Campionato africano di calcio Under-23 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato africano di calcio Under-23 2011
Competizione Campionato africano di calcio Under-23
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 26 novembre 2011 - 10 dicembre 2011
Luogo Marocco Marocco
(2 città)
Partecipanti 8 (39 alle qualificazioni)
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Gabon Gabon
(1º titolo)
Secondo Marocco Marocco
Statistiche
Miglior marcatore Marocco Abdelaziz Barrada (3)
Nigeria Raheem Lawal (3)
Incontri disputati 16
Gol segnati 35 (2,19 per incontro)

Il campionato africano di calcio Under-23 2011 è stata la 1ª edizione del Campionato africano di calcio Under-23. Originariamente doveva essere ospitato dall'Egitto dal 26 novembre al 10 dicembre 2011. Tuttavia, a meno di due mesi dall'inizio del torneo, le autorità egiziane decisero che il paese non avrebbe ospitato la manifestazione a causa dei gravi problemi di ordine pubblico che affliggevano l'Egitto in quei mesi.[1] Così il 13 ottobre il Marocco fu scelto come paese ospitante.[2]

Il campionato serve anche come torneo qualificatorio ai Giochi Olimpici 2012. Le prime tre nazionali vengono infatti ammesse al torneo olimpico di calcio, mentre la quarta deve disputare uno spareggio contro la quarta del Preolimpico Asiatico.[3]

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato africano di calcio Under-23 2011.

Per decidere le nazionali aventi diritto a partecipare al campionato la CAF ha organizzato un torneo ad eliminazione diretta in tre fasi. Delle 53 federazioni calcistiche affiliate alla CAF, 39 hanno dato la loro adesione, e di esse 8 hanno ottenuto la qualificazione al campionato.

Squadre

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Marrakech Tangeri
Stade de Marrakech Stadio di Tangeri
Capacità: 45 000 Capacità: 45 000

Date[modifica | modifica wikitesto]

  • 24 settembre 2011: sorteggio durante il meeting del Comitato Esecutivo della CAF al Cairo (Egitto).[4]
  • 26 novembre - 3 dicembre 2011: fase a gironi
  • 6 - 7 dicembre 2011: semifinali
  • 10 dicembre 2011: finali per il 3°-4° e per il 1º-2º posto.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Orari locali (UTC)

Se due o più squadre concludono il girone a pari punti vengono presi in considerazione i seguenti criteri nel seguente ordine, tenendo presente che ogni criterio è valido solo ed esclusivamente qualora quello immediatamente precedente non si riveli sufficiente.[5]:

  1. Punti totalizzati solo fra le squadre interessate.
  2. Differenza reti solo fra le squadre interessate.
  3. Numero di reti segnate solo fra le squadre interessate.
  4. Differenza reti in tutte le partite del girone.
  5. Numero di reti segnate in tutte le partite del girone.
  6. Premio Fair Play (somma di cartellini gialli e rossi).
  7. Sorteggio.
Legenda
Squadre qualificate alle semifinali.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre P.ti G V N P GF GS DR
Senegal Senegal 6 3 2 0 1 3 2 +1
Marocco Marocco 6 3 2 0 1 2 1 +1
Nigeria Nigeria 3 3 1 0 2 5 4 +1
Algeria Algeria 3 3 1 0 2 2 5 -3
Tangeri
26 novembre , ore 17:30
Nigeria Nigeria0 – 1
referto
Marocco MaroccoStadio di Tangeri
Arbitro: Kenya Kirwa

Tangeri
26 novembre , ore 20:30
Algeria Algeria1 – 0
referto
Senegal SenegalStadio di Tangeri
Arbitro: Camerun Alioum

Tangeri
29 novembre , ore 17:30
Marocco Marocco1 – 0
referto
Algeria AlgeriaStadio di Tangeri
Arbitro: Zambia Sikazwe

Tangeri
29 novembre , ore 21:30
Senegal Senegal2 – 1
referto
Nigeria NigeriaStadio di Tangeri
Arbitro: Tunisia Jedidi

Marrakech
2 dicembre , ore 19:00
Nigeria Nigeria4 – 1Algeria AlgeriaStade de Marrakech
Arbitro: Gambia Papa Gassama

Tangeri
2 dicembre , ore 19:00
Marocco Marocco0 – 1
referto
Senegal SenegalStadio di Tangeri
Arbitro: Madagascar Nampiandraza

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre P.ti G V N P GF GS DR
Egitto Egitto 6 3 2 0 1 3 1 +2
Gabon Gabon 4 3 1 1 1 4 3 +1
Costa d'Avorio Costa d'Avorio 4 3 1 1 1 3 4 -1
Sudafrica Sudafrica 2 3 0 2 1 2 4 -2
Marrakech
27 novembre , ore 17:30
Egitto Egitto1 – 0
referto
Gabon GabonStade de Marrakech
Arbitro: Gambia Papa Gassama

Marrakech
27 novembre , ore 20:30
Sudafrica Sudafrica1 – 1
referto
Costa d'Avorio Costa d'AvorioStade de Marrakech
Arbitro: Marocco El Ahrhach

Marrakech
30 novembre , ore 17:30
Gabon Gabon1 – 1
referto
Sudafrica SudafricaStade de Marrakech
Arbitro: Mauritania Lemghaifry

Marrakech
30 novembre , ore 20:30
Costa d'Avorio Costa d'Avorio1 – 0
referto
Egitto EgittoStade de Marrakech
Arbitro: Madagascar Nampiandraza

Marrakech
3 dicembre , ore 19:00
Egitto Egitto2 – 0
referto
Sudafrica SudafricaStade de Marrakech
Arbitro: Zambia Sikazwe

Tangeri
3 dicembre , ore 19:00
Gabon Gabon3 – 1Costa d'Avorio Costa d'AvorioStadio di Tangeri
Arbitro: Tunisia Jedidi

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
6 dicembre - 19:00
 Senegal Senegal  0  
 Gabon Gabon (d.t.s.)  1  
 
10 dicembre - 17:30
     Gabon Gabon  2
   Marocco Marocco  1
Finale 3º posto
7 dicembre - 19:00 10 dicembre - 14:30
 Egitto Egitto  2  Senegal Senegal  0
 Marocco Marocco  3    Egitto Egitto  2


Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Tangeri
6 dicembre , ore 19:00
Senegal Senegal0 – 1
(d.t.s.)
referto
Gabon GabonStadio di Tangeri
Arbitro: Zambia Sikazwe

Marrakech
7 dicembre , ore 19:00
Egitto Egitto2 – 3
(d.t.s.)
referto
Marocco MaroccoStade de Marrakech
Arbitro: Camerun Alioum

Finale 3º posto - Play-off Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Marrakech
10 dicembre , ore 14:30
Senegal Senegal0 – 2
referto
Egitto EgittoStade de Marrakech

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Marrakech
10 dicembre , ore 17:30
Gabon Gabon2 – 1Marocco MaroccoStade de Marrakech

Vincitore[modifica | modifica wikitesto]

Vincitore del Campionato africano Under-23 2011

Gabon
Gabon
1º titolo

Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

3 goal
2 goal
1 goal

Qualificate alle Olimpiadi 2012[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Egypt denied from staging Olympic qualifiers Archiviato il 25 aprile 2012 in Internet Archive.; FilGoal.com, 10 ottobre 2011.
  2. ^ Morocco to host Olympic qualifying tournament; BBC, 13 ottobre 2011.
  3. ^ Egypt hosting Olympic qualifier, FIFA. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  4. ^ Egypt to host CAF U-23 Championship serving as 2012 London Olympic qualifiers, in cafonline.com, Confederation of African Football, 22 agosto 2011.
  5. ^ Regulations of the African U-23 Championship, Morocco 2011 (PDF), CAF. URL consultato il 10 dicembre 2011. (vd. art. 35.6)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio