Campionati del mondo di ciclismo su strada 2009 - Cronometro maschile Under-23

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Svizzera Cronometro maschile Under-23 2009
Edizione14ª
Data23 settembre
PartenzaMendrisio
ArrivoMendrisio
Percorso33,2 km
Tempo40'44"79
Media48,887 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoAustralia Jack Bobridge
SecondoPortogallo Nélson Oliveira
TerzoGermania Patrick Gretsch
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Varese 2008Melbourne 2010

La Cronometro individuale maschile Under-23 dei Campionati del mondo di ciclismo su strada 2009 è stata corsa il 23 settembre nel territorio circostante Mendrisio, in Svizzera, ed ha affrontato un percorso totale di 33,2 km. L'australiano Jack Bobridge ha vinto la medaglia d'oro, terminando in 40'44"79.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Partenza ed arrivo agli impianti sportivi di Mendrisio. Dopo i primi 3 km pianeggianti che attraversano la sede d'arrivo della prova in linea del Mondiale 1971, inizia la discesa verso il Lago di Lugano. Prosegue fino a Capolago per raggiungere Riva San Vitale e da qui il circuito si sposta verso Rancate con due tratti in leggero falsopiano ai quali segue la salita della Rossa di Rancate, 650 m di dura ascesa con punte di pendenza attorno al 10%. Attraversata questa località si attraversano Ligornetto, Stabio e Genestrerio da cui si ripercorre l'ultimo km del percorso della prova in linea.[1] Circuito di 16,6 km da percorrere due volte.

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

I 65 partecipanti sono stati suddivisi in quattro gruppi; all'interno di ogni gruppo le partenze avvenivano ogni minuto, mentre tra un gruppo e l'altro vi era una pausa di 25 minuti, per permettere ai ciclisti in corsa di terminare il circuito.

I campioni continentali e quello mondiale potevano essere schierati insieme ai due previsti per ogni nazione.

Gruppo 1 Gruppo 2 Gruppo 3 Gruppo 4
65 Rep. Dominicana Manuel Sánchez Cuevas 65º 48 Argentina Gustavo Francisco Borcard 59º 32 Australia John Anderson 41º 16 Canada Ryan Anderson 30º
64 Turchia Uğur Marmara 63º 47 Italia Manuele Boaro 18º 31 Nuova Zelanda Westley Gough 23º 15 Italia Alfredo Balloni
63 Australia Travis Meyer 17º 46 Sudafrica Jacobus Venter 40º 30 Ungheria Gábor Fejes 48º 14 Portogallo Nélson Oliveira
62 Paesi Bassi Dennis van Winden 11º 45 Eritrea Daniel Teklehaimanot 50º 29 Danimarca Jimmi Sørensen 44º 13 Stati Uniti Peter Stetina 20º
61 Slovenia Jan Tratnik 52º 44 Lituania Evaldas Šiškevičius 37º 28 Spagna Aser Estévez Cividanes 47º 12 Svizzera Nicolas Schnyder 22º
60 Albania Eugert Zhupa 42º 43 Grecia Neofytos Sakellaridis-Mang. 54º 27 Belgio Jonathan Dufrasne 38º 11 Regno Unito Alex Dowsett
59 Russia Dmitrij Sokolov 16º 42 Colombia Nairo Quintana 26º 26 Messico Alfredo Cruz Bernaldez 61º 10 Belgio Julien Vermote 53º
58 Spagna Rafael Serrano 28º 41 Thailandia Turakit Boonratanathanakorn 64º 25 Austria Matthias Brändle 31º 9 Australia Jack Bobridge
57 Nuova Zelanda Jesse Sergent 34º 40 Kazakistan Aleksandr Plennik 49º 24 Russia Aleksandr Prišpetnij 24º 8 Danimarca Rasmus Christian Quaade
56 Thailandia Phuchong Sai-Udomsin 56º 39 Svizzera Nino Oeschger 55º 23 Irlanda Aaron Buggle 57º 7 Slovenia Blaž Jarc
55 Bielorussia Sjarhej Novikaŭ 35º 38 Costa Rica Gregory Obando Brenes 32º 22 Francia Nicolas Boisson 15º 6 Francia Johan Le Bon 29º
54 Rep. Ceca Jakub Novak 21º 37 Brasile Gideoni Monteiro 33º 21 Argentina Gastón Agüero 39º 5 Paesi Bassi Steven Kruijswijk 12º
53 Polonia Jarosław Marycz 19º 36 Polonia Michał Kwiatkowski 43º 20 Canada David Veilleux 10º 4 Stati Uniti Tejay Van Garderen 13º
52 Germania Martin Reimer 46º 35 Turchia Eyüp Karagöbek 62º 19 Colombia Juan Villegas 27º 3 Bielorussia Andrėj Krasilnikaŭ 14º
51 Austria Matthias Krizek 60º 34 Germania Marcel Kittel 18 Lussemburgo Ben Gastauer 58º 2 Germania Patrick Gretsch
50 Estonia Gert Jõeäär 25º 33 Rep. Ceca Vojtěch Hačecký 36º 17 Ucraina Oleksandr Hryhorenko 51º 1 Italia Adriano Malori
49 Regno Unito Andrew Fenn 45º

Classifica (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Australia Jack Bobridge Australia 40'44"79
2 Portogallo Nélson Oliveira Portogallo a 18"73
3 Germania Patrick Gretsch Germania a 27"66
4 Germania Marcel Kittel Germania a 34"46
5 Italia Adriano Malori Italia a 36"48
6 Italia Alfredo Balloni Italia a 39"14
7 Regno Unito Alex Dowsett Gran Bretagna a 43"96
8 Slovenia Blaž Jarc Slovenia a 59"41
9 Danimarca Rasmus C. Quaade Danimarca a 1'06"38
10 Canada David Veilleux Canada a 1'11"93

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ITENFRDE) Percorsi - Cronometro Uomini Elite + U23, mendrisio09.ch (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2009).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]