Canale di Cannaregio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Canale di Cannaregio
Canale di Cannaregio verso nord-ovest, dal ponte dei Tre Archi.jpg
Veduta del canale verso nord-ovest, dal ponte dei Tre Archi
Parte di Laguna Veneta
Stato Italia Italia
Regione   Veneto
Provincia   Venezia
Comune CoA Città di Venezia.png Venezia
Coordinate 45°26′42.2″N 12°19′20.6″E / 45.445055°N 12.322388°E45.445055; 12.322388
Dimensioni
Lunghezza 0,795 km
Larghezza 0,027 km
Profondità massima m
Idrografia
Isole Venezia
Mappa di localizzazione: Venezia
Canale di Cannaregio
Canale di Cannaregio
Rii di Cannaregio.png
Carta dei rii del sestiere di Cannaregio

Il canale di Cannaregio (in dialetto veneziano canal de Canarégio) è una delle vie d'acqua più importanti di Venezia. Esso collega il Canal Grande con la laguna nord arreaversando l'area occidentale del sestiere di Cannaregio, tra le fondamenta di San Giobbe e le fondamenta di Cannaregio,

Il canale è largo da un minimo di 22 metri presso il Ponte delle Guglie, a un massimo di 27 metri presso il Campus dell'Università Ca' Foscari Venezia ed è lungo quasi 800 metri.

Per le dimensioni superiori a quelle dei normali rii interni al centro storico, il canale consente l'attraversamento, oltre che alle piccole imbarcazioni, anche ai battelli dell'ACTV.

Architetture[modifica | modifica wikitesto]

L'imbocco in laguna

Importanti sono i due ponti che attraversano il canale, tra i più caratteristici e grandi della città: il ponte delle Guglie, risalente al XVI secolo, è l'unico adornato da pinnacoli, e il ponte dei Tre Archi, unico esempio ancora esistente in Venezia di ponte a più arcate.

Una statua rappresentante San Giovanni Nepomuceno, opera del Morlaiter, è posta sulla riva ovest del canale di Cannaregio all'imbocco dal Canal Grande.

Le due fondamente che si allungano ai lati del canale mostrano molte facciate di valore architettonico: su tutte, Palazzo Labia, posto vicino all'intersezione con il Canal Grande; ma degni di nota sono anche Palazzo Priuli Venier Manfrin, Palazzo Savorgnan, Palazzo Bonfadini Vivante, Palazzo Testa, Palazzo Surian Bellotto.

Oltre ai palazzi, vanno citate le chiese che si ergono lungo il canale: Santa Maria dei Penitenti e il suo complesso conventuale, San Giobbe (che al canale rivolge il lato sinistro) e San Geremia (con una delle sue due facciate).

Itinerario[modifica | modifica wikitesto]

Lato sud ovest Laro nord est
Canale Colombola Canale delle Sacche
Università Ca' Foscari Venezia San Giobbe.png Campus San Giobbe dell'Università Ca' Foscari Santa Maria delle Penitenti (Venice).jpg Chiesa di Santa Maria delle Penitenti
Palazzo Roma
Pontile Tre Archi
Venezia Rio de San Giobbe 20091109.jpg Rio di San Giobbe
Palazzo Surian Bellotto (Venice).jpg Palazzo Surian Bellotto
Ponte dei Tre Archi Ponte dei Tre Archi (Venice).jpg
Oratorio de l'Ospedale di San Giobbe (Venice).jpg Chiesa di San Giobbe
Pontile Crea
Rio della Crea (Venice).jpg Rio della Crea
Venezia Fondamenta Savorgnan.jpg Palazzetti Cendon
Venezia - Palazzo Testa - Foto di Paolo Steffan.jpg Palazzo Testa Palazzo Coletti
Venezia - Palazzo Bonfardini Vivante - Foto di Paolo Steffan.jpg Palazzo Bonfadini Vivante
Pontile Guglie
Palazzo Savorgnan (Venice).jpg Palazzo Savorgnan (Istituto tecnico per il turismo "Francesco Algarotti") Palazzo Nani (Venice).jpg Palazzo Nani
Palazzo Priuli Manfrin (Venice).jpg Palazzo Venier-Manfrin (Istituto tecnico industriale "Enrico Fermi")
Venise - 20140403 - 14.jpg Palazzo Zatta Ca da Pozzo lungo canale Cannaregio.JPG Ca' da Pozzo
Ponte delle Guglie Venice - Ponte delle Guglie.jpg
Pal Marconi lungo can cannaregio.JPG Palazzo Marconi
Palazzo Labia in Venice on Cannaregio canal.JPG Palazzo Labia
Chiesa di San Geremia facciata sul canale Cannaregio.JPG Chiesa di San Geremia Pal Emo lungo can cannaregio.JPG Palazzo Emo
Canale di Cannaregio - Viewed from Grand Canal.jpg Canal Grande

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Venezia, Touring Club Italiano, 1970, p. 464.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Venezia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Venezia