Campagna della Nuova Guinea occidentale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campagna della Nuova Guinea Occidentale
Australian infantry Danmap River 1945 (AWM 078054).jpg
Gennaio 1945, soldati australiani si riposano sulla riva di un fiume prima di attaccare le forze giapponesi vicino a Matapau.
Data22 aprile 1944 – 15 agosto 1945
LuogoTerritorio della Nuova Guinea e Nuova Guinea olandese
EsitoVittoria alleata
Schieramenti
Comandanti
Perdite
1 922+ morti
8 000+ feriti
42 000+ morti
Circa 1 000 prigionieri
Voci di guerre presenti su Wikipedia

La campagna della Nuova Guinea occidentale è stata una serie di battaglie combattute, nel Territorio della Nuova Guinea australiano e nella Nuova Guinea olandese, come parte della Campagna della Nuova Guinea durante la guerra del Pacifico.

Le forze alleate di Stati Uniti ed Australia attaccarono le posizioni dell'impero giapponese lungo la costa nord occidentale della Nuova Guinea, iniziando, il 22 aprile 1944, con le operazioni Reckless e Persecution, lo sbarco del 1º Corpo d'armata statunitense a Hollandia e Aitape.[1] I combattimenti continuarono fino alla fine della guerra.

Maggiori battaglie della campagna[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]