Campionati italiani estivi di nuoto 1913

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I XV Campionati italiani di nuoto sono stati disputati in un'unica sede dopo tre anni in cui si erano avute gare in mare, lago e fiume. Le gare si sono svolte dall'11 agosto al 13 agosto 1913 a Castel Gandolfo. Le cronache dell'avvenimento narrano di difetti organizzativi nell'allestimento del campo di gara e nelle misurazioni delle distanze[1], per cui si considerino i risultati cronometrici come approssimativi.

Podi[modifica | modifica wikitesto]

Sino al 1931 venivano usati cronometri precisi al quinto di secondo (0,2 sec.); i tempi sono stati riportati usando i decimi di secondo, ne segue che le cifre dei decimi appaiano sempre pari

s.t. = senza tempo

Evento Oro Oro Tempo Argento Argento Tempo Bronzo Bronzo Tempo
stadio Mario Massa 2'05"0 Davide Baiardo 2'07"0 Mario Pratolongo s.t.
miglio Mario Massa 28'35" Davide Baiardo 29'23" Aldo Cigheri 29'28"
Gara a squadre - Scudo Garibaldi
3 x 200m Ardita Juventus Nervi
Luigi Bacigalupo
Mario Pratolongo
Mario Massa
8'42"0





Stili artistici
100m sul petto Enrico Mariani 1'15"0 Casimiro Alessandri s.t. Roberto Sassi s.t.
100m a bracciate gara annullata

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "La Gazzetta dello Sport", 13 agosto 1913

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Aronne Anghileri, Alla ricerca del nuoto perduto, Cassina de' Pecchi, SEP editrice S.R.L., 2002, ISBN 88-87110-27-1.
Nuoto Portale Nuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nuoto