Campionato europeo di pallanuoto 1995 (maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo di pallanuoto 1995
maschile
Competizione Campionato europeo di pallanuoto
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione XXII
Organizzatore LEN
Date 18 - 27 agosto
Luogo Austria Austria
Vienna
Partecipanti 12
Formula Due fasi a gironi, eliminaz. diretta
Risultati
Gold medal blank.svgOro Italia Italia
(3º titolo)
Silver medal blank.svgArgento Ungheria Ungheria
Bronze medal blank.svgBronzo Germania Germania
Statistiche
Incontri disputati 38
Gol segnati 710 (18,68 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Sheffield 1993 Siviglia 1997 Right arrow.svg

La XXIIª edizione del campionato europeo di pallanuoto si è disputata dal 18 al 27 agosto 1995, nel contesto dei campionati europei di nuoto di Vienna.

La formula del torneo prevedeva due successive fasi a giorni, al termine delle quali le prime classificate si sono qualificate per le semifinali.
I campioni continentali in carica dell'Italia hanno confermato il titolo conquistato due anni prima a Sheffield, battendo nuovamente l'Ungheria in finale.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

GRUPPO A
GRUPPO B
GRUPPO C
GRUPPO D


Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1. Spagna Spagna 4 2 2 0 0 17 12 +5
2. Ucraina Ucraina 2 2 1 0 1 16 14 +2
3. Paesi Bassi Paesi Bassi 0 2 0 0 2 13 20 -7
  • 18 agosto
Spagna Spagna 7 – 6 Ucraina Ucraina
  • 19 agosto
Spagna Spagna 10 – 6 Paesi Bassi Paesi Bassi
  • 20 agosto
Ucraina Ucraina 10 – 7 Paesi Bassi Paesi Bassi

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1. Ungheria Ungheria 4 2 2 0 0 31 5 +26
2. Croazia Croazia 2 2 1 0 1 31 13 +18
3. Austria Austria 0 2 0 0 2 2 46 -44
  • 18 agosto
Ungheria Ungheria 20 – 0 Austria Austria
  • 19 agosto
Croazia Croazia 26 – 2 Austria Austria
  • 20 agosto
Ungheria Ungheria 11 – 5 Croazia Croazia

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1. Russia Russia 4 2 2 0 0 28 15 +13
2. Bulgaria Bulgaria 1 2 0 1 1 14 18 -4
3. Romania Romania 1 2 0 1 1 9 18 -9
  • 18 agosto
Russia Russia 14 – 10 Bulgaria Bulgaria
  • 19 agosto
Russia Russia 14 – 5 Romania Romania
  • 20 agosto
Bulgaria Bulgaria 4 – 4 Romania Romania

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1. Italia Italia 4 2 2 0 0 19 13 +6
2. Germania Germania 2 2 1 0 1 15 18 -3
3. Grecia Grecia 0 2 0 0 2 15 18 -3
  • 18 agosto
Italia Italia 9 – 7 Grecia Grecia
  • 19 agosto
Italia Italia 10 – 6 Germania Germania
  • 20 agosto
Germania Germania 9 – 8 Grecia Grecia


Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1. Ungheria Ungheria 6 3 3 0 0 45 30 +15
2. Germania Germania 4 3 2 0 1 33 33 0
3. Spagna Spagna 2 3 1 0 2 36 29 +5
4. Bulgaria Bulgaria 0 3 0 0 3 17 39 -22
  • 21 agosto
Ungheria Ungheria 14 – 7 Bulgaria Bulgaria
Germania Germania 11 – 10 Spagna Spagna
  • 22 agosto
Ungheria Ungheria 13 – 11 Spagna Spagna
Germania Germania 10 – 5 Bulgaria Bulgaria
  • 23 agosto
Ungheria Ungheria 18 – 12 Germania Germania
Spagna Spagna 15 – 5 Bulgaria Bulgaria


Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1. Italia Italia 5 3 2 1 0 32 24 +8
2. Croazia Croazia 4 3 1 2 0 29 23 +6
3. Russia Russia 3 3 1 1 1 30 26 +4
4. Ucraina Ucraina 0 3 0 0 3 23 41 -18
  • 21 agosto
Croazia Croazia 14 – 8 Ucraina Ucraina
Italia Italia 11 – 9 Russia Russia
  • 22 agosto
Croazia Croazia 7 – 7 Russia Russia
Italia Italia 13 – 7 Ucraina Ucraina
  • 23 agosto
Italia Italia 8 – 8 Croazia Croazia
Russia Russia 14 – 8 Ucraina Ucraina


Gruppo 9º-12º posto[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1. Grecia Grecia 6 3 3 0 0 33 18 +15
2. Paesi Bassi Paesi Bassi 4 3 2 0 1 41 19 +22
3. Romania Romania 2 3 1 0 2 34 30 +4
4. Austria Austria 0 3 0 0 3 15 56 -41
  • 21 agosto
Grecia Grecia 7 – 6 Paesi Bassi Paesi Bassi
Romania Romania 18 – 7 Austria Austria
  • 22 agosto
Paesi Bassi Paesi Bassi 21 – 3 Austria Austria
Grecia Grecia 9 – 7 Romania Romania
  • 23 agosto
Paesi Bassi Paesi Bassi 14 – 9 Romania Romania
Grecia Grecia 17 – 5 Austria Austria


Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

  • 25 agosto
Ungheria Ungheria 11 – 8 Croazia Croazia
Italia Italia 10 – 9 Germania Germania
  • 25 agosto - 5º/8º posto
Spagna Spagna 16 – 6 Ucraina Ucraina
Russia Russia batte Bulgaria Bulgaria

Finali[modifica | modifica wikitesto]

  • 26 agosto — 7º posto
Ucraina Ucraina 9 – 7 Bulgaria Bulgaria
  • 26 agosto — 5º posto
Spagna Spagna 10 – 7 Russia Russia
  • 27 agosto — Finale per il Bronzo
Croazia Croazia 10 – 11 Germania Germania
  • 27 agosto — Finale per l'Oro
Ungheria Ungheria 8 – 10 Italia Italia


Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra
Gold medal europe.svg Italia Italia
Silver medal europe.svg Ungheria Ungheria
Bronze medal europe.svg Germania Germania
4 Croazia Croazia
5 Spagna Spagna
6 Russia Russia
7 Ucraina Ucraina
8 Bulgaria Bulgaria
9 Grecia Grecia
10 Paesi Bassi Paesi Bassi
11 Romania Romania
12 Austria Austria


Fonti[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


pallanuoto Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto