Campodipietra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campodipietra
comune
Campodipietra – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Molise-Stemma.svg Molise
Provincia Provincia di Campobasso-Stemma.png Campobasso
Amministrazione
Sindaco Giuseppe Notartomaso (lista civica Fare futuro) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 41°33′N 14°45′E / 41.55°N 14.75°E41.55; 14.75 (Campodipietra)Coordinate: 41°33′N 14°45′E / 41.55°N 14.75°E41.55; 14.75 (Campodipietra)
Altitudine 520 m s.l.m.
Superficie 19,72 km²
Abitanti 2 517[1] (30-4-2017)
Densità 127,64 ab./km²
Comuni confinanti Campobasso, Ferrazzano, Gildone, Jelsi, San Giovanni in Galdo, Toro
Altre informazioni
Cod. postale 86010
Prefisso 0874
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 070008
Cod. catastale B528
Targa CB
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti campopetresi
Patrono san Martino
Giorno festivo 11 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Campodipietra
Campodipietra
Campodipietra – Mappa
Posizione del comune di Campodipietra nella provincia di Campobasso
Sito istituzionale

Campodipietra è un comune italiano di 2.517 abitanti della provincia di Campobasso, in Molise.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini dell'attuale abitato sono anteriori al 1000. Campodipietra fu feudo della famiglia Marchisio.

Monumenti[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa di San Martino vescovo[modifica | modifica wikitesto]

Fu eretta nel 1770 da Nunzio Margiotta, presso una grande porta urbica che ne consentì la costruzione. Il campanile è una torre circolare tratta da una torre del vecchio castello. La facciata è in stile tardobarocco con tre portali e un finestrone centrale ad arco. Il coro interno è impreziosito da dipinti sulle absidi.

Chiesa di San Bonaventura[modifica | modifica wikitesto]

Fu costruita nel XVI secolo e rimodellata poi in epoca tardobarocca, con la consacrazione nel 1705 di Vincenzo Orsini cardinale.

La chiesa è un complesso conventuale con facciata ad arco e due campanili a vela. Una leggenda vuole che San Bernardino dovesse essere il santo dedicatario per una grandine che sconvolse il paese. Però il popolo indisse un sorteggio con le fave e fu scelto Bonaventura.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]


Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
11 giugno 1985 2 febbraio 1990 Armando Spina lista civica Sindaco [3]
2 febbraio 1990 24 maggio 1990 Maria Nicolina Testa Comm. pref. [3]
24 maggio 1990 24 aprile 1995 Armando Spina Democrazia Cristiana Sindaco [3]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Cosmo Paventi - Sindaco [3]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Guido Antonio Pietrantuono lista civica Sindaco [3]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Gianluca Cefaratti lista civica Sindaco [3]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Gianluca Cefaratti lista civica Sindaco [3]
26 giugno 2014 in carica Giuseppe Notartomaso lista civica: fare futuro Sindaco [3]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è l'A.S.D. Campodipietra che milita in Eccellenza Molise.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 aprile 2017.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]