Serie A 1980-1981 (rugby a 15)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A 1980-1981
Competizione Serie A
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 51ª
Organizzatore Federazione Italiana Rugby
Luogo Italia Italia
Partecipanti 12
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore L’Aquila
(3º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Italia Stefano Bettarello (281)
Record mete Italia Alberto Osti (20)
Rugby L'Aquila 1981.jpg
Una formazione dell'Aquila campione d'Italia 1980-81
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1979-80 1981-82 Right arrow.svg

Il Campionato di serie A 1980-81 fu il 51º campionato nazionale italiano di rugby a 15 di prima divisione.

Si tratta, eccezion fatta per quella, estemporanea, del 1986-87[1], dell'ultima edizione di campionato disputatasi integralmente a girone unico[2]; dalla stagione successiva furono introdotte la fase iniziale a gironi e a seguire la poule finale per scudetto e retrocessione e - a parte la citata edizione 1986-87 - la soluzione tutt'oggi in uso, quella mista girone iniziale all'italiana - playoff e finale - scudetto.

Il torneo fu vinto dall'Aquila, al suo terzo scudetto, che mise in fila dietro di sé i campioni d'Italia dei tre tornei precedenti, Petrarca, Rovigo e Benetton Treviso

Stante l'allargamento a 16 squadre del torneo a seguire, non furono previste retrocessioni[2].

Squadre partecipanti e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  1ª/12ª giornata  
4-23 Amatori Catania - L'Aquila 11-42
4-12 Milano - San Donà 13-29
18-10 Benetton Treviso - Parma 13-10
15-12 Brescia - Rugby Roma 0-9
50-3 Petrarca - Frascati 26-13
38-9 Rovigo - Livorno 51-7
  4ª/15ª giornata  
3-21 Amatori Catania - Petrarca 8-25
10-7 L'Aquila - Frascati 32-3
11-15 Milano - Rovigo 7-62
24-6 Livorno - Brescia 6-19
6-6 Rugby Roma - Benetton Treviso 6-47
12-3 Parma - San Donà 11-9
  7ª/18ª giornata  
21-0 L'Aquila - Rugby Roma 46-16
3-6 Milano - Amatori Catania 27-17
32-6 Benetton Treviso - Brescia 30-6
25-12 Petrarca - Parma 9-10
42-4 Rovigo - Frascati 45-0
27-0 San Donà - Livorno 15-4
  10ª/21ª giornata  
0-18 Brescia - Petrarca 4-40
27-14 Frascati - Rugby Roma 49-10
7-28 Livorno - Benetton Treviso 7-29
18-7 Parma - Milano 7-3
12-16 Rovigo - L'Aquila 16-24
12-7 San Donà - Amatori Catania 15-23
  2ª/13ª giornata  
28-3 L'Aquila - Milano 9-0
13-3 Frascati - Benetton Treviso 3-49
39-13 Livorno - Amatori Catania 0-28
6-23 Rugby Roma - Petrarca 4-54
6-6 Parma - Rovigo 10-6
25-8 San Donà - Brescia 12-19
  5ª/16ª giornata  
43-13 L'Aquila - Parma 3-6
44-6 Benetton Treviso - Amatori Catania 36-8
9-12 Brescia - Frascati 21-28
20-20 Livorno - Milano 17-12
22-3 Rovigo - Petrarca 9-16
18-11 San Donà - Rugby Roma 16-10
  8ª/19ª giornata  
6-16 Benetton Treviso - Petrarca 16-12
7-18 Brescia - Rovigo 12-41
10-3 Frascati - Milano 18-16
10-10 Livorno - Parma 9-18
6-0 Rugby Roma - Amatori Catania 3-44
6-23 San Donà - L'Aquila 12-33
  11ª/22ª giornata  
16-12 Amatori Catania - Frascati 10-17
26-0 L'Aquila - Livorno 10-6
16-4 Milano - Brescia 15-16
15-6 Benetton Treviso - Rovigo 13-19
6-19 Rugby Roma - Parma 12-25
38-6 Petrarca - San Donà 43-24
  3ª/14ª giornata  
8-8 Amatori Catania - Parma 0-37
34-7 Benetton Treviso - San Donà 20-12
3-6 Brescia - L'Aquila 6-82
11-18 Frascati - Livorno 9-12
44-4 Petrarca - Milano 37-15
40-9 Rovigo - Rugby Roma 27-24
  6ª/17ª giornata  
10-24 Amatori Catania - Rovigo 10-44
16-9 Milano - Benetton Treviso 6-36
6-19 Rugby Roma - Livorno 6-21
20-11 Frascati - San Donà 7-22
6-0 Parma - Brescia 3-10
3-3 Petrarca - L'Aquila 10-19
  9ª/20ª giornata  
13-6 Amatori Catania - Brescia 3-20
26-7 L'Aquila - Benetton Treviso 6-16
25-4 Milano - Rugby Roma 42-10
21-12 Parma - Frascati 16-4
22-4 Petrarca - Livorno 10-11
54-0 Rovigo - San Donà 19-24

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS Pt
Scudetto.svg 1. L’Aquila 22 19 1 2 583 160 39
2. Petrarca 22 16 1 5 545 202 33
3. Benetton Treviso 22 16 1 5 503 214 33
4. Rovigo 22 15 1 6 616 237 31
5. Parma 22 14 3 5 288 216 31
6. San Donà 22 10 0 12 317 413 20
7. Livorno 22 8 2 12 250 410 18
8. Frascati 22 9 0 13 282 456 18
9. Amatori Catania 22 6 1 15 238 464 13
10. Brescia 22 6 0 16 197 451 12
11. Milano 22 5 1 16 268 428 11
12. Rugby Roma 22 2 1 19 190 576 5

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Volpe, pag. 68
  2. ^ a b Volpe, pag. 57

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Volpe, Paolo Pacitti, Rugby 2009, Roma, ZESI, 2008.
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby