Campionato Italiano Velocità Montagna 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato Italiano Velocità Montagna 2011
Dati generali
Inizio1º maggio
Termine25 settembre
Prove12
Titoli in palio
AssolutaItalia Simone Faggioli
su Osella FA30-Zytek
Altre edizioni
Precedente - Successiva

Il Campionato Italiano Velocità Montagna 2011 si è svolto tra il 1º maggio e il 25 settembre 2011 su dodici tappe disputatesi in dieci regioni diverse e vi hanno partecipato 89 piloti[1]. Tutte le manifestazioni si sono disputate su due manches, eccetto la Trento-Bondone e la Coppa Bruno Carotti in cui se ne è effettuata soltanto una vista la considerevole lunghezza del percorso di gara.

Il pilota toscano Simone Faggioli, al volante dell'Osella FA30 motorizzata Zytek si laureò campione nazionale per la settima volta battendo il trentino Christian Merli su Picchio P4/E2 (che vinse nel gruppo E2/B) e il corregionale Franco Cinelli, già campione nel 2001, su Lola B99/50-Zytek. Il pilota di Alghero Omar Magliona si impose invece per il secondo anno di seguito nel gruppo CN con la sua Osella PA21S spinta dal propulsore Honda.

Leo Isolani e la sua Ferrari 575 GTC conquistarono il gruppo GT mentre Fulvio Giuliani fece suo l'affollato e spettacolare gruppo E1-Italia alla guida di una Lancia Delta HF Integrale Evo prototipo e Piergiorgio Bedini primeggiò nel gruppo E1-Superstars con l'Audi RS6. Il Gruppo A venne conquistato da Rudi Bicciato al volante della solita Mitsubishi Lancer Evo VI.

Tra le vetture più vicine alla produzione di serie in Gruppo N ancora una vittoria per Lino Vardanega su Mitsubishi Lancer Evo X e nella categoria Racing start trionfò Paolo Mancini su Renault Clio RS.

Calendario prove[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Corsa Sede Vincitore
1 1º maggio 39ª Pieve Santo Stefano-Passo dello Spino Pieve Santo Stefano Toscana Toscana Italia Christian Merli - Picchio P4[2]
2 15 maggio 54ª Cronoscalata Monte Erice Valderice Flag of Sicily.svg Sicilia Italia Simone Faggioli - Osella FA30-Zytek[3]
3 22 maggio 57ª Coppa Nissena Caltanissetta Flag of Sicily.svg Sicilia Italia Simone Faggioli - Osella FA30-Zytek[4][5]
4 5 giugno 42ª Verzegnis Sella-Chianzutan Verzegnis CoA of Friuli-Venezia Giulia.png Friuli-Venezia Giulia Italia Simone Faggioli - Osella FA30-Zytek[6]
5 19 giugno 50ª Coppa Paolino Teodori Ascoli Piceno Marche Marche Italia Simone Faggioli - Osella FA30-Zytek[7]
6 3 luglio 61ª Trento-Bondone Trento Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige Italia Simone Faggioli - Osella FA30-Zytek[8]
7 10 luglio 50ª Rieti-Terminillo (48ª Coppa Bruno Carotti) Rieti Lazio Flag.svg Lazio Italia Marco Iacoangeli[9][10] - BMW 320i[11]
8 24 luglio 54ª Coppa Selva di Fasano Fasano Puglia Puglia Italia Simone Faggioli - Osella FA30-Zytek[12]
9 7 agosto 25ª Salita della Sila Celico Calabria Calabria Italia Luigi Bruccoleri[13] - Osella PA27[14]
10 21 agosto 46° Trofeo Luigi Fagioli Gubbio Umbria Umbria Italia Simone Faggioli - Osella FA30-Zytek[15]
11 4 settembre 33ª Caprino-Spiazzi Caprino Veronese Veneto Veneto Italia Christian Merli - Picchio P4[16]
12 25 settembre 29ª Pedavena-Croce d'Aune Pedavena Veneto Veneto Italia Michele Camarlinghi - Osella FA30-Zytek[17]

Classifica assoluta[18][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Toscana Simone Faggioli Osella FA30-Zytek E2M-3000 - 16 8 16 16 16 - 16 - 16 8 - 112
2 Italia Trentino-Alto Adige Christian Merli Picchio P4/E2 E2M-3000 16 6 6 10 11 10 - 10 - 11 14 - 94
3 Italia Toscana Franco Cinelli Lola B99/50-Zytek E2M-3000 10 10 0,5 7 - 12 - - - 8 10 5 62,5
4 Italia Campania Piero Nappi Osella FA30-Zytek E2M-3000 12 - 4 12 11 0 - 12 - 11 - - 62
5 Italia Calabria Samuele Mirko Cassibba Tatuus Formula Masters E2M-2000 5 4 3 5,5 4,5 - - - 16 2 4,5 6 50,5
6 Italia Sardegna Omar Magliona Osella PA21S-Honda CN-2000 7 3 0 3 3,5 6 - 5,5 12 5 4 - 49
7 Italia Flag of Sicily.svg Vincenzo Conticelli Osella PA20S-BMW E2B-3000 - - - 3,5 6 - - 7 - 4 3,5 12 36
8 Italia Toscana Fabrizio Pandolfi Alfa Romeo 155 V6 TI E1-Italia>3000 1 5,5 5 0,5 1 5 16 0 - 0 1 - 35
9 Italia Molise Roberto Di Giuseppe Alfa Romeo 155 GTA E1-Italia>3000 1 3,5 0 0,5 0 4 12 1 8 1 0 - 31
10 Italia Flag of Sicily.svg Francesco Conticelli Osella PA21S-Honda CN-2000 - - - 3 2,5 - - 4 - 4,5 6,5 9 29,5

Classifiche di gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi i punteggi scartati per eccesso di partecipazione (massimo 8 risultati utili, scartandone 2 nelle prime sei gare e 2 nelle seconde sei).

Gr. E2-M[19][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Simone Faggioli Osella FA30-Zytek E2M-3000 - 15 (7,5) 15 15 15 - 15 - 15 7,5 - 97,5
2 Italia Samuele Mirko Cassibba Tatuus Formula Masters E2M-2000 10 10 (5) 9 10 - - - 15 8 11 11 84
3 Italia Franco Cinelli Lola B99/50-Zytek E2M-3000 12 12 (4) 9 - 12 - - - 10 13,5 6 74,5

Gr. E2-B[20][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Christian Merli Picchio P4/E2 E2M-3000 15 15 (7,5) (15) 15 15 - 15 - 15 15 - 105
2 Italia Giovanni Cassibba Osella PA20S / Wolf GB8 E2B-3000 12 - 5 10 8 - - - 15 10 10 10 80
3 Italia Vincenzo Conticelli Osella PA20S-BMW E2B-3000 - - - 12 10 - - 12 - 12 10 15 71

Gr. CN[21][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Omar Magliona Osella PA21S-Honda CN-2000 13,5 15 (0) 13,5 12,5 (12) - 13,5 15 12,5 7,5 - 103
2 Italia Francesco Conticelli Osella PA21S-Honda CN-2000 - - - 12,5 11 - - 10 - 12 13,5 15 74
3 Italia Rosario Iaquinta Osella PA21S-Honda CN-2000 13,5 - 0 - 13,5 15 - 13,5 0 - - - 55,5

Gr. GT[22][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Leo Isolani Ferrari 575 GTC GT-GT1>3000 15 - (7,5) 15 15 12 15 15 15 15 - - 117
2 Italia Antonio Forato Lamborghini Gallardo GT-GT Cup>3000 8 - - 12 11 15 12 12 - - 15 15 100
3 Italia Francesco Abate Lotus 2-Eleven GT-GT Cup>3000 (7) 12 - 8 8 10 (0) 10 - 11 12 12 83

Gr. E1-SS (Superstars)[23][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Piergiorgio Bedini Audi RS6 E1-SS>3000 17 - - 17 - - - - - 18 18 18 88
2 Italia Abramo Antonicelli BMW M3 E92 GT2 E1-SS>3000 - - - - 12 - 20 15 - (11,5) 13 13 73
3 Italia Paolo Ronconi BMW M5 V8 SS E1-SS>3000 - - - - 16 - 15 - - 11,5 - - 42,5

Gr. E1-Italia[24][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Fulvio Giuliani Lancia Delta HF Integrale Evo E1-Italia>3000 12,5 12 (5) 15 12 (6) - 12,5 15 15 13,5 - 107,5
2 Italia Roberto Di Giuseppe Alfa Romeo 155 GTA E1-Italia>3000 13,5 10 (2) 11 (10) 12 12 12 12 12 (0) - 94,5
3 Italia Fabrizio Pandolfi Alfa Romeo 155 V6 TI E1-Italia>3000 11 15 (7,5) (9) 15 15 15 0 - 5 9 - 85

Gr. A[25][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Rudi Bicciato Mitsubishi Lancer Evo VI A>3000 15 (15) (7,5) 15 15 15 (15) 15 - 15 15 15 120
2 Italia Sandro Acunzo Mitsubishi Lancer Evo VIII A>3000 12 12 (3) 12 8 (0) 12 12 15 (2,5) 12 - 95
3 Italia Gasperino Tinella Peugeot 106 Rallye A-1600 (2) 8 (2) 6,5 6,5 12 (0) 4 8 (0,5) 8 6 59

Gr. N[26][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Lino Vardanega Mitsubishi Lancer Evo X N>3000 12,5 15 (6) 13,5 15 (0) 12 - 15 15 12,5 NP 110,5
2 Italia Michele Buiatti Honda Civic Type R N-2000 9 - - 10 6 12 10 13,5 - 9 12,5 (7) 82
3 Italia Giovanni Del Prete Mitsubishi Lancer Evo IX N>3000 7,5 (6,5) 7,5 13,5 12 - 0 13,5 - 12 - - 66

Classifica piloti Racing start (RS)[27][modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Vettura Gruppo-Classe Toscana
PIE
Flag of Sicily.svg
ERI
Flag of Sicily.svg
NIS
CoA of Friuli-Venezia Giulia.png
VER
Marche
TEO
Trentino-Alto Adige
TRE
Lazio Flag.svg
RIE
Puglia
FAS
Calabria
SIL
Umbria
FAG
Veneto
CAP
Veneto
PED
Pts
1 Italia Paolo Mancini Renault Clio RS RS4-2000 - 15 - 15 15 15 15 - 15 15 (12) 15 120
2 Italia Andrea Marchesani Fiat 500 RS2-1400 - - - - 10 10 12 12 12 10 - - 66
3 Italia Elena Croce Renault Clio RS RS4-2000 - - - 11 12 12 - - - 12 - 12 59

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Iscritti al campionato CIVM 2011 (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  2. ^ 39ª Pieve Santo Stefano-Passo dello Spino - Risultati CIVM [collegamento interrotto], su salita.ficr.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  3. ^ 54ª Cronoscalata Monte Erice - Risultati CIVM [collegamento interrotto], su salita.ficr.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  4. ^ 57ª Coppa Nissena - Risultati CIVM [collegamento interrotto], su salita.ficr.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  5. ^ Coppa Nissena - È stata disputata solamente una manche anziché le due previste
  6. ^ 42ª Verzegnis Sella-Chianzutan - Risultati CIVM [collegamento interrotto], su salita.ficr.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  7. ^ 50ª Coppa Paolino Teodori - Risultati CIVM [collegamento interrotto], su salita.ficr.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  8. ^ 61ª Trento-Bondone - Risultati CIVM (PDF) [collegamento interrotto], su scuderiatrentina.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  9. ^ Gara interrotta a seguito dell'incidente mortale occorso a Georg Plasa.
  10. ^ Iacoangeli non partecipa al CIVM pur essendo il vincitore della gara
  11. ^ 50ª Coppa Bruno Carotti - Risultati CIVM [collegamento interrotto], su salita.ficr.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  12. ^ 54ª Coppa Selva di Fasano - Risultati CIVM, su fasanoselva.com. URL consultato il 24 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 15 marzo 2012).
  13. ^ Bruccoleri non partecipa al CIVM pur essendo il vincitore della gara
  14. ^ 25ª Salita della Sila - Risultati CIVM (PDF), su cronoscalate.com. URL consultato il 24 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  15. ^ 46° Trofeo Luigi Fagioli - Risultati CIVM [collegamento interrotto], su salita.ficr.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  16. ^ 33ª Caprino-Spiazzi - Risultati CIVM (PDF), su cronocarservice.eu. URL consultato il 24 aprile 2012.
  17. ^ 29ª Pedavena-Croce d’Aune - Risultati CIVM, su pedavenacrocedaune.org. URL consultato il 24 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2012).
  18. ^ Classifica finale assoluta CIVM 2011 (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 24 aprile 2012.
  19. ^ Classifica finale Gr. E2-M (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 25 aprile 2012.
  20. ^ Classifica Gr. E2-B (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 19 aprile 2012.
  21. ^ Classifica finale Gr. CN (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 25 aprile 2012.
  22. ^ Classifica finale Gr. GT (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 25 aprile 2012.
  23. ^ Classifica finale Gr. E1-Superstars (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 19 aprile 2012.
  24. ^ Classifica finale Gr. E1-Italia (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 25 aprile 2012.
  25. ^ Classifica finale Gr. A (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 19 aprile 2012.
  26. ^ Classifica finale Gr. N (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 25 aprile 2012.
  27. ^ Classifica finale piloti Racing Start (PDF), su acisportitalia.it. URL consultato il 25 aprile 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo