Campionato europeo di pallanuoto 2014 (femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato europeo di pallanuoto 2014
Competizione Campionato europeo di pallanuoto
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione 15ª
Organizzatore LEN
Date dal 16 luglio
al 26 luglio 2014
Luogo Ungheria Ungheria
Budapest
Partecipanti 8
Formula Fase a gironi
Eliminazione diretta
Impianto/i Stadio del nuoto Alfréd Hajós
Sito web Sito ufficiale
Risultati
Gold medal blank.svgOro Spagna Spagna
(1° titolo)
Silver medal blank.svgArgento Paesi Bassi Paesi Bassi
Bronze medal blank.svgBronzo Ungheria Ungheria
Quarto Italia Italia
Statistiche
Miglior marcatore Ungheria Rita Keszthelyi (19 reti)
Miglior portiere Italia Giulia Gorlero
Incontri disputati 20
Gol segnati 361 (18,05 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Eindhoven 2012 Belgrado 2016 Right arrow.svg

Il campionato europeo di pallanuoto 2014 femminile è stata la 15ª edizione del torneo femminile; si è giocato a Budapest nello Stadio del nuoto Alfréd Hajós dal 16 al 26 luglio 2014.

Il titolo è stato vinto per la prima volta nella storia dalla Spagna, capace di sconfiggere i Paesi Bassi in finale.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula del torneo è stata la stessa delle ultime precedenti edizioni. Le 8 nazionali sono state divise in due gironi da quattro, terminati i quali le prime classificate sono state ammesse direttamente in semifinale, mentre le seconde e le terze hanno disputato i quarti. Sono stati disputati anche gli incontri necessari a stilare la classifica finale, determinanti per la qualificazione diretta al campionato successivo.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Sono state ammesse di diritto alla fase finale le seguenti nazionali:

Gli altri quattro posti disponibili sono stati assegnati tramite le qualificazioni.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di pallanuoto femminile 2014.

Sorteggio[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio dei gruppi si è tenuto il 9 marzo 2014.

Gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A Gruppo B

Grecia Grecia
Ungheria Ungheria
Paesi Bassi Paesi Bassi
Gran Bretagna Gran Bretagna

Italia Italia
Russia Russia
Spagna Spagna
Francia Francia

Fase preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Paesi Bassi Paesi Bassi 9 3 3 0 0 32 23 +9
2. Ungheria Ungheria 6 3 2 0 1 39 24 +15
3. Grecia Grecia 3 3 1 0 2 23 28 -5
4. Gran Bretagna Gran Bretagna 0 3 0 0 3 17 36 -19
Data Ora Gara
16-07-14 13:00 Gran Bretagna Gran Bretagna 7-9 Grecia Grecia
17:30 Paesi Bassi Paesi Bassi 12-11 Ungheria Ungheria
18-07-14 14:30 Gran Bretagna Gran Bretagna 5-11 Paesi Bassi Paesi Bassi
17:30 Ungheria Ungheria 12-7 Grecia Grecia
20-07-14 14:30 Paesi Bassi Paesi Bassi 9-7 Grecia Grecia
17:30 Gran Bretagna Gran Bretagna 5-16 Ungheria Ungheria

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Spagna Spagna 6 3 2 0 1 39 22 +17
2. Italia Italia 6 3 2 0 1 35 26 +9
3. Russia Russia 6 3 2 0 1 38 28 +10
4. Francia Francia 0 3 0 0 3 14 50 -36
Data Ora Gara
16-07-14 14:30 Italia Italia 14-4 Francia Francia
16:00 Russia Russia 10-9 Spagna Spagna
18-07-14 13:00 Francia Francia 4-18 Spagna Spagna
16:00 Russia Russia 10-13 Italia Italia
20-07-14 13:00 Russia Russia 18-6 Francia Francia
16:00 Italia Italia 8-12 Spagna Spagna

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
A1  Paesi Bassi Paesi Bassi 12  
B2  Italia Italia 11  
 Italia Italia (dtr) 11  
A3  Grecia Grecia (dtr) 9  
   Paesi Bassi Paesi Bassi 5
   Spagna Spagna 10
B1  Spagna Spagna 9
A2  Ungheria Ungheria 11  
 Ungheria Ungheria 8  
B3  Russia Russia 7  
Finale 5º/6º posto Finale 3º/4º posto
 Russia Russia 7  Ungheria Ungheria 10
 Grecia Grecia 5  Italia Italia 9

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Budapest
22 luglio 2014, ore 16:30
Ungheria Ungheria11 – 7
(2-1; 4-1; 3-3; 2-2)
referto
Russia RussiaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri: Germania Bender
Slovenia Margeta

Budapest
22 luglio 2014, ore 18:00
Italia Italia11 – 9 (dtr)
(2-2; 3-2; 1-2; 1-1
rig. 4-2)
referto
Grecia GreciaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri: Israele Schwartz
Romania Alexandrescu

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Budapest
24 luglio 2014, ore 16:30
Ungheria Ungheria8 – 9
(2-2; 3-3; 2-3; 1-1)
referto
Spagna SpagnaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri: Serbia Ciric
Croazia Franulovic

Budapest
24 luglio 2014, ore 18:00
Italia Italia11 – 12 (dtr)
(1-1; 4-4; 2-1; 1-2
rig. 3-4)
referto
Paesi Bassi Paesi BassiStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri: Russia Naumov
Slovenia Margeta

Finale 7º/8º posto[modifica | modifica wikitesto]

Budapest
22 luglio 2014, ore 15:00
Gran Bretagna Gran Bretagna5 – 8
(1-3; 2-1; 1-3; 1-1)
referto
Francia FranciaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri: Russia Dreval
Paesi Bassi Dutilh-Dumas

Finale 5º/6º posto[modifica | modifica wikitesto]

Budapest
24 luglio 2014, ore 15:00
Russia Russia7 – 5
(3-3; 3-1; 0-1; 1-0)
referto
Grecia GreciaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri: Regno Unito Taylor
Francia Grandin

Finale 3º/4º posto[modifica | modifica wikitesto]

Budapest
26 luglio 2014, ore 16:30
Ungheria Ungheria10 – 9
(2-3; 5-2; 0-2; 3-2)
referto
Italia ItaliaStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri: Paesi Bassi Dutilh-Dumas
Spagna Teixido

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Budapest
26 luglio 2014, ore 18:00
Spagna Spagna10 – 5
(3-3; 2-0; 2-2; 3-0)
referto
Paesi Bassi Paesi BassiStadio del nuoto Alfréd Hajós
Arbitri: Italia Taccini
Grecia Stavropoulos

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra
Gold medal europe.svg Spagna Spagna
Silver medal europe.svg Paesi Bassi Paesi Bassi
Bronze medal europe.svg Ungheria Ungheria
4 Italia Italia
5 Russia Russia
6 Grecia Grecia
7 Francia Francia
8 Gran Bretagna Gran Bretagna

Classifica marcatrici[modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow blue.svg 19 Rita Keszthelyi Ungheria Ungheria
16 Roser Tarragò Spagna Spagna
14 Maica García Spagna Spagna
13 Roberta Bianconi Italia Italia
13 Ekaterina Prokofyeva Russia Russia
12 Barbara Bujka Ungheria Ungheria
11 Dora Antal Ungheria Ungheria
11 Tania Di Mario Italia Italia
11 Catharina van der Sloot Paesi Bassi Paesi Bassi
10 Ciara Gibson-Byrne Gran Bretagna Gran Bretagna
10 Elvina Karimova Russia Russia
10 Lieke Klaassen Paesi Bassi Paesi Bassi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallanuoto Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto