Canale di Alcock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Sezione della pelvi: è visibile il canale di Alcock.

Il canale pudendo o canale di Alcock (dall'anatomista irlandese Benjamin Alcock) è una formazione che ospita il passaggio dell'arteria pudenda interna, della vena pudenda interna e del nervo omonimo. Consiste in uno sdoppiamento della fascia del muscolo otturatore interno, sulla parete mediale dell'ischio, circa 5 cm dalla superficie cutanea. La parete appena descritta prende parte alla formazione della fossa ischio-rettale, formandone il limite laterale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • E. Brizzi et al., Anatomia topografica, Edi-Ermes, 1997, ISBN 8885019404.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]