California Gurls

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
California Gurls
KatyPerryCaliforniaGurlsVideo.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
ArtistaKaty Perry
FeaturingSnoop Dogg
Tipo albumSingolo
Pubblicazione7 maggio 2010
Durata3:55
Album di provenienzaTeenage Dream
GenereDance pop
Synth pop
Pop rap
EtichettaCapitol Records
ProduttoreMax Martin, Dr. Luke, Benny Blanco
Registrazione2009
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroBelgio Belgio
(vendite: 15 000+)
Danimarca Danimarca
(vendite: 15 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (7)[1]
(Vendite: 490.000+)
Austria Austria
(vendite: 30 000+)

Canada Canada (4)[2]
(vendite: 480 000+)
Germania Germania[3]
(vendite: 400 000+)
Italia Italia[4]
(vendite: 50 000+)
Regno Unito Regno Unito[5]
(vendite: 810 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (7)[6]
(Vendite: 7.000.000+)
Svezia Svezia
(vendite: 20 000+)

Svizzera Svizzera
(vendite: 20 000+)

Francia Francia
(Vendite: 155.000+)
Giappone Giappone (2)
(Vendite: 200.000+)
Katy Perry - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2010)
Snoop Dogg - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2010)

California Gurls è un brano musicale di Katy Perry, eseguito con la collaborazione di Snoop Dogg, primo singolo estratto dal terzo album della cantante, Teenage Dream,[7] che è stato pubblicato nel maggio del 2010. È stato scritto da Katy Perry, Bonnie McKee, Snoop Dogg, Max Martin e Dr. Luke e prodotto da Max Martin, Dr. Luke e Benny Blanco.

Katy Perry ha interpretato il brano con Snoop Dogg il 6 giugno 2010 durante la cerimonia degli MTV Movie Awards e da sola il 20 giugno 2010 ai Much Music Video Awards[8] e il 7 settembre 2010 nella prima puntata di X Factor Italia. Il singolo ha dominato la Billboard Hot 100 per sei settimane consecutive, permettendo a Katy Perry di reimporsi in vetta alla classifica statunitense per la seconda volta, e a Snoop Dogg per la terza volta.

California Gurls ha venduto circa 9 milioni di copie, diventando il terzo singolo più venduto a livello mondiale del 2010, dopo Tik Tok di Kesha e Bad Romance di Lady Gaga.[9] In Italia il brano è stato il dodicesimo singolo più venduto nel 2010[10] mentre negli Stati Uniti il quarto.[11] Il 2 dicembre ha ricevuto una nomina ai Grammy Awards per la Miglior collaborazione pop vocale. Fino al 2016, il brano ha venduto 12.5 milioni di copie a livello mondiale.

Il brano è stato uno dei tormentoni estivi dell'estate 2010.[12]

Composizione e pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è una risposta a Empire State of Mind di Jay-Z feat. Alicia Keys, come affermato dalla stessa Katy Perry durante un servizio fotografico nell'aprile 2010. Infatti mentre il brano di Jay-Z è dedicato alla città di New York, California Gurls è dedicato a Los Angeles e alla California. La cantante ha dichiarato inoltre che il brano è ispirato alla musica di Prince, alle sonorità degli anni novanta e alla musica house.[13] L'uscita del brano, inizialmente prevista per il 25 maggio 2010, è stata anticipata al 7 maggio, poiché la canzone era già stata immessa su Internet. Sulla copertina del singolo, Katy Perry è in una posa molto provocante, con un reggiseno adornato da diamanti.

Katy Perry ricorse a Wikipedia per ricercare il rapper con cui avrebbe duettato nel brano, aprendo la voce Artisti della West Coast prima di preferire Snoop Dogg.[14]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

James Montgomery di MTV News ha definito la canzone un "grande, vivace, motivetto pop decisamente adatto ad un clima da spiaggia, ricco di sintetizzatori, brillanti sibili elettronici e di slegati e pulsanti squilli di chitarra", caratterizzato da un "potente ritornello". Il critico ha inoltre osservato che Snoop Doog si presenta a metà del brano pronto a collaborare nella strofa dedicata alle ragazze di California "abbronzate, intonate, in forma e disponibili" che lui adora.[15] Il quotidiano USA Today ha offerto una buona recensione del brano: «Il potenziale singolo California Gurls, con Snoop Dogg, è un effervescente brindisi al divertimento estivo».[16]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video, diretto da Mathew Cullen, è stato ispirato dal lavoro del suo direttore artistico Will Cotton. Le riprese del video, come dichiarato la cantante sul suo account Twitter, sono cominciate il 14 maggio 2010[17] mentre è stato mostrato in anteprima il 15 giugno.[18] Il fiabesco clip è ambientato in un mondo incantato, chiamato Candyfornia, ricolmo di ogni tipo di dolci e leccornie, e popolato da biscotti e caramelle parlanti. Una prima inquadratura mostra una scatola che, aperta, rivela la presenza di Snoop Dogg.

In un'intervista concessa su MTV, Katy Perry ha spiegato perché l'idea principale dietro il video aveva a che fare con le caramelle, piuttosto che incorporare un tema della spiaggia: "È sicuramente qualcosa da guardare quando si ha molta fame. È tutto commestibile. L'abbiamo chiamata Candyfornia invece di California, quindi è un mondo diverso," ha detto. "Non è proprio come, oh, andiamo alla spiaggia e una festa e poi girare un video musicale!, è più come, andiamo dove ci ha messo California Gurls in un altro mondo!"

Il 31 gennaio 2014 il video ottiene la certificazione VEVO avendo raggiunto un milione di visualizzazioni.[19]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale[20]
  1. California Gurls (con Snoop Dogg)
CD singolo[21]
  1. California Gurls (con Snoop Dogg)
  2. Hot n Cold (Yelle Remix)
Radio Remix Promo[22]
  1. California Gurls (con Snoop Dogg) (Armand Van Helden Mix) – 5:48
  2. California Gurls (con Snoop Dogg) (Armand Van Helden Dub) – 4:55
  3. California Gurls (con Snoop Dogg) (Innerpartysystem Remix Main) – 4:27
  4. California Gurls (con Snoop Dogg) (Innerpartysystem Remix Radio) – 3:40
  5. California Gurls (con Snoop Dogg) (Manhattan Clique Extended Edit Main) – 4:44
  6. California Gurls (con Snoop Dogg) (Manhattan Clique Edit Main) – 3:42
  7. California Gurls (con Snoop Dogg) (MSTRKRFT Remix Main) – 3:59
  8. California Gurls (con Snoop Dogg) (MSTRKRFT Remix Radio) – 3:28
  9. California Gurls (con Snoop Dogg) (Passion Pit Remix Main) – 4:23
  10. California Gurls (con Snoop Dogg) (Passion Pit Remix Radio) – 3:11

Vendite[modifica | modifica wikitesto]

Katy Perry si esibisce con "California Gurls" ai MuchMusic Video Awards 2010

Il singolo ha fatto il suo debutto al numero 2 nella classifica americana e al numero 1 nella classifica dei singoli digitali, vendendo circa 294.000 copie in una sola settimana.[23] Durante la sua quarta settimana in classifica, il singolo sale al numero 1 negli Stati Uniti, vendendo 318.000 copie.[24] Nella sua quinta settimana California Gurls ha mantenuto la sua prima posizione negli Stati Uniti, aumentando le vendite digitali del 13% (359.000),[25] mentre nella sesta settimana le vendite sono scese del 6% (337.000) ma la canzone è riuscita a rimanere al numero 1.[26] Altre 302.000 copie sono state vendute nella settima settimana, nella quale il singolo è sceso alla posizione numero 2 delle canzoni digitali americane.[27] Il singolo ha inoltre fatto il suo debutto al numero 1 nel Regno Unito con 123.607 copie vendute, divenendo il secondo per numero di vendite in una sola settimana nel 2010 dopo Everybody Hurts, e ha mantenuto la posizione per due settimane consecutive.[28][29]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Anno Evento Premio Risultato
2010 MTV Video Music Awards Miglior video femminile Nominata[30]
2010 MTV Video Music Awards Miglior video pop Nominata[31]
2010 MTV Europe Music Awards Miglior canzone dell'anno Nominata[32]
2010 MTV Europe Music Awards Miglior video dell'anno Vinto[33]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Il brano ha raggiunto la vetta delle classifiche di nove nazioni e alte posizioni in molti paesi.

Classifiche annuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2010) Posizione
Australia[46] 5
Austria[47] 16
Belgio (Fiandre)[48] 24
Belgio (Vallonia)[49] 17
Canada[50] 1
Europa[51] 14
Germania[52] 20
Italia[10] 12
Paesi Bassi[53] 17
Regno Unito[54] 8
Stati Uniti[55] 4
Svizzera[56] 18
Classifica (2011) Posizione
Ungheria[57] 92

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupagesaria-charts-accreditations-singles-2013.htm
  2. ^ Canadian Recording Industry Association (CRIA): Gold & Platinum - January 2005
  3. ^ (DE) Certificazione Germania, su musikindustrie.de. URL consultato il 28 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 2 dicembre 2013).
  4. ^ http://www.fimi.it/temp/cert_Nielsen_week37.pdf
  5. ^ https://www.bpi.co.uk/bpi-awards/
  6. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - October 27, 2015
  7. ^ http://mix1041.radio.com/2010/05/07/the-song-of-the-summer-of-2010-is-here-katy-perry-california-gurls/[collegamento interrotto]
  8. ^ Casey Allen, 2010 MuchMusic Video Awards | WTF! First 2 MMVA Performers Announced!, Mmva.muchmusic.com. URL consultato il 6 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2010).
  9. ^ I singoli più venduti nel 2010
  10. ^ a b FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Ricerche e dati di mercato
  11. ^ Top 100 Music Hits, Top 100 Music Charts, Top 100 Songs & The Hot 100 | Billboard.com
  12. ^ Kate Perry, il nuovo tormentone estivo è “California Gurls” – Social Post, su www.socialpost.info. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  13. ^ (EN) [video-gallery-page_1,119272 Go Behind Katy Perry's Sexy Rolling Stone Shoot], Rolling Stone, aprile 2010. URL consultato l'11 maggio 2010.
  14. ^ Perry looked for duet on Wikipedia | Music | Entertainment | Toronto Sun
  15. ^ (EN) James Montgomery, Katy Perry Debuts New Single 'California Gurls', MTV, 7 maggio 2010. URL consultato il 24 maggio 2010.
  16. ^ (EN) Edna Gundersen, Summer album preview: A dozen-plus to watch for, USA Today, 30 aprile 2010. URL consultato il 24 maggio 2010.
  17. ^ Rap-Up.com || Snoop Dogg Makes Sweet Cameo in Katy Perry's ‘California Gurls' Video
  18. ^ KATY PERRY // Official Website // Watch the “California Gurls” video now! Archiviato il 21 giugno 2010 in Internet Archive.
  19. ^ Video sul canale VEVO, su youtube.com. URL consultato il 31 gennaio 2014.
  20. ^ http://www.amazon.com/gp/product/B003LLR49K/ref=s9_simh_gw_p340_i1?pf_rd_m=ATVPDKIKX0DER&pf_rd_s=center-2&pf_rd_r=00E562Y8DKBJQVP1R5E0&pf_rd_t=101&pf_rd_p=470938631&pf_rd_i=507846[collegamento interrotto]
  21. ^ http://www.amazon.com/California-Gurls-Katy-Perry/dp/B003QW539M/ref=sr_1_4?ie=UTF8&s=music&qid=1276197992&sr=1-4/
  22. ^ http://www.discogs.com/Katy-Perry-Feat-Snoop-Dogg-California-Gurls/release/2358028
  23. ^ http://www.billboard.com/#/news/bieber-s-back-at-no-1-on-billboard-200-katy-1004092079.story?tag=hpflash2
  24. ^ Katy Perry Speeds To No. 1 On Hot 100 | Billboard.com
  25. ^ Katy Perry Remains Parked At No. 1 On Hot 100 | Billboard.com
  26. ^ Drake Debuts At No. 1 On Billboard 200 | Billboard.com
  27. ^ Katy Perry Holds Off Eminem Atop Hot 100 | Billboard.com
  28. ^ ChartArchive - The Chart Archive
  29. ^ cushion cut engagement rings | black diamond engagement rings
  30. ^ MTV Video Music Awards | 2010 | Highlights, Winners, Performers and Photos from the 2010 MTV Video Music Awards | MTV.com
  31. ^ MTV Video Music Awards | 2010 | Highlights, Winners, Performers and Photos from the 2010 MTV Video Music Awards | MTV.com
  32. ^ http://www.teamworld.it/news/3866/mtv-ema-2010-nomination.aspx
  33. ^ MTV Europe Music Awards 2010 : tutti i vincitori
  34. ^ a b c d e f g h i j k (EN) Katy Perry feat. Snoop Doog - California Gurls - Music Charts, αCharts.us. URL consultato il 24 maggio 2010.
  35. ^ a b c d e f g ultratop.be - Katy Perry feat. Snoop Dogg - California Gurls
  36. ^ http://www.bamp-bg.org/en/2009-07-08-09-48-53/nmc-charts/237-week34-2308-29082010.html[collegamento interrotto]
  37. ^ Raadio Uuno
  38. ^ http://www.billboard.com/#/charts/european-hot-100?chartDate=2010-07-17
  39. ^ (EN) Billboard, Nielsen Business Media.
  40. ^ Classifica Fimi - Singoli, su fimi.it. URL consultato il 9 luglio 2010.
  41. ^ Listy bestsellerów, wyróżnienia :: Związek Producentów Audio-Video
  42. ^ Čns Ifpi
  43. ^ Sns Ifpi
  44. ^ a b (EN) Katy Perry feat. Snoop Doog - California Gurls, Billboard. URL consultato il 24 maggio 2010.
  45. ^ Archívum - Slágerlisták - MAHASZ - Magyar Hangfelvétel-kiadók Szövetsége
  46. ^ ARIA Top 100 Singles 2010
  47. ^ Jahreshitparade 2010 - austriancharts.at
  48. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  49. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  50. ^ http://www.billboard.com/#/charts-year-end/canadian-hot-100?year=2010&begin=1&order=position
  51. ^ http://www.billboard.com/#/charts-year-end/european-hot-100-singles?year=2010&begin=11&order=position
  52. ^ Die deutschen Single- & Albumcharts - 1LIVE
  53. ^ dutchcharts.nl - Dutch charts portal
  54. ^ Cardle at No 1 again - Eminem/Rihanna & Take That scoop 2010 crowns
  55. ^ http://www.billboard.com/#/charts-year-end/hot-100-songs?year=2010&begin=1&order=position
  56. ^ Swiss Year-End Charts 2010 - swisscharts.com
  57. ^ (HU) MAHASZ Rádiós TOP 100 2011, su mahasz.hu. URL consultato l'8 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica