Campionato mondiale per club FIVB 2013 (pallavolo maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale per club FIVB 2013
Competizione Campionato mondiale per club FIVB (pallavolo maschile)
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione
Organizzatore FIVB
Date dal 15 ottobre 2013
al 20 ottobre 2013
Luogo Betim (Brasile Brasile)
Partecipanti 8
Impianto/i Divino Braga Gymnasium
Sito web fivb.org
Risultati
Vincitore Brasile Sada
(1º titolo)
Secondo Russia Lokomotiv Novosibirsk
Terzo Italia Trentino
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Wallace de Souza
Miglior marcatore Bulgaria Cvetan Sokolov
Incontri disputati 16
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2014 Right arrow.svg

Il campionato mondiale per club FIVB 2013 è stata la 9ª edizione del massimo torneo pallavolistico mondiale per club, organizzato come ogni edizione dalla FIVB. A differenza delle quattro edizioni precedenti, la sede della manifestazione non è stata in Qatar bensì in Brasile, precisamente nella città di Betim[1].

Il torneo è iniziato il 15 ottobre 2013 e si è concluso il 20 ottobre. Il titolo è stato vinto dal Sada Cruzeiro, che per la prima volta si è laureato Campione del Mondo per club e si è aggiudicato il premio di 200.000 $.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Il formato di questa edizione del campionato mondiale per club è quello in vigore dall'edizione 2009. Esso prevede la suddivisione delle otto squadre partecipanti in due gironi, A e B; si qualificano per la fase successiva le prime due classificate di ogni girone, che si incroceranno in semifinale (la prima del girone A incontrerà la seconda del girone B, e il contrario). Per la prima volta si è deciso di adottare il sistema "italiano" di assegnazione dei punteggi ai fini della classifica dei gironi: 3 punti per le vittorie 3-0 e 3-1, 2 punti per la vittoria al tie-break, 1 punto per la sconfitta al tie-break e 0 punti per sconfitte 3-0 e 3-1.

Le squadre qualificatesi terze e quarte nel girone iniziale vengono eliminate, venendo inserite nella classifica finale rispettivamente con il rango di quinte e settime. Le vincitrici delle semifinali si contendono la vittoria finale, mentre le sconfitte si scontrano per la finale 3º-4º posto[2].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alle squadre vincitrici delle competizioni continentali e alla squadra ospitante, parteciperanno anche due wild card invitate direttamente dalla FIVB: la Trentino Volley (come campione in carica) ed i Panasonic Panthers provenienti dal Giappone[3].

Gironi Squadra Nazione Titolo
Girone A Trentino Italia Italia Campione in carica e wild card
UPCN San Juan Argentina Argentina Campione del Sudamerica
Kalleh Mazandaran Iran Iran Campione d'Asia
Panasonic Panthers Giappone Giappone wild card
Girone B Lokomotiv Novosibirsk Russia Russia Campione d'Europa
Sfaxien Tunisia Tunisia Campione d'Africa
La Romana Rep. Dominicana Rep. Dominicana Rappr. del Nord e Centro America
Sada Brasile Brasile Squadra ospitante

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Risultati

Data Incontri 1° Set 2° Set 3° Set 4° Set 5° Set
15-10-13 Trentino Italia 3 - 1 Iran Kalleh Mazandaran 24-26 25-19 25-19 26-24
15-10-13 UPCN San Juan Argentina 3 - 1 Giappone Panasonic Panthers 20-25 25-23 25-14 25-23
16-10-13 Panasonic Panthers Giappone 3 - 1 Iran Kalleh Mazandaran 25-19 24-26 30-28 25-16
17-10-13 UPCN San Juan Argentina 3 - 2 Italia Trentino 22-25 25-23 25-22 16-25 15-13
18-10-13 UPCN San Juan Argentina 3 - 0 Iran Kalleh Mazandaran 26-24 25-22 25-23
18-10-13 Trentino Italia 3 - 0 Giappone Panasonic Panthers 25-18 25-19 25-22

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos Nazione Punti Partite Set Ratio Punti Ratio
Giocate Vinte Perse Vinti Persi Fatti Subiti
1 Argentina UPCN San Juan 8 3 3 0 9 3 3.000 274 262 1.046
2 Italia Trentino 7 3 2 1 8 4 2.000 283 250 1.132
3 Giappone Panasonic Panthers 3 3 1 2 4 7 0.571 248 259 0.958
4 Iran Kalleh Mazandaran 0 3 0 3 2 9 0.222 246 280 0.879

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Risultati

Data Incontri 1° Set 2° Set 3° Set 4° Set 5° Set
15-10-13 Sada Brasile 3 - 0 Rep. Dominicana La Romana 25-20 25-22 25-16
16-10-13 Lokomotiv Novosibirsk Russia 3 - 0 Rep. Dominicana La Romana 25-20 25-23 25-17
16-10-13 Sada Brasile 3 - 0 Tunisia Sfaxien 25-16 25-17 25-15
17-10-13 Sfaxien Tunisia 3 - 2 Rep. Dominicana La Romana 23-25 22-25 25-23 25-14 15-11
17-10-13 Sada Brasile 2 - 3 Russia Lokomotiv Novosibirsk 25-22 21-25 25-22 19-25 14-16
18-10-13 Lokomotiv Novosibirsk Russia 3 - 2 Tunisia Sfaxien 25-21 20-25 25-19 22-25 16-14

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos Nazione Punti Partite Set Ratio Punti Ratio
Giocate Vinte Perse Vinti Persi Fatti Subiti
1 Russia Lokomotiv Novosibirsk 7 3 3 0 9 4 2.250 293 268 1.093
2 Brasile Sada 7 3 2 1 8 3 2.667 254 216 1.176
3 Tunisia Sfaxien 3 3 1 2 5 8 0.625 262 281 0.932
4 Rep. Dominicana La Romana 1 3 0 3 2 9 0.222 216 260 0.831

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
 Russia Lokomotiv Novosibirsk  3  
 Italia Trentino  1  
 
     Russia Lokomotiv Novosibirsk  0
   Brasile Sada  3
Finale 3º/4º posto
 Argentina UPCN San Juan  0  Italia Trentino  3
 Brasile Sada  3    Argentina UPCN San Juan  1

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Data Incontri 1° Set 2° Set 3° Set 4° Set 5° Set
19-10-13 Lokomotiv Novosibirsk Russia 3 - 1 Italia Trentino 25-27 25-21 26-24 25-23
19-10-13 UPCN San Juan Argentina 0 - 3 Brasile Sada 22-25 18-25 20-25

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Data Incontri 1° Set 2° Set 3° Set 4° Set 5° Set
20-10-13 Trentino Italia 3 - 1 Argentina UPCN San Juan 25-22 22-25 25-21 25-19
20-10-13 Lokomotiv Novosibirsk Russia 0 - 3 Brasile Sada 20-25 19-25 20-25

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra Nazione Confederazione Premio
1 Sada Brasile Brasile CSV 200.000 $
2 Lokomotiv Novosibirsk Russia Russia CEV 140.000 $
3 Trentino Italia Italia CEV 90.000 $
4 UPCN San Juan Argentina Argentina CSV 60.000 $
5 Panasonic Panthers Giappone Giappone AVC 30.000 $
Sfaxien Tunisia Tunisia CAVB 30.000 $
7 Kalleh Mazandaran Iran Iran AVC nessun premio
La Romana Rep. Dominicana Rep. Dominicana NORCECA nessun premio

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premio Giocatore Squadra
MVP Brasile Wallace de Souza Brasile Sada
Miglior palleggiatore Brasile William Arjona Brasile Sada
Miglior opposto Bulgaria Cvetan Sokolov Italia Trentino
Miglior schiacciatore Cuba Yoandy Leal Brasile Sada
Slovacchia Lukáš Diviš Russia Lokomotiv Novosibirsk
Miglior centrale Italia Emanuele Birarelli Italia Trentino
Italia Matteo Burgsthaler Italia Trentino
Miglior libero Brasile Sérgio Nogueira Brasile Sada

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Men's Club World Championship line-up nearing completion, su fivb.org. URL consultato il 19 giugno 2013.
  2. ^ Competition Formula, su fivb.org. URL consultato il 20 giugno 2011.
  3. ^ Official logo unveiled for Men’s Club World Championship, su fivb.org. URL consultato il 27 agosto 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo