Campionati del mondo di atletica leggera 2019 - Lancio del martello femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mondiali di
atletica leggera di
Doha 2019
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini donne
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Staffetta 4×400 m mista

La gara del lancio del martello femminile dei campionati del mondo di atletica leggera 2019 si è svolta tra il 27 e il 28 settembre allo Stadio internazionale Khalifa di Doha, in Qatar.

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Atleta Nazionalità Misura
Oro DeAnna Price Stati Uniti Stati Uniti 77,54 m
Argento Joanna Fiodorow Polonia Polonia 76,35 m
Bronzo Wang Zheng Cina Cina 74,76 m

Situazione pre-gara[modifica | modifica wikitesto]

Record[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa competizione, il record del mondo (RM) e il record dei campionati (RC) erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
Record mondiale 82,98 m Anita Włodarczyk
Polonia Polonia
28 agosto 2016
Polonia Varsavia, Polonia
Record dei campionati 80,85 m Anita Włodarczyk
Polonia Polonia
27 agosto 2015
Cina Pechino, Cina
Mondiali 2015

Campioni in carica[modifica | modifica wikitesto]

I campioni in carica, a livello mondiale e olimpico, erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
Oro Olimpico Anita Włodarczyk
Polonia Polonia
82,29 m 15 agosto 2016
Brasile Rio de Janeiro (Brasile)
Giochi della XXXI Olimpiade
Oro Mondiale Anita Włodarczyk
Polonia Polonia
77,90 m 7 agosto 2017
Regno Unito Londra (Gran Bretagna)
Mondiali 2017

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa gara, gli atleti con le migliori tre prestazioni dell'anno erano[1]:

Pos. Atleta Prestazione Data
1 DeAnna Price
Stati Uniti Stati Uniti
78,24 m 27 luglio 2019
Stati Uniti Des Moines, Stati Uniti
2 Brooke Andersen
Stati Uniti Stati Uniti
76,75 m 1º giugno 2019
Stati Uniti Rathdrum, Stati Uniti
3 Gwen Berry
Stati Uniti Stati Uniti
76,46 m 27 luglio 2019
Stati Uniti Des Moines, Stati Uniti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

La gara si è svolta il 27 settembre alle ore 16:40. Si sono qualificati alla finale chi ha raggiunto i 72,00 m (Q) o le migliori dodici misure (q)[2].

Pos. Gruppo Atleta Nazionalità Turno Misura Note
1 2 3
1 B DeAnna Price Stati Uniti Stati Uniti 73,77 73,77 Q
2 B Zalina Petrivskaya Moldavia Moldavia 73,40 73,40 Q
3 A Joanna Fiodorow Polonia Polonia 73,39 73,39 Q
4 B Hanna Skydan Azerbaigian Azerbaigian 0,00 x 70,86 73,32 73,32 Q Miglior prestazione personale stagionale
5 A Iryna Klymets Ucraina Ucraina 71,51 72,93 72,93 Q Miglior prestazione personale
6 A Alexandra Tavernier Francia Francia 72,91 72,91 Q
7 B Wang Zheng Cina Cina 72,65 72,65 Q
8 A Hanna Malyshik Bielorussia Bielorussia 71,42 71,03 72,59 72,59 Q
9 B Martina Hrašnová Slovacchia Slovacchia 71,85 72,01 72,01 Q
10 A Gwen Berry Stati Uniti Stati Uniti 0,00 x 71,72 0,00 x 71,72 q
11 B Alena Sobaleva Bielorussia Bielorussia 70,26 70,28 71,52 71,52 q Miglior prestazione personale stagionale
12 A Luo Na Cina Cina 71,35 71,12 0,00 x 71,35 q
13 B Malwina Kopron Polonia Polonia 0,00 x 0,00 x 70,46 70,46
14 A Julia Ratcliffe Nuova Zelanda Nuova Zelanda 67,07 70,45 68,21 70,45
15 B Yelizaveta Tsareva Atleti Neutrali Autorizzati Atleti Neutrali Autorizzati 70,35 68,40 67,54 70,35
16 B Anastasya Kalamoyets Bielorussia Bielorussia 0,00 x 0,00 x 69,67 69,67
17 A Stamatia Scarvelis Grecia Grecia 66,53 67,82 69,65 69,65
18 B Bianca Florentina Ghelber Romania Romania 68,01 68,65 0,00 x 68,65
19 A Sofiya Palkina Atleti Neutrali Autorizzati Atleti Neutrali Autorizzati 67,53 68,53 67,26 68,53
20 A Brooke Andersen Stati Uniti Stati Uniti 66,73 68,46 0,00 x 68,46
21 B Krista Tervo Finlandia Finlandia 0,00 x 66,47 68,25 68,25
22 B Laura Igaune Lettonia Lettonia 67,14 67,77 66,39 67,77
23 B Réka Gyurátz Ungheria Ungheria 67,28 67,41 0,00 x 67,41
24 B Alona Shamotina Ucraina Ucraina 64,14 67,30 0,00 x 67,30
25 A Liu Tingting Cina Cina 0,00 x 66,91 67,11 67,11
26 A Sara Fantini Italia Italia 65,15 66,58 0,00 x 66,58
27 A Barbara Špiler Slovenia Slovenia 65,55 0,00 x 65,76 65,76
28 A Beatrice Nedberge Llano Norvegia Norvegia 65,55 64,51 65,51 65,55
29 B Kateřina Šafránková Rep. Ceca Rep. Ceca 62,65 63,55 65,46 65,46
30 A Iryna Novozhylova Ucraina Ucraina 60,66 65,31 63,63 65,31

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La gara si è svolta il 28 settembre a partire dalle ore 19:25[3].

Pos. Nome Nazionalità Turno Misura Note
1 2 3 4 5 6
1 Gold medal icon.svg DeAnna Price Stati Uniti Stati Uniti 76,87 0,00 x 77,54 74,56 73,77 75,68 77,54
2 Silver medal icon.svg Joanna Fiodorow Polonia Polonia 76,35 74,77 72,78 74,69 0,00 x 0,00 x 76,35 Miglior prestazione personale
3 Bronze medal icon.svg Wang Zheng Cina Cina 72,94 0,00 x 0,00 x 73,75 74,76 0,00 x 74,76
4 Zalina Petrivskaya Moldavia Moldavia 73,73 73,60 74,33 70,49 74,27 72,94 74,33
5 Iryna Klymets Ucraina Ucraina 73,17 73,56 0,00 x 70,26 72,59 71,95 73,56 Miglior prestazione personale
6 Alexandra Tavernier Francia Francia 71,50 70,48 73,31 72,24 73,33 0,00 x 73,33
7 Hanna Skydan Azerbaigian Azerbaigian 70,69 71,99 72,80 72,83 71,44 70,99 72,83
8 Luo Na Cina Cina 71,33 72,04 70,83 70,41 71,03 0,00 x 72,04
9 Martina Hrašnová Slovacchia Slovacchia 66,09 71,28 0,00 x 71,28
10 Hanna Malyshik Bielorussia Bielorussia 71,24 66,52 70,12 71,24
11 Alena Sobaleva Bielorussia Bielorussia 70,45 0,00 x 68,65 70,45
12  Gwen Berry Stati Uniti Stati Uniti 0,00 x 0,00 x 0,00 x 0,00 nm

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2019 Top List - Lancio del Martello Donne, IAAF.org. URL consultato il 7 ottobre 2019.
  2. ^ (EN) Risultati qualificazione, su IAAF. URL consultato il 7 ottobre 2019.
  3. ^ (EN) Risultati finale, su IAAF. URL consultato il 7 ottobre 2019.
Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera