Campionato mondiale di trial 2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il mondiale di trial 2007 si è svolto, come sempre, su una singola categoria di cilindrata, senza limitazione (il mondiale 125 viene considerato un campionato minore). I campionati tuttavia risultano 2, uno outdoor, ossia il classico mondiale all'aperto e uno indoor, corso principalmente in inverno in palazzetti o piazzali dove gli ostacoli la superare sono dei manufatti costruiti dall'uomo come blocchi di cemento, gomme di escavatrici, cassoni, tubature in cemento, ecc. Il mondiale di trial viene spesso indicato con la sigla WCT, World Championship of Trial.

Mondiale Outdoor[modifica | modifica wikitesto]

Il mondiale Outdoor, così come quello Indoor mesi prima, è stato dominato dall'astro nascente del trial Toni Bou che, in sella alla sua Montesa Cota 4RT ha sbaragliato tutti gli avversari, lasciando loro solo poche briciole. Lo spagnolo ha vinto il titolo con 1 GP d'anticipo (in teoria 2, però il GP del Belgio è stato annullato) con 8 vittorie su 10 e 2 secondi posti, entrambe le volte in cui è salito sulla piazza d'onore, ha dovuto cedere il gradino più alto del podio all'ex campione in carica, ossia il suo connazionale Adam Raga.

Toni Bou è il primo pilota a vincere un mondiale con una moto 4T da quando il belga Eddy Lejeune nel 1984 vinse il suo terzo e ultimo mondiale in sella ad una Honda quattro tempi.

La certezza matematica del titolo per Bou è arrivata dopo il GP ad Hawkstone Park quando è stato comunicato l'annullamento di quello che avrebbe dovuto essere l'ultimo GP dell'anno, che avrebbe dovuto svolgersi in Belgio a Spa-Francorchamps il 22 settembre. A quel punto il vantaggio di Bou sul campione uscente e suo più stretto inseguitore Raga era di 20 punti, accumulabili solamente con una vittoria, che appunto, assegna 20 punti. Anche a fronte di una vittoria di Raga e di una debacle totale di Bou, il pilota della Montesa si sarebbe aggiudicato il titolo grazie alle 9 vittorie già ottenute fin lì contro le virtuali 3 del pilota della GasGas.

Gran Premi del 2007[modifica | modifica wikitesto]

Nome Paese Località Data
1 Spagna Gran Premio di Spagna Spagna Spagna Mancha Real 2 aprile
2 Guatemala Gran Premio del Guatemala Guatemala Guatemala La Antigua 21/22 aprile
3 Francia Gran Premio di Francia Francia Francia Boade-Senez 27 maggio
4 Giappone Gran Premio del Giappone Giappone Giappone Motegi 02/3 giugno
5 Italia Gran Premio d'Italia Italia Italia Erba 1º luglio
6 Polonia Gran Premio di Polonia Polonia Polonia Myslenice 8 luglio
7 Rep. Ceca Gran Premio della Repubblica Ceca Rep. Ceca Repubblica Ceca Kramolín 15 luglio
8 Regno Unito Gran Premio del Regno Unito Regno Unito Regno Unito Hawkstone Park 29 luglio
9 Andorra Gran Premio di Andorra Andorra Andorra Sant Julia De Loria 2 settembre

Piloti iscritti al Mondiale nel 2007[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Costruttore Moto Cilindrata Motore
1 Spagna Adam Raga GasGas TXT Pro 300 294 cc 2T
2 Giappone Takahisa Fujinami Montesa Cota 4RT 249 cc 4T
3 Spagna Albert Cabestany Sherco Trial 2.9 272 cc 2T
4 Regno Unito Dougie Lampkin Montesa Cota 4RT 249 cc 4T
5 Spagna Antonio Bou Montesa Cota 4RT 249 cc 4T
6 Spagna Jeroni Fajardo Beta Rev 3 270 274,5 cc 2T

Classifica finale piloti[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto ESP Spagna GUA Guatemala GUA Guatemala FRA Francia JPN Giappone JPN Giappone ITA Italia POL Polonia CZE Rep. Ceca GBR Regno Unito AND Andorra Punti
1 Spagna Toni Bou Montesa 1 1 1 1 1 2 1 1 2 1 1 214
2 Spagna Adam Raga GasGas 2 3 2 2 2 1 2 2 1 2 2 191
3 Giappone Takahisa Fujinami Montesa 4 2 3 4 3 3 3 4 4 3 5 155
4 Spagna Albert Cabestany Sherco 5 5 7 5 4 4 5 3 3 4 4 135
5 Regno Unito Dougie Lampkin Montesa 3 4 4 3 6 7 4 5 7 5 3 134
Pos Pilota Moto ESP Spagna GUA Guatemala GUA Guatemala FRA Francia JPN Giappone JPN Giappone ITA Italia POL Polonia CZE Rep. Ceca GBR Regno Unito AND Andorra Punti

Classifica finale costruttori[modifica | modifica wikitesto]

Pos Moto Nazionalità ESP Spagna GUA Guatemala GUA Guatemala FRA Francia JPN Giappone JPN Giappone ITA Italia POL Polonia CZE Rep. Ceca GBR Regno Unito AND Andorra Punti
1 Montesa Spagna Spagna 35 37 35 35 35 32 35 33 30 35 35 377
2 GasGas Spagna Spagna 22 18 23 17 17 20 17 17 20 22 17 210
3 Sherco Spagna Spagna 14 18 14 18 17 16 18 21 22 21 15 194
4 Beta Italia Italia 16 14 15 14 14 16 13 13 13 15 17 160
5 Scorpa Francia Francia 8 10 13 8 5 6 13 10 8 10 9 100
6 Yamaha Giappone Giappone 13 14 27
7 Honda Giappone Giappone 8 7 15
Pos Pilota Moto ESP Spagna GUA Guatemala GUA Guatemala FRA Francia JPN Giappone JPN Giappone ITA Italia POL Polonia CZE Rep. Ceca GBR Regno Unito AND Andorra Punti

Legenda[modifica | modifica wikitesto]

Pos 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15
Punti 20 17 15 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto