)[25]
  8. Parco nazionale Serra da Canastra (16/09/1998)[25]
  9. Parco nazionale Serra da Capivara e aree permanenti di conservazione (estensione di un patrimonio dell'umanità già esistente) (16/09/1998)[25]
  10. Parco nazionale Serra do Divisor (16/09/1998)[25]
  11. Canyon del Rio Peruaçu, Minas Gerais (11/03/1998)[25]
  12. Stazione ecologica Anavilhanas (16/09/1998)[25]
  13. Via dell'oro a Parati e i suoi paesaggi (08/01/2004)[25]
  14. Sito archeologico del porto di Valongo (31/01/2014)[25]
  15. Ver-o-Peso (27/02/2014)[25]
  16. Paesaggio culturale di Paranapiacaba: villaggio e ferrovia dela catena montuosa della Serra do Mar, San Paolo (27/02/2014)[25]
  17. Teatri Amazonia (Teatro Amazonas di Manaus e Teatro da Paz di Belém) (30/01/2015)[25]
  18. Sistema delle fortezze brasiliane (30/01/2015)[25]
  19. Area federale di protezione ambientale Cavernas do Peruaçu / Parco Nazionale Veredas Do Peruaçu (16/09/1998)[25]
  20. La Diga del Cedro nell'Area dei Monoliti di Quixadá (30/01/2015)[25]
  21. Geoglifi dell'Acre (30/01/2015)[25]
  22. Itacoatiaras (rocce dipinte) del fiume Ingá (30/01/2015)[25]
  23. L'opera di Roberto Burle Marx (30/01/2015)[25]

Bulgaria Bulgaria[modifica | modifica wikitesto]

  1. Città di Melnik e il monastero di Rozhen (01/10/1984)[26]
  2. Grotta Magura con disegni dell'età del bronzo (01/10/1984)[26]
  3. Antica città di Nicopolis ad Istrum (01/10/1984)[26]
  4. Antica tomba di Silistra (01/10/1984)[26]
  5. Parco naturale del Rusenski Lom (01/10/1984)[26]
  6. Abitazioni neolitiche di Stara Zagora (01/10/1984)[26]
  7. Monastero di Bachkovo (01/10/1984)[26]
  8. Antica Plovdiv (14/09/2004)[26]
  9. Tomba tracia di Alexandrovo (14/09/2004)[26]
  10. Riserva naturale carsica di Vraca (10/10/2011)[26]
  11. Parco nazionale dei Balcani Centrali (10/10/2011)[26]
  12. Monumento naturale di Pobiti Kamani (10/10/2011)[26]
  13. Rocce di Belogradchik (10/10/2011)[26]
  14. Estensione del sito già Patrimonio dell'Umanità Foreste primordiali dei faggi dei Carpazi e Germania con le foreste del Parco Nazionale dei Balcani centrali (27/01/2015)[26]
  15. Frontiere dell'Impero romano: la linea del Danubio in Bulgaria (01/04/2016)[26]
  16. La necropoli reale della Città Trace di Seutopoli – sito seriale, estensione del sito già Patrimonio dell'Umanità Tomba trace di Kazanlăk (26/02/2016)[26]

Burkina Faso Burkina Faso[modifica | modifica wikitesto]

  1. Necropoli di Bourzanga (09/04/1996)[27]
  2. Corte reale di Tiébélé (24/01/2012)[27]
  3. Antichi siti metallurgici (Ronguin, Tiwega, Yamane, Kindbo, Bekuy, Douroula) (24/01/2012)[27]
  4. Riserva della biosfera Mare aux Hippopotames de Bala (24/01/2012)[27]
  5. Parco nazionale W (estensione transfrontaliera con il Benin di un patrimonio dell'umanità esistente in Niger) (24/01/2012)[27]
  6. Dipinti rupestri di Pobe-Mengao, Arbinda e Markoye (24/01/2012)[27]
  7. Sya, centro storico di Bobo-Dioulasso (24/01/2012)[27]

Burundi Burundi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Cascate del Kagera e faglia di Nyakazu (09/05/2007)[28]
  2. Gasumo, la sorgente più meridionale del Nilo (09/05/2007)[28]
  3. Rugo tradizionale di Mugamba (09/05/2007)[28]
  4. Palazzo reale di Gishora (09/05/2007)[28]
  5. Lago Tanganyika (09/05/2007)[28]
  6. Paesaggi naturali sacri di Muramvya, di Mpotsa e di Nkiko-Mugamba (09/05/2007)[28]
  7. Parco nazionale Kibira (09/05/2007)[28]
  8. Parco nazionale Ruvubu (09/05/2007)[28]
  9. Parco nazionale Rusizi (09/05/2007)[28]
  10. Rwihinda, lago degli uccelli (09/05/2007)[28]

C[modifica | modifica wikitesto]

Cambogia Cambogia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Complesso di Banteay Chhmar (01/09/1992)[29]
  2. Complesso di Banteay Prei Nokor (01/09/1992)[29]
  3. Complesso di Beng Mealea (01/09/1992)[29]
  4. Complesso del Preah Khan Kompong Svay (01/09/1992)[29]
  5. Gruppo di Sambor Prei Kuk (01/09/1992)[29]
  6. Il sito di Koh Ker (01/09/1992)[29]
  7. Il sito di Angkor Borei e Phnom Da (01/09/1992)[29]
  8. Il sito di Oudong (01/09/1992)[29]
  9. Il sito di Phnom Kulen (01/09/1992)[29]

Camerun Camerun[modifica | modifica wikitesto]

  1. La circoscrizione di Bafut (18/04/2006)[30]
  2. Sito archeologico di Shum Laka (18/04/2006)[30]
  3. Megaliti di Saa (18/04/2006)[30]
  4. I graffiti rupestri di Bidzar (18/04/2006)[30]
  5. I Diy-Gid-Biy dei Monti Mandara (18/04/2006)[30]
  6. Il Lamidat di Rey-Bouba (18/04/2006)[30]
  7. Le cascate del Lobé (18/04/2006)[30]
  8. Parco nazionale di Korup (18/04/2006)[30]
  9. Parco nazionale del Campo Ma'an (18/04/2006)[30]
  10. Parco nazionale di Waza (18/04/2006)[30]
  11. Complesso dei parchi nazionali di Boumba Bek e di Nki (18/04/2006)[30]
  12. Parte camerunense del Lago Ciad (18/04/2006)[30]

Canada Canada[modifica | modifica wikitesto]

  1. Áísínai'pi (01/10/2004)[31]
  2. Aree ancestrali delle Prime nazioni (Pimachiowin Aki): Parco provinciale Atikaki e Parco provinciale Woodland Caribou (01/10/2004)[31]
  3. Gwaii Haanas National Park Reserve and Haida Heritage Site (01/10/2004)[31]
  4. Parco nazionale Ivvavik / Parco nazionale Vuntut / Isole Herschel (Qikiqtaruk) (01/10/2004)[31]
  5. Parco nazionale di Quttinirpaaq (01/10/2004)[31]
  6. Klondike (01/10/2004)[31]

Capo Verde Capo Verde[modifica | modifica wikitesto]

  1. Campo di concentramento di Tarrafal (15/03/2016)[32]
  2. Saline di Pedra de Lume (15/03/2016)[32]
  3. Centro storico di Praia (15/03/2016)[32]
  4. Centro storico di São Filipe (15/03/2016)[32]
  5. Parco Naturale Cova, Paúl e Ribeira da Torre (15/03/2016)[32]
  6. Centro storico di Nova Sintra (15/03/2016)[32]
  7. Complesso delle Aree Protette dell'Isola di Santa Lucia e degli Isolotti Branco e Raso (15/03/2016)[32]
  8. Parco Naturale di Fogo – Chã das Caldeiras (15/03/2016)[32]

Ciad Ciad[modifica | modifica wikitesto]

  1. Pitture rupestri dell'Ennedi e di Tibesti (21/07/2005)[33]
  2. Lago Ciad (21/07/2005)[33]
  3. Sito metallurgico di Begon (21/07/2005)[33]
  4. Miniere di ferro di Télé-Nugar (21/07/2005)[33]
  5. Rovine di Ouara (21/07/2005)[33]
  6. Parco nazionale Zakouma (21/07/2005)[33]
  7. Sito ominide di Djourab (21/07/2005)[33]

Cile Cile[modifica | modifica wikitesto]

  1. Parchi nazionali Torres del Paine e Bernardo O'Higgins (30/03/1994)[34]
  2. Parco nazionale delle Isole Juan Fernández (30/03/1994)[34]
  3. Siti archeologici della cultura Chinchorro (01/09/1998)[34]
  4. Ayquina e Toconce (01/09/1998)[34]
  5. Via Baquedano, Iquique (01/09/1998)[34]
  6. Santuario del Cerro El Plomo (01/09/1998)[34]
  7. Chiese dell'altopiano cileno (01/09/1998)[34]
  8. Grotte Fell e Pali Aike (01/09/1998)[34]
  9. Edifici dell'hacienda San José del Carmen el Huique (01/09/1998)[34]
  10. Palacio de La Moneda (01/09/1998)[34]
  11. Deposito delle locomotive della stazione di Temuco (01/09/1998)[34]
  12. Viadotto di Malleco (01/09/1998)[34]
  13. Complesso difensivo di Valdivia (01/09/1998)[34]
  14. Arte rupestre della Patagonia (01/09/1998)[34]
  15. Chiesa e convento di San Francesco (01/09/1998)[34]
  16. San Pedro de Atacama (01/09/1998)[34]
  17. Sito archeologico di Monte Verde (23/02/2004)[34]

Cina Cina[modifica | modifica wikitesto]

  1. Riserva naturale di Donghzhai Port (12/02/1996)[35]
  2. Riserva naturale di Poyang (12/02/1996)[35]
  3. Riserva naturale dell'Alligatore Sinensis (12/02/1996)[35]
  4. Panorama del fiume Lijiang a Guilin (12/02/1996)[35]
  5. Punti panoramici di Haitan (29/11/2001)[35]
  6. Heaven Pit e punto panoramico sul Groun Seam (29/11/2001)[35]
  7. Zona panoramica di Hua Shan (29/11/2001)[35]
  8. Punto panoramico di Jinfushan (29/11/2001)[35]
  9. Punti panoramici di Maijishan (29/11/2001)[35]
  10. Fiume Nanxi (29/11/2001)[35]
  11. Punti panoramici di Wudalianchi (29/11/2001)[35]
  12. Regione di Yalong, Tibet (29/11/2001)[35]
  13. Montagna Yandang (29/11/2001)[35]
  14. Punti panoramici delle Gole dello Yangtze (29/11/2001)[35]
  15. Antiche residenze di Shanxi e la provincia di Shanxi (28/03/2008)[35]
  16. Antiche iscrizioni idroglogiche di Baiheliang (28/03/2008)[35]
  17. Cinte murarie delle dinastie Ming e Quing (28/03/2008)[35]
  18. Progetto di espansione delle tombe imperiali della dinastia Ming e Quing:Tomba di re Lujian (28/03/2008)[35]
  19. Antica città di Fenghuang (28/03/2008)[35]
  20. Sistema idrico Karez (28/03/2008)[35]
  21. Villaggi di etnia Miao nel sudest della provincia di Guizhou: villaggi Miao ai piedi delle montagne Leigong (28/03/2008)[35]
  22. Siti nel sud dello stato di Yue (28/03/2008)[35]
  23. Siti dei fabbricanti di liquori in Cina (28/03/2008)[35]
  24. Il lago West Slender e città urbana storica di Yangzhou (28/03/2008)[35]
  25. Antiche città costiere a sud del fiume Yangtze (28/03/2008)[35]
  26. Le quattro montagne sacre come un'estensione del monte Taishan (07/04/2008)[35]
  27. Ancient Porcelain Kiln Site in China (29/01/2013)[35]
  28. Ancient Tea Plantations of Jingmai Mountain in Pu'er (29/01/2013)[35]
  29. Archaeological Sites of the Ancient Shu State: Site at Jinsha and Joint Tombs of Boat- shaped Coffins in Chengdu City, Sichuan Province; Site of Sanxingdui in Guanghan City, Sichuan Province 29C.BC-5C.BC (29/01/2013)[35]
  30. China Altay (29/01/2010)[35]
  31. Chinese Section of the Silk Road: Land routes in Henan Province, Shaanxi Province, Gansu Province, Qinghai Province, Ningxia Hui Autonomous Region, and Xinjiang Uygur Autonomous Region; Sea Routes in Ningbo City, Zhejiang Province and Quanzhou City, Fujian Province - from Western-Han Dynasty to Qing Dynasty (28/03/2008)[35]
  32. Dali Chanshan Mountain and Erhai Lake Scenic Spot (29/11/2001)[35]
  33. Diaolou Buildings and Villages for Tibetan and Qiang Ethnic Groups (29/01/2013)[35]
  34. Dong Villages (29/01/2013)[35]
  35. Dunhuang Yardangs (30/01/2015)[35]
  36. Fanjingshan (30/01/2015)[35]
  37. Historic Monuments and Sites of Ancient Quanzhou (Zayton) (20/01/2016)[35]
  38. Jinggangshan—North Wuyishan (Extension of Mount Wuyi) (30/01/2015)[35]
  39. Karakorum-Pamir (29/01/2010)[35]
  40. Kulangsu (29/01/2013)[35]
  41. Liangzhu Archaeological Site (29/01/2013)[35]
  42. Lingqu Canal (29/01/2013)[35]
  43. Qinghai Hoh Xil (30/01/2015)[35]
  44. SanFangQiXiang (29/01/2013)[35]
  45. ShuDao (30/01/2015)[35]
  46. Sites of Hongshan Culture: The Niuheliang Archaeological Site, the Hongshanhou Archaeological Site, and Weijiawopu Archaeological Site (29/01/2013)[35]
  47. Taklimakan Desert—Populus euphratica Forests (29/01/2010)[35]
  48. The Central Axis of Beijing (including Beihai) (29/01/2013)[35]
  49. The Chinese Section of the Silk Roads (22/02/2016)[35]
  50. Tianzhushan (30/01/2015)[35]
  51. Tulin-Guge Scenic and Historic Interest Areas (30/01/2015)[35]
  52. Western Xia Imperial Tombs (29/01/2013)[35]
  53. Wooden Structures of Liao Dynasty—Wooden Pagoda of Yingxian County,Main Hall of Fengguo Monastery of Yixian County (29/01/2013)[35]
  54. Xinjiang Yardang (30/01/2015)[35]

Cipro Cipro[modifica | modifica wikitesto]

Colombia Colombia[modifica | modifica wikitesto]

Comore Comore[modifica | modifica wikitesto]

Rep. del Congo Rep. del Congo[modifica | modifica wikitesto]

Ciad Ciad[modifica | modifica wikitesto]

Costa Rica Costa Rica[modifica | modifica wikitesto]

Corea del Nord Corea del Nord[modifica | modifica wikitesto]

  1. L'area delle caverne di Kujang (25/05/2000)
  2. Le reliquie storiche di Kaesong (25/05/2000)
  3. Le reliquie storiche di Pyongyang (25/05/2000)
  4. Il monte Chilbo (25/05/2000)
  5. Il monte Kumgang e le sue reliquie storiche (25/05/2000)
  6. Il monte Myohyang e le sue reliquie storiche (25/05/2000)

Corea del Sud Corea del Sud[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il sito archeologico di Kangjingun Kiln (01/09/1994)
  2. La riserva naturale del monte Soraksan (01/09/1994)
  3. Il sito di fossili di dinosauro sotto la costa meridionale (25/01/2002)
  4. Le antiche fortezze sulle montagne della Corea centrale (11/01/2011)
  5. I petroglifi di Daegokcheon (11/01/2011)
  6. I siti storici di Gongju e Buyeo (11/01/2011)
  7. L'area storica di Iksan (11/01/2011)
  8. Namhansanseong - L'antica fortificazione militare ed il panorama culturale del monte Namhansan (11/01/2011)
  9. Le saline di Yeonggwang e Sinan (11/01/2011)
  10. Le pianure della costa sud-occidentale (11/01/2011)
  11. Le zone umide di Upo (11/01/2011)

Costa d'Avorio Costa d'Avorio[modifica | modifica wikitesto]

  1. Parco nazionale di Iles Ehotilé (17/03/2006)
  2. Parco archeologico di Ahouakro (29/11/2006)
  3. Moschee di stile sudanese (29/11/2006)
  4. Città storica di Grand Bassam (29/11/2006)

Croazia Croazia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Burg - Castello di Veliki Tabor (01/02/2005)
  2. Città di Montona (29/01/2007)
  3. Palazzo di Diocleziano e il nucleo storico di Spalato (estensione) (01/02/2005)
  4. Frontiere dell'Impero Romano: i confini croati (01/02/2005)
  5. Eremo di Piaggia (29/01/2007)
  6. Il complesso della città storica di Stagno con la Piccola Stagno, le mura, la riserva naturale della Piccola Stagno, la piana di Stagno e le saline (01/02/2005)
  7. Il complesso della città storica di Tvrđa (Cittadella) a Osijek (01/02/2005)
  8. Parco nazionale delle Isole Incoronate e parco naturale di Porto Taiér (29/01/2007)
  9. Parco naturale di Lonjsko Polje (01/02/2005)
  10. Lubenice (01/02/2005)
  11. Vigne di Capocesto (29/01/2007)
  12. Stećci - tombe medievali (21/04/2011)
  13. Città storica di Curzola (29/01/2007)
  14. Lavori veneziani di difesa fra il 15° e il 17° secolo (25/11/2013)
  15. Varasdino - nucleo storico e città vecchia (castello) (01/02/2005)
  16. Alpi Bebie (01/02/2005)
  17. Zara - complesso episcopale (01/02/2005)

Cuba Cuba[modifica | modifica wikitesto]

D[modifica | modifica wikitesto]

Danimarca Danimarca[modifica | modifica wikitesto]

Rep. Dominicana Rep. Dominicana[modifica | modifica wikitesto]

E[modifica | modifica wikitesto]

Ecuador Ecuador[modifica | modifica wikitesto]

Egitto Egitto[modifica | modifica wikitesto]

Eritrea Eritrea[modifica | modifica wikitesto]

  1. Perimetro storico di Asmara e sua architettura modernista (25/03/2005)
  2. Paesaggio culturale di Qohaito (02/03/2011)

Estonia Estonia[modifica | modifica wikitesto]

  1. La fortezza di Kuressaare (18/04/2002)
  2. Le scogliere sul Mar Baltico (06/01/2004)
  3. Il parco nazionale di Sooma (torbiere) (06/01/2004)
  4. Wooded Meadows (Laelatu, Kalli-Nedrema, Mäepea, Allika, Tagamoisa, Loode, Koiva, Halliste) (06/01/2004)

Etiopia Etiopia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sito paleo-antropologico di Konso-Gardula (30/09/1997)
  2. Parco nazionale delle montagne di Bale (13/03/2008)

F[modifica | modifica wikitesto]

Figi Figi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Levuka, Ovalau (borgo e isola) (26/10/1999)
  2. Le dune di sabbia di Sigatoka (26/10/1999)
  3. Il bacino di Sovi (26/10/1999)
  4. Il santuario delle iguane crestate di Yaduataba (26/10/1999)

Finlandia Finlandia[modifica | modifica wikitesto]

Francia Francia[modifica | modifica wikitesto]

  1. La Riserva Naturale Nazionale delle Terre Australi Francesi (06/09/2016)[36]
  2. Dalla Grande Isola a Neustadt, una scena urbana europea (02/02/2015)[36]
  3. Aree vulcaniche e forestali della Martinica (09/04/2014)[36]
  4. Metz Reale e Imperiale, giochi di potere, confronti stilistici e identità urbana (07/04/2014)[36]
  5. Le spiagge dello Sbarco in Normandia, 1944 (07/04/2014)[36]
  6. Siti funerari e memoriali della Prima Guerra Mondiale (Fronte Occidentale) (07/04/2014)[36]
  7. Spazi transfrontalieri delle Alpi Marittime-Mercantour (15/04/2013)[36]
  8. Nîmes, dall'antichità ai giorni nostri (04/04/2012)[36]
  9. Chaîne des Puys e faglia della Limagne (17/11/2011)[36]
  10. Le Isole Marchesi (22/06/2010)[36]
  11. I siti sacri di Tapu-tapu-ātea /Te Pō, la valle di Ō-po-ä (31/05/2010)[36]
  12. Antica cioccolateria Menier a Noisiel (01/02/2002)[36]
  13. Arsenale di Rochefort e fortificazioni dell'estuario della Charente (01/02/2002)[36]
  14. Bocche di Bonifacio (01/02/2002)[36]
  15. Cattedrale di Saint-Denis (20/09/1996)[36]
  16. Centro storico di Sarlat (01/02/2002)[36]
  17. Castello di Vaux-le-Vicomte (20/09/1996)[36]
  18. Sistema di grotte a concrezione del Sud della Francia (08/06/2000)[36]
  19. Grandi Spa d'Europa (07/07/2014)[36]
  20. Hangar Y (01/02/2002)[36]
  21. La Camargue (01/02/2002)[36]
  22. La ferrovia della Cerdagna (01/02/2002)[36]
  23. La foresta di Fontainebleau (20/09/1996)[36]
  24. La costa mediterranea dei Pirenei (01/02/2002)[36]
  25. Le ville antiche della Gallia Narbonense ed il loro territorio: Nîmes, Arles, Glanum, acquedotti, via Domitia (01/02/2002)[36]
  26. Le città bastione dei Paesi Bassi del nord-est dell'Europa (20/09/1996)[36]
  27. Paludi d'acqua salata di Guérande (01/02/2002)[36]
  28. Massiccio del Monte Bianco (08/06/2000)[36]
  29. Montagna Sainte-Victoire e altri siti di Paul Cézanne (20/09/1996)[36]
  30. Ufficio Nazionale degli Studi e delle Ricerche Aerospaziali di Meudon (01/02/2002)[36]
  31. Parco nazionale della Vanoise (08/06/2000)[36]
  32. Parco nazionale di Port-Cros (01/02/2002)[36]
  33. Parco nazionale degli Écrins (01/02/2002)[36]
  34. Faro di Cordouan (01/02/2002)[36]
  35. Porto di Marsiglia (01/02/2002)[36]
  36. Rouen: area urbana con pareti di legno, la cattedrale, la chiesa di Saint-Ouen, la chiesa di Saint Maclou (20/09/1996)[36]
  37. Siti megalitici di Carnac (20/09/1996)[36]

G[modifica | modifica wikitesto]

Georgia Georgia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Cattedrale di Alaverdi (24/10/2007)
  2. Ananuri (24/10/2007)
  3. Paludi e foreste della Colchide (24/10/2007)
  4. Sito archeologico degli ominidi di Dmanisi (24/10/2007)
  5. Chiesa degli Arcangeli e Torre Reale di Gremi (24/10/2007)
  6. Chiesa di Kvetera (24/10/2007)
  7. Monastero di David Gareia (24/10/2007)
  8. Cattedrale di Nikortsminda (24/10/2007)
  9. Cattedrale di Samtavisi (24/10/2007)
  10. Shatili (24/10/2007)
  11. Distretto storico di Tbilisi (24/10/2007)
  12. Tuscezia (24/10/2007)
  13. Grotta di Uplistsikhe (24/10/2007)
  14. Vani (24/10/2007)
  15. Vardzia e Khertvisi (24/10/2007)

Grecia Grecia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Antichi teatri greci (16/01/2014)
  2. Antica Lavrion (16/01/2014)
  3. Antiche torri del Mare Egeo (16/01/2014)
  4. Sito archeologico dell'antica Messene (16/01/2014)
  5. Sito archeologico di Nicopoli d'Epiro (16/01/2014)
  6. Fortezza di Spinalonga (16/01/2014)
  7. Parco nazionale delle Gole di Samariá (16/01/2014)
  8. Fortificazioni con bastioni tardo-medievali in Grecia (16/01/2014)
  9. Centri Palatiali Minoici (Cnosso, Festo, Malia, Zakros, Kydonia) (16/01/2014)
  10. Parco nazionale di Dadia - Lefkimi - Souflion (16/01/2014)
  11. Foresta pietrificata di Lesbo (16/01/2014)
  12. L'area dei Laghi di Prespa: il Grande e Piccolo Prespa che includono monumenti Bizantini e post-Bizantini (16/01/2014)
  13. La regione maggiore del Monte Olimpo (16/01/2014)
  14. ZagorochoriaParco nazionale del Pindo settentrionale (16/01/2014)

I[modifica | modifica wikitesto]

Iran Iran[modifica | modifica wikitesto]

  1. Yazd
  2. Meybod
  3. Civiltà di Jiroft

Italia Italia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Arcipelago della Maddalena ed isole delle Bocche di Bonifacio (01/06/2006)
  2. Bradisismo nell'area Flegrea (01/06/2006)
  3. Cascata delle Marmore e Valnerina: luoghi del Monachesimo e antiche bonifiche idrogeologiche (01/06/2006)
  4. La Cattolica di Stilo e i complessi basiliano-bizantini (01/06/2006)
  5. Cittadella di Alessandria (01/06/2006)
  6. Città-fortezza di Palmanova (01/06/2006)
  7. Giardini botanici Hanbury (01/06/2006)
  8. Centro storico di Lucca (01/06/2006)
  9. Centro storico di Parma (01/06/2006)
  10. Centro storico di Pavia e Certosa (01/06/2006)
  11. Isola dell'Asinara (01/06/2006)
  12. Grotte carsiche della Puglia preistorica (01/06/2006)
  13. Paesaggi lacustri del Lago Maggiore e del Lago d'Orta (01/06/2006)
  14. La civiltà fenicio-punica in Italia: isola di Mozia e Lilibeo (01/06/2006)
  15. Orvieto (01/06/2006)
  16. Pelagos: il Santuario dei Cetacei (01/06/2006)
  17. Stagni del Golfo di Oristano e penisola del Sinis - isola di Mal di Ventre (01/06/2006)
  18. Cattedrali romaniche della Puglia (01/06/2006)
  19. Salento e centri del "Barocco leccese" (01/06/2006)
  20. Cappella degli Scrovegni (01/06/2006)
  21. Sulcis Iglesiente (01/06/2006)
  22. Taormina e Isola Bella (01/06/2006)
  23. La Valle dell'Aniene e la Villa Gregoriana in Tivoli (01/06/2006)
  24. La città di Bergamo (01/06/2006)
  25. Le paleosuperfici del Paleolitico Inferiore di Isernia La Pineta e Notarchirico (01/06/2006)
  26. Centro storico di Benevento (01/06/2006)
  27. I bacini marmiferi di Carrara (01/06/2006)
  28. Le Murge di Altamura (01/06/2006)
  29. I portici di Bologna (01/06/2006)
  30. La transumanza: I Regi Tratturi (01/06/2006)
  31. La Via Appia "Regina Viarum" (01/06/2006)
  32. Ville della nobiltà pontificia nel Lazio (01/06/2006)
  33. Volterra: città storica e paesaggio culturale (01/06/2006)
  34. Arco di Traiano di Benevento (01/06/2006)
  35. Massiccio del Monte Bianco (candidatura come patrimonio naturale transfrontaliero con Francia e Svizzera) (30/01/2008)
  36. Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene (05/10/2010)
  37. Il Santuario di San Donato a Ripacandida, Monumento messaggero di cultura di pace (18/12/2010)
  38. Teatro Romano di Benevento (11/12/2011)
  39. Sito perifluviale protostorico di Longola nel comune di Poggiomarino (10/01/2012)
  40. Ivrea città industriale del XX secolo (03/05/2012)
  41. Ponte Vecchio (Bassano del Grappa) (28/01/2015)

K[modifica | modifica wikitesto]

Kazakistan Kazakistan[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il sito archeologico di Otrar (24/09/1998)
  2. I tumuli con costruzioni in pietra della cultura Tasmola (24/09/1998)
  3. Panorama culturale di Ulytau (24/09/1998)
  4. I mausolei megalitici della cultura Begazy-Dandybai (24/09/1998)
  5. I siti paleolitici e la geomorfologia della catena montuosa del Karatau (24/09/1998)
  6. Petroglifi di Arpa-Uzen (24/09/1998)
  7. Petroglifi di Eshkiolmes (24/09/1998)
  8. Il santuario di Merke (24/09/1998)
  9. Riserva naturale di Aksu-Zhabagly (06/02/2002)
  10. Il Tian Shan settentrionale (parco nazionale di Ile-Alatau) (06/02/2002)
  11. Parco naturale nazionale Altyn-Emel (06/02/2002)
  12. Le moschee sotterranee timuridi di Aktau (06/02/2002)
  13. Il Tian Shan occidentale (01/02/2010)

Kenya Kenya[modifica | modifica wikitesto]

  1. La città vecchia di Mombasa (26/06/1997)
  2. La riserva nazionale del lago Bogoria (16/08/1999)
  3. Il lago Naivasha (16/08/1999)
  4. Il parco nazionale del lago Nakuru (16/08/1999)
  5. L'ecosistema della Great rift valley (09/11/2001)
  6. I monti Aberdare (12/02/2010)
  7. Il parco nazionale del monte Kenya/ la foresta naturale/ la conservazione dell'ecosistema di Lewa (estensione) (12/02/2010)
  8. La Great rift valley - Il parco nazionale Hell’s Gate (12/02/2010)
  9. La Great rift valley - Il sito preistorico di Olorgesailie (12/02/2010)
  10. La Great rift valley - La riserva faunistica di Maasai Mara (12/02/2010)
  11. La Great rift valley - Il sistema d'irrigazione a caduta, scavato nella roccia, dei Marakwet (12/02/2010)
  12. La Great rift valley - il sistema dei laghi kenioti (12/02/2010)
  13. L'arco orientale delle foreste costiere (la foresta di Arabuko-Sokoke e la riserva nazionale di Shimba Hills) (12/02/2010)
  14. La città storica di Gedi (12/02/2010)
  15. La foresta di Kakemega (12/02/2010)
  16. L'area di conservazione di Meru (12/02/2010)
  17. Il complesso dell'isola di Mfangano-Rusinga (12/02/2010)
  18. Il complesso del delta del Tana (fiume) e delle sue foreste (12/02/2010)
  19. Il panorama culturale di Thimlich Ohinga (12/02/2010)
  20. I parchi nazionali di Tsavo e il complesso delle Chyulu Hills (12/02/2010)

Kirghizistan Kirghizistan[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il minareto di Burana (29/01/2001)
  2. Il paesaggio culturale e naturale dell'Ysykköl (29/01/2001)
  3. I petroglifi di Saimaly-Tash (29/01/2001)
  4. Il complesso archeologico di Shakh-Fazil (29/01/2001)
  5. Il complesso archeologico di Uzgen (29/01/2001)

L[modifica | modifica wikitesto]

Laos Laos[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il sito megalitico della piana delle giare, situato nella Provincia di Xiangkhoang (25/03/1992)
  2. Il Pha That Luang di Vientiane (il grande reliquiario) (25/03/1992)

Lesotho Lesotho[modifica | modifica wikitesto]

  1. Parco nazionale di Sehlabathebe

Libano Libano[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il centro storico di Batroun (01/07/1996)
  2. Il centro storico di Saida (01/07/1996)
  3. Il centro storico di Tripoli/Mina (01/07/1996)
  4. L'insieme dei siti naturali della regione di Chouf, con le montagne e i siti archeologici in essi compresi (01/07/1996)
  5. L'insieme dei siti naturali della valle di Nahr el Kelb, con le montagne e i siti archeologici in essi compresi (01/07/1996)
  6. L'insieme dei siti naturali della valle di Nahr Ibrahim, con le montagne e i siti archeologici in essi compresi (01/07/1996)
  7. L'insieme dei siti naturali della valle dell'Oronte con i monumenti in essi compresi (01/07/1996)
  8. Il tempio di Echmoun (01/07/1996)
  9. Il parco naturale dell'isola delle Palme (01/07/1996)

Lituania Lituania[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il parco storico di Trakai (28/07/2003)

Lussemburgo Lussemburgo[modifica | modifica wikitesto]

  1. La città e il castello di Vianden (01/10/1993)

M[modifica | modifica wikitesto]

Madagascar Madagascar[modifica | modifica wikitesto]

  1. I siti archeologici di Antongona (14/11/1997)
  2. Rupe e grotte di Isandra (14/11/1997)
  3. Paesaggio culturale risicolo e idraulico di Betafo (14/11/1997)
  4. Sito storico e naturale di Tsinjoarivo (14/11/1997)
  5. Madagascar sud-occidentale, la zona dei Mahafaly (14/11/1997)
  6. Le foreste secche di Andrefana (14/03/2008)
  7. Riserva speciale di Anjanaharibe-Sud (estensione delle foreste umide di Atsinanana) (14/03/2008)

Malawi Malawi[modifica | modifica wikitesto]

  1. L'area monumentale d'arte rupestre di Chongoni (15/09/1997)
  2. La riserva della biosfera del Massiccio di Mulanje (17/05/2000)
  3. Il parco nazionale di Nyika (17/05/2000)

Malesia Malesia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Santuario naturale di Lanjak Entimau (LEWS) e il parco nazionale di Batang Ai (BANP) (23/06/2004)
  2. Il parco nazionale di Taman Negara della Malesia peninsulare (25/06/2004)
  3. Il patrimonio preistorico-archeologico della Valle di Leggong (04/01/2010)

Maldive Maldive[modifica | modifica wikitesto]

  1. Male' Hukuru Miskiy, cimitero e minareto (12/02/2008)

Mali Mali[modifica | modifica wikitesto]

  1. Riserva della biosfera di Boucle du Baoulé (08/09/1999)
  2. Kamablon (08/09/1999)
  3. Es-souk (08/09/1999)
  4. La grande moschea del venerdì di Niono (19/03/2008)
  5. Il Tarakoko di Sikasso (detta la Tata di Sikasso) (19/03/2009)
  6. La città storica di Hamdallahi (19/03/2009)
  7. Il forte di Médine (19/03/2009)
  8. Il sito archeologico di Kurukan Fuga (19/03/2009)
  9. La moschea di Komoguel (19/03/2009)

Malta Malta[modifica | modifica wikitesto]

  1. La cittadella fortificata di Gozo (19/05/1998)
  2. Le scogliere della costa maltese (19/05/1998)
  3. Le fortificazioni dei cavalieri attorno al porto di Malta (19/05/1998)
  4. Il complesso delle catacombe di Malta (19/05/1998)
  5. La città vecchia di Mdina (19/05/1998)
  6. Il sito di Qawra/Dwejra (19/05/1998)
  7. Le fortificazioni della linea Victoria (Victoria lines) (19/05/1998)

Marocco Marocco[modifica | modifica wikitesto]

  1. Le grotte di Taforalt (01/07/1995)
  2. La moschea di Tinmel (01/07/1995)
  3. La città di Taza e la grande moschea (01/07/1995)
  4. La città di Lixus (01/07/1995)
  5. La città di Moulay Idriss Zerhoun (01/07/1995)
  6. Tumuli di El Gour (01/07/1995)
  7. L'area naturale di Dragonnier Ajgal (12/10/1998)
  8. La laguna di Khnifiss (12/10/1998)
  9. Parco nazionale di Dakhla (12/10/1998)
  10. Parco naturale di Talassemtane (12/10/1998)
  11. L'insieme storico di Rabat (12/04/2010)

Isole Marshall Isole Marshall[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il distretto storico del villaggio di Likiep (24/10/2005)
  2. Il panorama naturale degli atolli di Mili e Nadrikdrik (24/10/2005)
  3. Gli atolli settentrionali (24/10/2005)

Mauritania Mauritania[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il paesaggio culturale di Azougui (14/06/2001)
  2. Il sito archeologico di Kumbi Saleh (14/06/2001)
  3. Il sito archeologico di Tegdaoust (14/06/2001)

Mauritius Mauritius[modifica | modifica wikitesto]

  1. Parco nazionale Black river George (17/05/2006)

Messico Messico[modifica | modifica wikitesto]

  1. L'acquedotto di Padre Tembleque (20/11/2001)
  2. Il parco, la collina ed il castello di Chapultepec (20/11/2001)
  3. La chiesa di Santa Prisca (20/11/2001)
  4. Le chiese nella provincia di Zoque, Chiapas (20/11/2001)
  5. La casa museo di Diego Rivera e Frida Kahlo (20/11/2001)
  6. La città di Chicomostoc-La quemada (20/11/2001)
  7. La città storica di Alamos (20/11/2001)
  8. La città storica di San Sebastián del Oeste (20/11/2001)
  9. Gli edifici industriali di Ludwig Mies Van Der Rohe e Felix Candela (20/11/2001)
  10. La città preispanica di Cantona (20/11/2001)
  11. La stazione ferroviaria di Aguascalientes e il suo complesso residenziale (20/11/2001)
  12. L'albero di Ahuehuete di Santa María del Tule (20/11/2001)
  13. La valle delle candele (06/12/2004)
  14. La riserva della biosfera di Banco Chinchorro (06/12/2004)
  15. L'area di protezione di flora e fauna di Cuatrociénegas (06/12/2004)
  16. Il sito archeologico di Tecoaque (06/12/2004)
  17. Il complesso formato dal convento francescano e dalla cattedrale di Nostra Signora di Assumption di Tlaxcala (estensione di Popocateptl) (06/12/2004)
  18. La città reale delle undicimila vergini di Cosala, Sinaloa (06/12/2004)
  19. La strada Huichol attraverso i siti sacri per Huiricuta (Tatehuari Huajuye) (06/12/2004)
  20. Il complesso industriale della fabbrica tessile di La costancia mexicana e la sua area abitativa (06/12/2004)
  21. La riserva della biosfera di El pinacate e il gran deserto d'Altar (06/12/2004)
  22. La regione di Lacan-Tún, Usumacinta (06/12/2004)
  23. La città di Cuetzalan e il suo panorama storico, culturale e naturale (27/09/2006)
  24. San Luis Potosí sulla via intercontinentale del mercurio e dell'argento del Camino Real (22/06/2007)
  25. L'arcipelago di Revillagigedo (15/10/2008)
  26. L'ecoregione di Los Petenes-Ría Celestún (15/10/2008)
  27. Le zone umide di Centla e Términos (15/10/2008)
  28. La fonderia Monterrey Blast Furnaces (15/10/2008)
  29. La città storica di Izamal (15/10/2008)
  30. L'area naturale di Las Pozas, Xilitla (30/11/2009)
  31. Isola delle bambole a Xochimilco (06/10/2010)
  32. Il sito del canyon del fiume La Venta chiamato El Arco del Tiempo del Río La Venta (06/10/2010)

Micronesia Micronesia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sito regionale delle monete in pietra Yapese (Yapese disk money) (29/12/2004)

Moldavia Moldavia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il panorama archeologico di Orheiul Vechi (30/11/2007)

Mongolia Mongolia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il monastero di Amarbayasgalant ed il suo panorama culturale (01/08/1996)
  2. Fossili del deserto del Gobi Gurvansaikhan (01/08/1996)
  3. Il deserto del Gobi (01/08/1996)
  4. Pitture rupestri delle caverne di Khoit tsenkher (01/08/1996)
  5. Il panorama sciamanico della cultura Tsaatan sul Hôvsgôl Nuur (01/08/1996)
  6. Le montagne sacre della Mongolia: Bogd Khan, Burkhan Khaldun, Otgon Tenger (01/08/1996)
  7. Pitture rupestri di Tsagaan salaa (01/08/1996)
  8. Il sito d'arte rupestre di Aral tolgoi (08/12/2009)
  9. Il complesso delle pitture rupestri della valle del Tsagaan Gol (08/12/2009)

Montenegro Montenegro[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il centro storico di Cettigne (06/07/2010)
  2. L'antica Doclea (06/07/2010)
  3. L'antica città di Bar (06/07/2010)
  4. Il parco nazionale Biogradska gora (09/11/2010)

Mozambico Mozambico[modifica | modifica wikitesto]

  1. Manyikeni e Chibuene (15/09/1997)
  2. L'area marina protetta di Ponta de Ouro (20/08/2008)
  3. L'arcipelago delle Quirimbas (20/08/2008)
  4. Monti Vumba (20/08/2008)

P[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Polonia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Danzica; città della memoria e della libertà (04/11/2005)
  2. Parco nazionale di Białowieza - estensione, modificazione (20/03/2006)
  3. Il Canale di Augustów (Kanał Augustowski) (20/03/2006)
  4. Le gole del fiume Dunajec nei monti Pieniny (20/03/2006)
  5. Le cave di sale reali di Wieliczka e Bochnia - estensione delle Miniera di sale di Wieliczka (29/01/2010)
  6. Le chiese di legno della regione dei Carpazi in Polonia e Ucraina (29/01/2010)

Portogallo Portogallo[modifica | modifica wikitesto]

  1. Algar do Carvão, Azzorre (06/11/1996)
  2. Parco naturale di Arrabida (26/11/2004)
  3. Furna do enxofre (06/11/1996)
  4. Centro storico di Santarém (06/11/1996)
  5. La città di Marvao e le montagne circostanti (05/06/2000)
  6. Ilhas Selvagens (Isole selvagge) (31/07/2002)
  7. L'università di Coimbra (26/11/2004)
  8. Foresta di Buçaco dei Carmelitani scalzi (26/11/2004)
  9. Fortificazioni di Elvas (26/11/2004)
  10. Palazzo di Mafra, convento (l'escorial del Portogallo) e tenuta di caccia (26/11/2004)
  11. La costa sud-occidentale (26/11/2004)
  12. Baixa pombalina di Lisbona (07/12/2004)
  13. Impronte di dinosauri (a Serra de Aire, Vale de Meios e Pedra da Mua) (31/01/2008)
  14. Santuario di Bom Jesus di Monte, Braga

R[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

  1. Cantiere navale di Chatham (21/06/1999)
  2. Caverne Fountain (21/06/1999)
  3. Down House ed Environs: casa e posto di lavoro di Charles Darwin (21/06/1999)
  4. Il Flow Country (21/06/1999)
  5. Il Forth Rail Bridge (21/06/1999)
  6. L'estuario The Wash e la costa nord di Norfolk (21/06/1999)
  7. La grande ferrovia occidentele: Paddington-Bristol (21/06/1999)
  8. Lake District (03/01/1996)
  9. Manchester e Salford (21/06/1999)
  10. Montagne Cairngorm (21/06/1999)
  11. Monte Stewart Gardens (21/06/1999)
  12. New Forest (21/06/1999)
  13. Rocce di Gibilterra (03/01/1996)
  14. Siti monastici di Monkwearmouth e Jarrow (21/06/1999)
  15. Stratford - luogo di nascita di Shakespeare (21/06/1999)

Rep. Ceca Rep. Ceca[modifica | modifica wikitesto]

Rep. Centrafricana Rep. Centrafricana[modifica | modifica wikitesto]

  1. I megaliti di Bouar (11/04/2006)
  2. Il Tata (palazzo fortificato) del Sultano Sénoussi, le grotte di Kaga-Kpoungouvou, la città di Ndélé (11/04/2006)
  3. I siti paleo-metallurgici di Bangui (11/04/2006)
  4. I graffiti rupestri di Lengo (11/04/2006)
  5. Le vestigia del treno di Zinga (11/04/2006)
  6. La Riserva integrale della Mbaéré-Bondingué (11/04/2006)
  7. Le cascate della Mbi (11/04/2006)
  8. La collina e la pianura, la riviera Oubangui e il patrimonio coloniale della città di Bangui (11/04/2006)
  9. La foresta e gli accampamenti residenziali pigmei AKA della Repubblica Centrafricana (11/04/2006)

Romania Romania[modifica | modifica wikitesto]

  1. Foresta secolare di Codrul (01/03/1991)
  2. Le chiese bizantine e post-bizantine di Curtea de Arges (01/03/1991)
  3. L'antica chiesa di Densuș (01/03/1991)
  4. Chiesa dei Tre Gerarchi di Iași (01/03/1991)
  5. Il complesso monumentale di Târgu Jiu (01/03/1991)
  6. Il complesso rupestre di Basarabi (01/03/1991)
  7. Il monastero di Neamț (01/03/1991)
  8. Centro storico di Alba Iulia (01/03/1991)
  9. Les "coules" de Petite Valachie (01/03/1991)
  10. Il massiccio del Retezat (01/03/1991)
  11. Le montagne di Rodna; la cima Pietrosul Rodnei (01/03/1991)
  12. Il sito paleontologico di Sinpetru (01/03/1991)
  13. Il centro storico di Sibiu e il complesso delle tre piazze (29/06/2004)
  14. Il Castello Hunyad di Hunedoara (22/01/2010)

Russia Russia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Riserva storica e culturale dell'Assa e di Džejrach (15/05/1996)
  2. Ospizio del conte Šeremetev a Mosca (15/05/1996)
  3. Arcipelago di Valaam (15/05/1996)
  4. Parco nazionale di Vodlozero (15/05/1996)
  5. Complesso storico-architettonico di Bolğar (31/08/1998)
  6. Complesso degli edifici dell'ex città di Svijažsk (31/08/1998)
  7. Centro storico di Irkutsk (30/09/1998)
  8. Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca (09/10/1998)
  9. Cremlino di Rostov Velikij (22/10/1998)
  10. Ponte ferroviario sul fiume Enisej (20/07/2000)
  11. Centro storico di Enisejsk (20/07/2000)
  12. Chiesa di Dmitrij sul Sangue a Uglič (23/02/2001)
  13. Grande Pskov (25/01/2002)
  14. Incisioni rupestri di Sikači-Aljan (31/01/2003)
  15. Riserva naturale Daurskij (07/02/2005)
  16. Isole del Commodoro (07/02/2005)
  17. Riserva naturale di Magadan (07/02/2005)
  18. Riserva naturale Stolby (06/03/2007)
  19. Grande palude di Vasjugan'e (06/03/2007)
  20. Complesso del Cremlino di Astrachan' (28/04/2008)
  21. Monti Il'menskij (11/08/2008)
  22. Sito archeologico di Tanais (24/02/2009)
  23. Cremlini russi (Astrachan', Pskov e Uglič) (29/01/2010)
  24. Valle del fiume Bikin (19/11/2010)
  25. Parco e complesso architettonico della tenuta di Izmajlovo (21/04/2011)
  26. Urali baschiri (30/01/2012)

S[modifica | modifica wikitesto]

Slovenia Slovenia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Carso classico (09/12/1994)
  2. Ospedale partigiano Franja (16/06/2000)
  3. Colline di Fuzina presso Bohinj (09/12/1994)

Stati Uniti Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Costruzioni di Frank Lloyd Wright (30/01/2008)
  2. Costruzioni di Thomas Jefferson (30/01/2008)
  3. Effigi preistoriche del Great Serpent Mound (30/01/2008)
  4. Lavori di sterro cerimoniali degli Hopewell (Hopewell Ceremonial Earthworks) (30/01/2008)
  5. Missioni francescane di San Antonio (30/01/2008)
  6. Monte Vernon (30/01/2008)
  7. Monumento nazionale White Sands (30/01/2008)
  8. Petrified Forest National Park (30/01/2008)
  9. Rifugo Nazionale di Animali e piante selvatiche di Okefenokee (30/01/2008)
  10. Santuario marino della Fagatele Bay - isole Samoa (30/01/2008)
  11. Sito storico del Poverty Point State (30/01/2008)
  12. Siti del movimento dei diritti civili (30/01/2008)
  13. Siti dell'aviazione Dayton (30/01/2008)

T[modifica | modifica wikitesto]

Tagikistan Tagikistan[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il chiostro buddista di Ajina-Tepa (09/11/1999)
  2. Il mausoleo di Amir Khamza Khasti Podshoh (09/11/1999)
  3. Il mausoleo di Hodja Nashron (09/11/1999)
  4. Il mausoleo di Khoja Mashkhad (09/11/1999)
  5. Il mausoleo di Mukhammad Bashoro (09/11/1999)
  6. Il palazzo del governatore di Khulbuk (09/11/1999)
  7. Il sito dell'antica città di Baitudasht IV (09/11/1999)
  8. Il sito dell'antica città di Pyanjekent (09/11/1999)
  9. Il sito dell'antica città di Shahristan (Kahkakha) (09/11/1999)
  10. Il sito dell'antica città di Takhti-Sangin (09/11/1999)
  11. Il Parco Nazionale del Tajikistan (26/01/2006)
  12. La riserva di stato di Dashti Djum (04/04/2006)
  13. La riserva naturale di Tigrovaya Balka (04/04/2006)
  14. Zakaznik Kusavlisay (la riserva naturale, botanica, di Kusavlisay) (04/04/2006)
  15. La riserva di stato di Zorkul (04/04/2006)
  16. I monti Fann (04/04/2006)

Turchia Turchia[modifica | modifica wikitesto]

  1. Centro storico di Efeso (01/02/1994)
  2. Caverne di Karain (01/02/1994)
  3. Monastero di Alahan (25/02/2000)
  4. Alanya (25/02/2000)
  5. Antichi insediamenti urbani e rurali d'epoca ottomana di Bursa e Cumalikizik (25/02/2000)
  6. Parco nazionale del monte Güllük a Termessos (25/02/2000)
  7. Le città di Harran e Sanliurfa (25/02/2000)
  8. Il palazzo di Ishak Pasha (25/02/2000)
  9. Paesaggio culturale e naturale dell'area di Kekova (25/02/2000)
  10. Konya, capitale della civiltà selgiuchide (25/02/2000)
  11. Il paesaggio culturale di Mardin (25/02/2000)
  12. Caravanserragli selgiuchidi sulla strada tra Denizli e Dogubevazit (25/02/2000)
  13. La chiesa di San Nicola dell'antica Myria (25/02/2000)
  14. La chiesa di San Paolo, il pozzo di San Paolo e i quartieri storici dell'antica Tarso (25/02/2000)
  15. Il monastero di Sümela (25/02/2000)
  16. La cittadella e le mura di Diyarbakir (25/02/2000)
  17. Le tombe di Akhlat, la cittadella ottomana e urartea (25/02/2000)
  18. Le antiche città della civiltà Licia (06/02/2009)
  19. Sito archeologico di Afrodisia (06/02/2009)
  20. Sito archeologico di Perga (06/02/2009)
  21. Sito archeologico di Sagalassos (06/02/2009)
  22. Il sito neolitico di Catalhoyuk (06/02/2009)
  23. La città di Bergama (15/04/2011)
  24. La moschea di Eşrefoğlu a Beyşehir (15/04/2011)
  25. La chiesa di San Pietro ad Hatay (15/04/2011)
  26. Il sito archeologico di Göbekli Tepe (15/04/2011)

Turkmenistan Turkmenistan[modifica | modifica wikitesto]

  1. La città storica di Dehistan/Mishrian (25/02/1998)
  2. La riserva naturale di Amudarya (16/03/2009)
  3. La riserva naturale di Badhyz (16/03/2009)
  4. Le caverne e i dinosauri di Koytendag (16/03/2009)
  5. La riverva naturale di Hazar (16/03/2009)
  6. La biosfera della riserva naturale del deserto di Repetek (16/03/2009)
  7. La riserva naturale di Syunt Hasardag (16/03/2009)

U[modifica | modifica wikitesto]

Ucraina Ucraina[modifica | modifica wikitesto]

  1. Centro storico di Černihiv (13/09/1989)
  2. Paesaggio culturale della gola di Kam'janec'-Podil's'kyj (13/09/1989)
  3. Riserva nazionale biosferica della steppa di Askanija-Nova (13/09/1989)
  4. Tomba di Taras Ševčenko e Museo storico-naturale di Stato (13/09/1989)
  5. Parco dendrologico di Sofiïvka (20/06/2000)
  6. Palazzo dei Khan di Crimea a Bachčysaraj (07/07/2003)
  7. Sito archeologico della "Tomba di Pietra" (11/08/2006)
  8. Complesso dei monumenti della fortezza di Sudak (12/03/2007)
  9. Osservatorio astronomico di Mykolaïv (12/03/2007)
  10. Osservatori astronomici dell'Ucraina (30/01/2008)
  11. Centro storico del orto cittadino di Odessa (18/01/2008)
  12. Chiesa di Sant'Andrea e monastero di San Cirillo (estensione di "Kiev: Cattedrale di Santa Sofia e relative costruzioni monastiche, monastero di Pečerska Lavra") (26/01/2009)
  13. Stazioni commerciali e fortificazioni sulle rotte mercantili genovesi. Dal Mediterraneo al Mar Nero (16/09/2010)
  14. Dintorni storici della capitale dei Khan di Crimea a Bachčysaraj (24/09/2012)
  15. Paesaggio culturale delle "città grotta" della Gotia crimeana (24/09/2012)

Uzbekistan Uzbekistan[modifica | modifica wikitesto]

  1. Complesso (mausoleo) di Sheikh Mukhtar-Vali (01/06/1996)
  2. Diga di Khanbandi (01/06/1996)
  3. Mausoleo di Ak Astana-baba (01/06/1996)
  4. Diga di Abdulkhan Bandi (18/01/2008)
  5. Sito archeologico dell'antica Ahsiket (18/01/2008)
  6. Sito archeologico dell'antica città di Pap (18/01/2008)
  7. Sito archeologico dell'antica città di Termiz (18/01/2008)
  8. La città di Andijon (18/01/2008)
  9. Mausoleo di Arab-Ata (18/01/2008)
  10. Complesso architetturale di Bahoutdin (18/01/2008)
  11. Il territorio di Boysun (18/01/2008)
  12. Mausoleo di Chashma-Ayub (18/01/2008)
  13. Complesso (memoriale) di Chor-Bakr (18/01/2008)
  14. I castelli nel deserto dell'antica Khorezm (18/01/2008)
  15. Monti Gissar (o Hisar o Hisor) (18/01/2008)
  16. Centro storico di Kokand (18/01/2008)
  17. Sito archeologico dell'antica città di Kanka (18/01/2008)
  18. Khazarasp (18/01/2008)
  19. Minareto di Vobkent (18/01/2008)
  20. Mausoleo di Mir-Sayid Bakhrom (18/01/2008)
  21. Catena montuosa del Tian Shan occidentale; riserva della biosfera di Chatkal (patriomonio interstatale) (18/01/2008)
  22. Poykent (18/01/2008)
  23. Caravanserraglio di Rabati Malik (18/01/2008)
  24. Sito di arte rupestre di Sarmishsay (18/01/2008)
  25. Shahruhiya (18/01/2008)
  26. La foresta di Shohimardon (18/01/2008)
  27. Pitture rupestri di Siypantosh (18/01/2008)
  28. Varakhasha (18/01/2008)
  29. Monti Zaamin; comprendente la riserva naturale di Zaamin e il parco nazionale di Zaamin (18/01/2008)
  30. Pitture rupestri di Zarautsoy (18/01/2008)
  31. Le navi nel deserto dei Moynaq (06/01/2010)
  32. La cupola timuride di Tamerlano presso Shahrisabz (06/01/2010)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c La lista delle candidature stilata da ogni stato membro dell'UNESCO
  2. ^ Il numero tra parentesi indica la data di richiesta.
  3. ^ a b c d Candidature dell'Afghanistan
  4. ^ a b c d e Candidature dell'Albania
  5. ^ a b c d e f Candidature dell'Algeria
  6. ^ a b Candidature di Andorra
  7. ^ a b c d e f g h i j k Candidature dell'Angola
  8. ^ a b c d e f Candidature dell'Argentina
  9. ^ a b c d Candidature dell'Armenia
  10. ^ a b Candidature dell'Australia
  11. ^ a b c d e f g h i j k l m Candidature dell'Austria
  12. ^ a b c d e f g h i j Candidature dell'Azerbaigian
  13. ^ a b Candidature delle Bahamas, whc.unesco.org.
  14. ^ a b c d e Candidature del Bahrein
  15. ^ a b c d e Candidature del Bangladesh
  16. ^ a b Candidature delle Barbados
  17. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Candidature del Belgio
  18. ^ a b c d e f g Candidature del Benin
  19. ^ a b c d e (EN) UNESCO World Heritage Centre, UNESCO World Heritage Centre - Tentative Lists, su whc.unesco.org. URL consultato il 15 gennaio 2017.
  20. ^ a b c d e f g h i j k l m Candidature della Birmania
  21. ^ a b c d e f g h Candidature del Bhutan
  22. ^ a b c d e Candidature della Bolivia
  23. ^ a b c d e f g Candidature della Bosnia ed Erzegovina
  24. ^ a b c d e f g Candidature del Botswana
  25. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w Candidature del Brasile
  26. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p Candidature della Bulgaria
  27. ^ a b c d e f g Candidature del Burkina Faso
  28. ^ a b c d e f g h i j Candidature del Burundi
  29. ^ a b c d e f g h i Candidature della Cambogia
  30. ^ a b c d e f g h i j k l Candidature del Camerun
  31. ^ a b c d e f Candidature del Canada
  32. ^ a b c d e f g h Candidature di Capo Verde
  33. ^ a b c d e f g Candidature del Ciad
  34. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Candidature del Cile
  35. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au av aw ax ay az ba bb candidature della Cina, whc.unesco.org.
  36. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak UNESCO World Heritage Centre - Tentative Lists, whc.unesco.org.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Sezione del sito ufficiale UNESCO con la lista delle candidature

Patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità