Campionato cipriota di calcio femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato cipriota di calcio femminile
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoClub
PaeseCipro Cipro
OrganizzatoreKOP/CFA
TitoloCampione di Cipro
Cadenzaannuale
Aperturaottobre
Chiusurafebbraio
Partecipanti8
FormulaGirone all'italiana A/R
Storia
Fondazione1998
DetentoreBarcelona FA
Record vittorieApollōn Lemesou (10)

Il campionato cipriota di calcio femminile è posto sotto l'egida della Federazione calcistica di Cipro (KOP/CFA) ed è composto di un unico livello. La prima stagione fu nel 1998 e attualmente partecipano 8 squadre. Ha cadenza annuale, inizia ad ottobre e termina a febbraio. L'Apollōn Lemesou è la squadra che ha vinto il maggior numero di campionati (8) e tutti consecutivamente[1]. Per la stagione 2016-2017 il campionato di calcio cipriota è il quattordicesimo campionato di calcio femminile in Europa secondo il ranking stilato dalla UEFA[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione del campionato di calcio femminile cipriota fu istituita per la stagione 1998-1999 e vide la vittoria del Lefkothea Nicosia[1]. Il Lefkothea Nicosia fu anche la prima squadra cipriota ad accedere alla UEFA Women's Cup per l'edizione 2002-2003, grazie alla vittoria del suo secondo campionato nella stagione 2001-2002. Nelle due stagioni precedenti l'AEK Kokkinochorion aveva vinto i suoi primi due campionati, ripetendosi per altre tre volte dal 2005 al 2007, conquistando in totale cinque titoli[1]. In mezzo arrivarono le due vittorie del PAOK Ledra e nel 2008 l'unico titolo del Vamos Idaliou[1]. A partire dal 2009 l'Apollōn Lemesou ha dato inizio al suo dominio, vincendo otto campionati consecutivamente[1].

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato cipriota è composto di otto squadre che si affrontano in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno per un totale di 14 giornate[3]. Il sistema di assegnazione del punteggio prevede 3 punti per la squadra vincitrice dell'incontro, 1 punto a testa in caso di pareggio e nessun punto per la squadra sconfitta. Al termine del campionato la squadra prima classificata è campione di Cipro ed accede alla UEFA Women's Champions League della stagione successiva[3]. Poiché il campionato è composto di un solo livello non sono previste retrocessioni.

Le squadre[modifica | modifica wikitesto]

Organico attuale[modifica | modifica wikitesto]

Alla stagione 2018-2019 hanno partecipato le seguenti dieci squadre[4]:

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Titoli per squadra[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Squadra Titoli Anni
Apollōn Lemesou
10
2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2018-2019
Giallo e Nero.svg AEK Kokkinochorion
5
1999-2000, 2000-2001, 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007
Bianco Giallo e Nero.png Lefkothea Nicosia
2
1998-1999, 2001-2002
non conosciuta PAOK Ledra
2
2002-2003, 2003-2004
non conosciuta Vamos Idaliou
1
2007-2008
Barcelona FA
1
2017-2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (EN) Albo d'oro campionato cipriota di calcio femminile, su rsssf.com, 10 settembre 2015. URL consultato il 25 luglio 2016.
  2. ^ (EN) Ranking UEFA per la stagione 2016-2017 (PDF), UEFA.
  3. ^ a b (EN) Formato campionato cipriota di calcio femminile, su scoresway.com. URL consultato il 25 luglio 2016 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2016).
  4. ^ (EN) Organico campionato cipriota di calcio femminile 2018-2019, su int.soccerway.com. URL consultato il 18 luglio 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]