Campionato europeo di pallanuoto 1999 (maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo di pallanuoto 1999
maschile
Competizione Campionato europeo di pallanuoto
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione XXIV
Organizzatore LEN
Date 2 - 11 settembre
Luogo Italia Italia
Firenze
Partecipanti 12
Formula Fase a gironi, eliminaz. diretta
Impianto/i Piscina Paolo Costoli
Risultati
Gold medal blank.svgOro Ungheria Ungheria
(12º titolo)
Silver medal blank.svgArgento Croazia Croazia
Bronze medal blank.svgBronzo Italia Italia
Statistiche
Incontri disputati 44
Gol segnati 642 (14,59 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Siviglia 1997 Budapest 2001 Right arrow.svg

Il XXIV campionato europeo di pallanuoto maschile si è disputato a Firenze, presso la Piscina comunale Paolo Costoli, dal 2 all'11 settembre 1999.
È stato il primo Europeo di pallanuoto a disputarsi in maniera indipendente dai Campionati europei LEN, che fino al 1997 si svolgevano secondo le stesse modalità dei Mondiali FINA.

L'Ungheria ha conquistato il suo secondo oro continentale consecutivo (il dodicesimo in assoluto), precedendo la Croazia e i padroni di casa dell'Italia.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Hanno preso parte al torneo 12 nazionali. Qualificate di diritto sono state l'Italia, in quanto paese ospitante, e le prime tre classificate dell'Europeo 1997 (Ungheria, Jugoslavia e Russia). Le altre otto hanno disputato un torneo di qualificazione.

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di pallanuoto maschile 1999.

Fase preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1. Ungheria Ungheria 9 5 4 1 0 46 25 +21
2. Croazia Croazia 8 5 4 0 1 40 30 +10
3. Italia Italia 7 5 3 1 1 35 32 +3
4. Grecia Grecia 4 5 2 0 3 32 32 0
5. Slovacchia Slovacchia 2 5 1 0 4 29 43 -14
6. Slovenia Slovenia 0 5 0 0 5 26 46 -20
  • 2 settembre
Grecia Grecia 9 – 5 Slovenia Slovenia
Croazia Croazia 9 – 7 Slovacchia Slovacchia
Italia Italia 7 – 7 Ungheria Ungheria
  • 3 settembre
Grecia Grecia 8 – 3 Slovacchia Slovacchia
Ungheria Ungheria 11 – 3 Slovenia Slovenia
Croazia Croazia 7 – 6 Italia Italia
  • 4 settembre
Slovacchia Slovacchia 8 – 7 Slovenia Slovenia
Croazia Croazia 6 – 7 Ungheria Ungheria
Grecia Grecia 6 – 7 Italia Italia
  • 5 settembre
Croazia Croazia 9 – 4 Slovenia Slovenia
Ungheria Ungheria 8 – 3 Grecia Grecia
Slovacchia Slovacchia 5 – 7 Italia Italia
  • 6 settembre
Slovacchia Slovacchia 6 – 13 Ungheria Ungheria
Croazia Croazia 9 – 6 Grecia Grecia
Italia Italia 9 – 7 Slovenia Slovenia


Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1. Spagna Spagna 8 5 4 0 1 44 33 +11
2. Russia Russia 6 5 3 0 2 37 35 +2
3. Jugoslavia Jugoslavia 5 5 2 1 1 36 33 +3
4. Germania Germania 5 5 2 1 2 26 29 -3
5. Romania Romania 3 5 1 1 3 29 32 -3
6. Paesi Bassi Paesi Bassi 3 5 1 1 3 33 43 -10
  • 2 settembre
Jugoslavia Jugoslavia 7 – 5 Romania Romania
Spagna Spagna 9 – 4 Germania Germania
Russia Russia 10 – 7 Paesi Bassi Paesi Bassi
  • 3 settembre
Jugoslavia Jugoslavia 8 – 9 Russia Russia
Germania Germania 5 – 3 Romania Romania
Paesi Bassi Paesi Bassi 8 – 11 Spagna Spagna
  • 4 settembre
Spagna Spagna 6 – 4 Russia Russia
Germania Germania 3 – 3 Jugoslavia Jugoslavia
Paesi Bassi Paesi Bassi 4 – 4 Romania Romania
  • 5 settembre
Jugoslavia Jugoslavia 7 – 10 Spagna Spagna
Russia Russia 8 – 7 Romania Romania
Paesi Bassi Paesi Bassi 8 – 7 Germania Germania
  • 6 settembre
Paesi Bassi Paesi Bassi 6 – 11 Jugoslavia Jugoslavia
Romania Romania 10 – 8 Spagna Spagna
Germania Germania 7 – 6 Russia Russia


Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale Semifinali Finale
 
 Ungheria Ungheria  15
 
 Germania Germania  4  
 Ungheria Ungheria  7
 
   Italia Italia  5  
 Russia Russia  6
 
 Italia Italia  7  
 Ungheria Ungheria  15
 
   Croazia Croazia  12
 Spagna Spagna  6
 
 Grecia Grecia  7  
 Grecia Grecia  7 Finale 3º posto
 
   Croazia Croazia  10  
 Croazia Croazia  9  Italia Italia  7
 Jugoslavia Jugoslavia  7    Grecia Grecia  6
 

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

  • 8 settembre
Ungheria Ungheria 15 – 4 Germania Germania
Russia Russia 6 – 7 Italia Italia
Spagna Spagna 6 – 7 Grecia Grecia
Croazia Croazia 9 – 7 (d2ts) Jugoslavia Jugoslavia

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

  • 9 settembre—5º/8º posto
Germania Germania 7 – 8 Russia Russia
Spagna Spagna 8 – 5 Jugoslavia Jugoslavia
  • 9 settembre—1º/4º posto
Ungheria Ungheria 7 – 5 Italia Italia
Grecia Grecia 7 – 10 Croazia Croazia

Finali[modifica | modifica wikitesto]

  • 8 settembre—11º posto
Slovenia Slovenia 8 – 7 Paesi Bassi Paesi Bassi
  • 8 settembre—9º posto
Slovacchia Slovacchia 8 – 9 (d3ts) Romania Romania
  • 10 settembre—7º posto
Germania Germania 5 – 8 Jugoslavia Jugoslavia
  • 10 settembre—5º posto
Russia Russia 14 – 12 Spagna Spagna
  • 11 settembre—Finale per il Bronzo
Italia Italia 7 – 6 Grecia Grecia
  • 11 settembre—Finale per l'Oro
Ungheria Ungheria 15 – 12 Croazia Croazia


Classifica Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra
Gold medal europe.svg Ungheria Ungheria
Silver medal europe.svg Croazia Croazia
Bronze medal europe.svg Italia Italia
4 Grecia Grecia
5 Russia Russia
6 Spagna Spagna
7 Jugoslavia Jugoslavia
8 Germania Germania
9 Romania Romania
10 Slovacchia Slovacchia
11 Slovenia Slovenia
12 Paesi Bassi Paesi Bassi

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Campionato europeo di pallanuoto 1999 (femminile)

pallanuoto Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto