Campionati asiatici di atletica leggera 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionati asiatici di atletica leggera 2013
Competizione Campionati asiatici di atletica leggera
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione XX
Organizzatore AAA
Date 3-7 luglio
Luogo Pune, India India
Partecipanti 522
Nazioni 42
Discipline 42 (21 maschili + 21 femminili)
Impianto/i Balewadi Stadium
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011 2015 Right arrow.svg

La ventesima edizione dei Campionati asiatici di atletica leggera si è svolta a Pune, in India, dal 3 al 7 luglio 2013 presso il Balewadi Stadium.

La manifestazione avrebbe dovuto avere sede a Chennai, nello stato di Tamil Nadu, che però aveva chiesto la non partecipazione all'evento dello Sri Lanka in seguito alla guerra civile conclusasi nel 2009 che ha soppresso le ribellioni del popolo Tamil. Richiesta ignorata dall'Athletics Federation of India, spingendo lo stato a rinunciare ai campionati.[1] Dopo altri tentativi negli stati di Delhi e di Jharkhand, il governatore dello stato del Maharashtra ha accettato gli obblighi sottostanti all'evento da ospitare, designando la città di Pune come sede della manifestazione, nello stesso stadio in cui nel 2008 furono ospitati i Giochi giovanili del Commonwealth.[2]

I campionati hanno visto la partecipazione di 522 atleti provenienti da 42 nazioni asiatiche. Assenti quasi tutti i medagliati olimpici di Londra 2012, soltanto il qatariota Mutaz Essa Barshim era intenzionato a partecipare ma è stato impossibilitato a causa di infortunio.[3] Soltanto tredici campioni dei precedenti campionati in Giappone erano presenti, sei dei quali hanno difeso il proprio titolo.

Nonostante la mancanza di atleti di calibro mondiale, la classifica finale è stata guidata dalla Cina, seguita dal Bahrein e al terzo posto il Giappone, seguiti da Arabia Saudita e Uzbekistan.

Paesi partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Su Bingtian (Cina), vincitore dei 100 m piani
Dmitrij Karpov (Kazakistan), vincitore del decathlon
Legenda

     Paese ospitante

Posiz. Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Cina Cina 16 6 5 27
2 Bahrein Bahrein 5 7 3 15
3 Giappone Giappone 4 6 10 20
4 Arabia Saudita Arabia Saudita 4 2 1 7
5 Uzbekistan Uzbekistan 3 4 1 8
6 India India 2 6 9 17
7 Kazakistan Kazakistan 2 1 2 5
8 Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 2 1 0 3
9 Qatar Qatar 1 2 1 4
10 Thailandia Thailandia 1 0 2 3
11 Hong Kong Hong Kong 1 0 0 1
Tagikistan Tagikistan 1 0 0 1
13 Iran Iran 0 3 0 3
14 Sri Lanka Sri Lanka 0 2 1 3
15 Kuwait Kuwait 0 2 0 2
16 Taipei Cinese Taipei Cinese 0 1 1 2
17 Corea del Sud Corea del Sud 0 0 2 2
18 Corea del Nord Corea del Nord 0 0 1 1
Libano Libano 0 0 1 1
Oman Oman 0 0 1 1
Total 42 43 41 126

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) J'lalithaa cancels Asian Athletic Games over Sri Lanka's participation, su nation.lk, 21 febbraio 2013. URL consultato il 7 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2013).
  2. ^ (EN) Pune confirmed as Asian championships venue, su thehindu.com, 30 maggio 2013. URL consultato il 7 luglio 2020.
  3. ^ (EN) Injured Barshim withdraws, su deccanherald.com, 1º luglio 2013. URL consultato il 7 luglio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera