Campionato europeo di pallavolo femminile 2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato europeo 2017
Competizione Campionato europeo
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione 30ª
Organizzatore CEV
Date dal 22 settembre 2017
al 1º ottobre 2017
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Georgia Georgia
Partecipanti 16
Impianto/i Vedi elenco
Risultati
Vincitore Serbia Serbia
(2º titolo)
Secondo Paesi Bassi Paesi Bassi
Terzo Turchia Turchia
Statistiche
Miglior giocatore Serbia Tijana Bošković
Incontri disputati 36
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015 2019 Right arrow.svg

Il campionato europeo di pallavolo femminile 2017 si è svolto dal 22 settembre al 1º ottobre 2017 a Baku e Gäncä, in Azerbaigian, e a Tbilisi, in Georgia: al torneo hanno partecipato sedici squadre nazionali europee e la vittoria finale è andata per la seconda volta alla Serbia.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di pallavolo femminile 2017.

Al torneo hanno partecipato: le due nazionali dei paesi organizzatori, le prime cinque nazionali classificate al campionato europeo 2015 e nove nazionali qualificate tramite il torneo di qualificazione.

Impianti[modifica | modifica wikitesto]

Milli Gimnastika Arenası 7.JPG Ilham Aliyev attended the opening of the Goygol Olympic Sports Center 19.jpg Sports Palace in Tbilisi.jpg
National Gymnastics Arena
Città: Baku
Capienza: 9 000
Anno d'apertura: 2014
Göygöl Olympic Sport Complex
Città: Gäncä
Capienza: -
Anno d'apertura: -
Tbilisi Sports Palace
Città: Tbilisi
Capienza: 9 700
Anno d'apertura: 1961

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato una prima fase a gironi con formula del girone all'italiana; al termine della prima fase le prime tre classificate di ogni girone hanno acceduto alla fase finale, strutturata in ottavi di finale (a cui hanno partecipato le seconde e le terze classificate di ogni girone), quarti di finale, semifinali, finale per il terzo posto e finale.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Se il risultato finale è stato di 3-0 o 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella sconfitta, se il risultato finale è stato di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Numero di partite vinte;
  • Punti;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti;
  • Risultati degli scontri diretti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
Azerbaigian Azerbaigian Paese organizzatore Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Belgio Belgio 1ª al torneo di qualificazione (girone B) Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Bielorussia Bielorussia 1ª al torneo di qualificazione (girone F) Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Bulgaria Bulgaria 1ª al torneo di qualificazione (girone E) Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Croazia Croazia 1ª al torneo di qualificazione (girone D) Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Georgia Georgia Paese organizzatore Debutto
Germania Germania 5ª al campionato europeo 2015 Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Italia Italia 1ª al torneo di qualificazione (girone A) Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Paesi Bassi Paesi Bassi 2ª al campionato europeo 2015 Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Polonia Polonia 1ª al torneo di qualificazione (girone C) Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Rep. Ceca Rep. Ceca Spareggio al torneo di qualificazione Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Russia Russia 1ª al campionato europeo 2015 Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Serbia Serbia 3ª al campionato europeo 2015 Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Turchia Turchia 4ª al campionato europeo 2015 Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015
Ucraina Ucraina Spareggio al torneo di qualificazione Serbia/Italia Serbia e Italia 2011
Ungheria Ungheria Spareggio al torneo di qualificazione Paesi Bassi/Belgio Paesi Bassi e Belgio 2015

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni al campionato europeo di pallavolo femminile 2017.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A Girone B Girone C Girone D
Azerbaigian Azerbaigian Bielorussia Bielorussia Bulgaria Bulgaria Belgio Belgio
Germania Germania Croazia Croazia Russia Russia Paesi Bassi Paesi Bassi
Polonia Polonia Georgia Georgia Turchia Turchia Rep. Ceca Rep. Ceca
Ungheria Ungheria Italia Italia Ucraina Ucraina Serbia Serbia

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
22 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:23 - Spettatori: 4 300
Ungheria Ungheria 0 - 3 Azerbaigian Azerbaigian 23-25, 14-25, 16-25
22 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 2h:12 - Spettatori: 125
Polonia Polonia 3 - 2 Germania Germania 23-25, 25-15, 18-25, 25-23, 15-5
23 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 2h:08 - Spettatori: 2 100
Polonia Polonia 3 - 1 Ungheria Ungheria 25-22, 19-25, 25-17, 25-18
24 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:21 - Spettatori: 5 500
Azerbaigian Azerbaigian 3 - 0 Polonia Polonia 25-14, 25-21, 25-23
24 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:55 - Spettatori: 200
Germania Germania 3 - 1 Ungheria Ungheria 25-21, 19-25, 25-21, 25-18
25 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:49 - Spettatori: 3 400
Germania Germania 1 - 3 Azerbaigian Azerbaigian 25-19, 19-25, 18-25, 18-25
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Azerbaigian Azerbaigian 9 3 3 0 9 1 9,000 244 191 1,277
2 Polonia Polonia 5 3 2 1 6 6 1,000 258 250 1,032
3 Germania Germania 4 3 1 2 6 7 0,857 267 285 0,936
4 Ungheria Ungheria 0 3 0 3 2 9 0,222 220 263 0,836

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
22 settembre 2017
Tbilisi Sports Palace, Tbilisi
Durata: 1h:07 - Spettatori: 400
Italia Italia 3 - 0 Georgia Georgia 25-14, 25-12, 25-12
22 settembre 2017
Tbilisi Sports Palace, Tbilisi
Durata: 1h:54 - Spettatori: 200
Bielorussia Bielorussia 3 - 2 Croazia Croazia 10-25, 15-25, 25-21, 25-20, 15-9
23 settembre 2017
Tbilisi Sports Palace, Tbilisi
Durata: 1h:41 - Spettatori: 500
Georgia Georgia 1 - 3 Croazia Croazia 12-25, 13-25, 25-23, 23-25
23 settembre 2017
Tbilisi Sports Palace, Tbilisi
Durata: 1h:47 - Spettatori: 200
Italia Italia 3 - 1 Bielorussia Bielorussia 27-25, 25-18, 18-25, 25-21
24 settembre 2017
Tbilisi Sports Palace, Tbilisi
Durata: 1h:03 - Spettatori: 400
Georgia Georgia 0 - 3 Bielorussia Bielorussia 8-25, 11-25, 12-25
24 settembre 2017
Tbilisi Sports Palace, Tbilisi
Durata: 1h:49 - Spettatori: 200
Croazia Croazia 2 - 3 Italia Italia 23-25, 21-25, 25-19, 25-10, 11-15
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Italia Italia 8 3 3 0 9 3 3,000 264 232 1,137
2 Bielorussia Bielorussia 5 3 2 1 7 5 1,400 254 226 1,123
3 Croazia Croazia 5 3 1 2 7 7 1,000 303 257 1,179
4 Georgia Georgia 0 3 0 3 1 9 0,111 142 248 0,572

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
22 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 2h:14 - Spettatori: 4 100
Ucraina Ucraina 2 - 3 Russia Russia 18-25, 25-20, 23-25, 25-23, 13-15
23 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:57 - Spettatori: 1 800
Bulgaria Bulgaria 3 - 2 Ucraina Ucraina 25-23, 21-25, 23-25, 25-11, 15-4
23 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:58 - Spettatori: 2 000
Turchia Turchia 1 - 3 Russia Russia 23-25, 25-20, 23-25, 20-25
24 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 2h:17 - Spettatori: 3 000
Bulgaria Bulgaria 3 - 2 Turchia Turchia 25-17, 10-25, 25-16, 20-25, 20-18
25 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 2h:10 - Spettatori: 2 000
Russia Russia 3 - 2 Bulgaria Bulgaria 21-25, 25-20, 23-25, 25-21, 15-13
25 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:49 - Spettatori: 400
Turchia Turchia 3 - 1 Ucraina Ucraina 25-20, 25-19, 20-25, 25-23
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Russia Russia 7 3 3 0 9 5 1,800 312 299 1,043
2 Bulgaria Bulgaria 5 3 2 1 8 7 1,142 313 298 1,050
3 Turchia Turchia 4 3 1 2 6 7 0,857 287 282 1,017
4 Ucraina Ucraina 2 3 0 3 5 9 0,555 279 312 0,894

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
22 settembre 2017
Göygöl Olympic Sport Complex, Gäncä
Durata: 1h:33 - Spettatori: 2 000
Serbia Serbia 3 - 0 Rep. Ceca Rep. Ceca 25-22, 25-16, 25-23
22 settembre 2017
Göygöl Olympic Sport Complex, Gäncä
Durata: 1h:50 - Spettatori: 2 000
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 - 1 Belgio Belgio 23-25, 25-12, 25-21, 25-14
23 settembre 2017
Göygöl Olympic Sport Complex, Gäncä
Durata: 2h:19 - Spettatori: 2 000
Rep. Ceca Rep. Ceca 3 - 1 Belgio Belgio 19-25, 25-23, 28-26, 25-19
23 settembre 2017
Göygöl Olympic Sport Complex, Gäncä
Durata: 1h:49 - Spettatori: 2 000
Serbia Serbia 3 - 0 Paesi Bassi Paesi Bassi 29-27, 25-17, 25-23
24 settembre 2017
Göygöl Olympic Sport Complex, Gäncä
Durata: 2h:09 - Spettatori: 2 000
Belgio Belgio 1 - 3 Serbia Serbia 26-24, 20-25, 22-25, 21-25
24 settembre 2017
Göygöl Olympic Sport Complex, Gäncä
Durata: 2h:00 - Spettatori: 2 000
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 - 3 Paesi Bassi Paesi Bassi 21-25, 15-25, 25-21, 22-25
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Serbia Serbia 9 3 3 0 9 1 9,000 253 217 1,165
2 Paesi Bassi Paesi Bassi 6 3 2 1 6 5 1,200 261 234 1,115
3 Rep. Ceca Rep. Ceca 3 3 1 2 4 7 0,571 241 264 0,912
4 Belgio Belgio 0 3 0 3 3 9 0,333 254 294 0,863

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Playoff Quarti di finale Semifinali Finale
                           
           
 Italia Italia  0
 Paesi Bassi Paesi Bassi  3
   Paesi Bassi Paesi Bassi  3  
 Croazia Croazia  0    Paesi Bassi Paesi Bassi  3
 
   Azerbaigian Azerbaigian  2  
 Azerbaigian Azerbaigian  3
 Bulgaria Bulgaria  2
   Germania Germania  0  
 Germania Germania  3    Paesi Bassi Paesi Bassi  1
 
   Serbia Serbia  3
 Serbia Serbia  3
 Bielorussia Bielorussia  3
   Bielorussia Bielorussia  0  
 Rep. Ceca Rep. Ceca  2    Serbia Serbia  3 Finale 3º posto
 
   Turchia Turchia  0  
 Russia Russia  0
 Polonia Polonia  1  Azerbaigian Azerbaigian  1
   Turchia Turchia  3  
 Turchia Turchia  3    Turchia Turchia  3

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

27 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 2h:06 - Spettatori: 1 000
Polonia Polonia 1 - 3 Turchia Turchia 22-25, 25-27, 25-18, 23-25
26 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 2h:17 - Spettatori: 1 000
Bielorussia Bielorussia 3 - 2 Rep. Ceca Rep. Ceca 18-25, 23-25, 27-25, 25-22, 17-15
27 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 2h:03 - Spettatori: 300
Bulgaria Bulgaria 2 - 3 Germania Germania 25-14, 20-25, 25-16, 19-25, 11-15
26 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:09 - Spettatori: 350
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 - 0 Croazia Croazia 25-18, 25-8, 25-21

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

29 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:20 - Spettatori: 4 900
Azerbaigian Azerbaigian 3 - 0 Germania Germania 25-20, 25-18, 25-21
28 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:12 - Spettatori: 1 500
Italia Italia 0 - 3 Paesi Bassi Paesi Bassi 17-25, 20-25, 13-25
29 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:27 - Spettatori: 2 450
Russia Russia 0 - 3 Turchia Turchia 25-27, 18-25, 20-25
28 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:12 - Spettatori: 300
Serbia Serbia 3 - 0 Bielorussia Bielorussia 25-19, 25-12, 25-14

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

30 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 2h:17 - Spettatori: 5 100
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 - 2 Azerbaigian Azerbaigian 20-25, 25-19, 25-19, 25-27, 15-12
30 settembre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:18 - Spettatori: 1 500
Serbia Serbia 3 - 0 Turchia Turchia 25-17, 25-12, 25-21

Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

1º ottobre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:40 - Spettatori: 4 800
Azerbaigian Azerbaigian 1 - 3 Turchia Turchia 25-22, 21-25, 14-25, 8-25

Finale[modifica | modifica wikitesto]

1º ottobre 2017
National Gymnastics Arena, Baku
Durata: 1h:45 - Spettatori: 3 600
Paesi Bassi Paesi Bassi 1 - 3 Serbia Serbia 20-25, 22-25, 25-18, 18-25

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Serbia.svg
Serbia
(Secondo titolo)

Formazione: 1 Bianka Buša, 4 Bojana Živković, 5 Mina Popović, 6 Tijana Malešević, 9 Brankica Mihajlović, 10 Slađana Mirković, 11 Stefana Veljković, 12 Teodora Pusić, 13 Ana Bjelica, 15 Jovana Stevanović, 16 Milena Rašić, 18 Tijana Bošković, 19 Bojana Milenković, 20 Jelena Blagojević, CTZoran Terzić

Secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of the Netherlands.svg
Paesi Bassi

Formazione: 1 Kirsten Knip, 2 Femke Stoltenborg, 3 Yvon Beliën, 4 Celeste Plak, 5 Robin de Kruijf, 6 Maret Grothues, 9 Myrthe Schoot, 10 Lonneke Slöetjes, 11 Anne Buijs, 14 Laura Dijkema, 18 Marrit Jasper, 19 Nika Daalderop, 20 Tessa Polder, 22 Nicole Koolhaas, CTJamie Morrison

Terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Turkey.svg
Turchia

Formazione: 1 Gizem Örge, 2 Gözde Kırdar, 3 Kübra Akman, 4 Merve Dalbeler, 6 Polen Uslupehlivan, 8 Bahar Toksoy, 10 Güldeniz Önal, 11 Naz Aydemir, 13 Neriman Özsoy, 14 Eda Erdem, 15 Hande Baladın, 16 Simge Aköz, 18 Gamze Alikaya, 21 Meryem Boz, CTGiovanni Guidetti

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra Qualificazione
Gold medal europe.svg Serbia Serbia Campionato europeo 2019
Silver medal europe.svg Paesi Bassi Paesi Bassi Campionato europeo 2019
Bronze medal europe.svg Turchia Turchia
4 Azerbaigian Azerbaigian Campionato europeo 2019
5 Italia Italia Campionato europeo 2019
6 Russia Russia Campionato europeo 2019
7 Bielorussia Bielorussia Campionato europeo 2019
8 Germania Germania Campionato europeo 2019
9 Bulgaria Bulgaria Campionato europeo 2019
10 Polonia Polonia
11 Croazia Croazia
12 Rep. Ceca Rep. Ceca
13 Ucraina Ucraina
14 Belgio Belgio
15 Ungheria Ungheria
16 Georgia Georgia

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premio Nome Squadra
MVP Tijana Bošković Serbia Serbia
Miglior palleggiatrice Laura Dijkema Paesi Bassi Paesi Bassi
Miglior opposto Lonneke Slöetjes Paesi Bassi Paesi Bassi
Miglior schiacciatrice Brankica Mihajlović Serbia Serbia
Anne Buijs Paesi Bassi Paesi Bassi
Miglior centrale Eda Erdem Turchia Turchia
Stefana Veljković Serbia Serbia
Miglior libero Valeriya Korotenko Azerbaigian Azerbaigian

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo