Campionato europeo di calcio femminile 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo di calcio femminile 2005
UEFA Women's Euro
Competizione Campionato europeo di calcio femminile
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 5 giugno - 19 giugno 2005
Luogo Inghilterra Inghilterra
(5 città)
Partecipanti 8 (33 alle qualificazioni)
Impianto/i 5 stadi
Risultati
Vincitore Germania Germania
(6º titolo)
Secondo Norvegia Norvegia
Terzo Finlandia Finlandia
Svezia Svezia
Statistiche
Miglior giocatore Finlandia Anne Mäkinen
Miglior marcatore Germania Inka Grings
Incontri disputati 15
Gol segnati 50 (3,33 per incontro)
Pubblico 116 000
(7 733 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2001 2009 Right arrow.svg

Il Campionato europeo di calcio femminile 2005 si è svolto in Inghilterra tra il 5 giugno ed il 19 giugno 2005.

Le qualificazioni si sono svolte fra il 26 marzo 2003 e il 27 novembre 2004, e ad esse hanno preso parte 33 squadre divise in sette gruppi a girone all'italiana. Le prime di ogni girone si sono qualificate direttamente, mentre le sei meglio piazzate hanno disputato uno spareggio andata-ritorno. La squadra organizzatrice è stata qualificata di diritto, e in questa maniera si sono stabilite le 8 squadre nazionali che hanno partecipato alla competizione.

La finale è stata giocata il 19 giugno a Blackburn tra la Germania e la Norvegia, le prime due squadre dell'albo d'oro della competizione.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Per i dettagli sulle partite di qualificazione vedi Campionato europeo di calcio femminile 2005 (qualificazioni).

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Geografia delle otto nazionali finaliste degli Europei femminili del 2005: in rosso le squadre del girone A, in blu le squadre del girone B.

Le squadre partecipanti:

Fase a gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
Svezia Svezia 5 3 1 2 0 2 1 +1
Finlandia Finlandia 4 3 1 1 1 4 4 0
Danimarca Danimarca 4 3 1 1 1 4 4 0
Inghilterra Inghilterra 3 3 1 0 2 4 5 -1

Blackpool
5 giugno 2005, ore 18:00 UTC+0
Svezia Svezia 1 – 1
referto
Danimarca Danimarca Stadio Bloomfield Road (3.231 spett.)
Arbitro Stati Uniti Kari Seitz

Manchester
5 giugno 2005, ore 20:00 UTC+0
Inghilterra Inghilterra 3 – 2
referto
Finlandia Finlandia Stadio City of Manchester (29.092 spett.)
Arbitro Ungheria Gyöngyi Gaal


Blackburn
8 giugno 2005, ore 19:00 UTC+0
Danimarca Danimarca 2 – 1
referto
Inghilterra Inghilterra Stadio Ewood Park (14.695 spett.)
Arbitro Inghilterra Alexandra Ihringova

Blackpool
8 giugno 2005, ore 21:00 UTC+0
Svezia Svezia 0 – 0
referto
Finlandia Finlandia Stadio Bloomfield Road (1.491 spett.)
Arbitro Rep. Ceca Dagmar Damkova


Blackburn
11 giugno 2005, ore 19:00 UTC+0
Inghilterra Inghilterra 0 – 1
referto
Svezia Svezia Stadio Ewood Park (25.694 spett.)
Arbitro Svizzera Nicole Petignat

Blackpool
11 giugno 2005, ore 19:00 UTC+0
Finlandia Finlandia 2 – 1
referto
Danimarca Danimarca Stadio Bloomfield Road (2.500 spett.)
Arbitro Inghilterra Alexandra Ihringova

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
Germania Germania 9 3 3 0 0 8 0 +8
Norvegia Norvegia 4 3 1 1 1 6 5 +1
Francia Francia 4 3 1 1 1 4 5 -1
Italia Italia 0 3 0 0 3 4 12 -8

Warrington
6 giugno 2005, ore 19:00 UTC+0
Germania Germania 1 – 0
referto
Norvegia Norvegia Stadio Halliwell Jones (1.600 spett.)
Arbitro Svizzera Nicole Petignat

Preston
6 giugno 2005, ore 20:00 UTC+0
Francia Francia 3 – 1
referto
Italia Italia Stadio Deepdale (957 spett.)
Arbitro Inghilterra Wendy Toms


Preston
9 giugno 2005, ore 18:15 UTC+0
Italia Italia 0 – 4
referto
Germania Germania Stadio Deepdale (1.279 spett.)
Arbitro Stati Uniti Kari Seitz

Warrington
9 giugno 2005, ore 21:00 UTC+0
Francia Francia 1 – 1
referto
Norvegia Norvegia Stadio Halliwell Jones (3.263 spett.)
Arbitro Ungheria Gyöngyi Gaal


Warrington
12 giugno 2005, ore 16:00 UTC+0
Germania Germania 3 – 0
referto
Francia Francia Stadio Halliwell Jones (3.835 spett.)
Arbitro Romania Floarea Cristina Ionescu

Preston
12 giugno 2005, ore 16:00 UTC+0
Norvegia Norvegia 5 – 3
referto
Italia Italia Stadio Deepdale (1.154 spett.)
Arbitro Rep. Ceca Dagmar Damkova

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

  Semifinali Finale
           
 Germania Germania 4  
 Finlandia Finlandia 1  
     Germania Germania 3
   Norvegia Norvegia 1
 Norvegia Norvegia 3
 Svezia Svezia 2  
Preston
15 giugno 2005, ore 19:30 UTC+0
Germania Germania 4 – 1
referto
Finlandia Finlandia Stadio Deepdale (2.785 spett.)
Arbitro Rep. Ceca Dagmar Damkova

Warrington
16 giugno 2005, ore 15:00 UTC+0
Norvegia Norvegia 3 – 2
referto
Svezia Svezia Stadio Halliwell Jones (5.722 spett.)
Arbitro Stati Uniti Kari Seitz


Blackburn
19 giugno 2005, ore 15:00 UTC+0
Germania Germania 3 – 1
referto
Norvegia Norvegia Stadio Ewood Park (21.105 spett.)
Arbitro Inghilterra Alexandra Ihringova

Classifica marcatrici[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ENFRDEESITPTRUZH) Sito ufficiale, it.uefa.com.


Controllo di autorità GND: (DE10111009-1
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio