Caleb Ekuban

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Caleb Ekuban
Nazionalità Ghana Ghana
Altezza 182 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Beşiktaş
Carriera
Giovanili
2004-2010Mantova
2010-2013Chievo
Squadre di club1
2013-2014Südtirol6 (1)
2014-2015Lumezzane47 (6)[1]
2015-2016Renate31 (4)
2016-2017Partizani Tirana34 (17)
2017-2018Leeds Utd20 (1)
2018-2021Trabzonspor83 (20)
2021-2022Genoa30 (1)
2022-Beşiktaş0 (0)
Nazionale
2019-Ghana Ghana13 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 maggio 2022

Caleb Ansah Ekuban (Villafranca di Verona, 23 marzo 1994) è un calciatore ghanese con cittadinanza italiana, attaccante del Beşiktaş e della nazionale ghanese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato in Italia, a Villafranca di Verona, da una famiglia proveniente dal Ghana; è in possesso della cittadinanza di entrambi i paesi. Ha un fratello minore, Joseph, anch'egli calciatore, che gioca nel Monterosi Tuscia, in Serie C.[2] Vive per molti anni a Verona, dove frequenta anche le scuole superiori per poi dedicarsi esclusivamente al calcio, vestendo la maglia delle giovanili del Chievo Verona.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante dotato fisicamente, può essere impiegato sia da ala che da seconda punta. Rapido e veloce, bravo negli scatti, è dotato di un buon tiro e riesce anche a dare profondità alla manovra offensiva.[3] Grande professionista sul campo e fuori, l'impegno profuso in ogni partita lo porta spesso a concretizzare le occasioni che gli si presentano e che si crea con precisione e continuità. Tra le sue armi migliori, figurano il dribbling e la capacità di saltare l'uomo nell'uno contro uno.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordi in Italia e Partizan Tirana[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Mantova e nel Chievo, l'11 luglio 2013 viene ceduto in prestito al Südtirol, con cui inizia la carriera professionistica.[3] Poco impiegato dai biancorossi, il 3 gennaio 2014 passa al Lumezzane[4]; resta con il club bresciano anche nella stagione successiva[5], conquistando la salvezza ai play-out. Il 6 agosto 2015 si trasferisce al Renate[6]; nella stagione successiva passa al Partizani Tirana[7], con cui disputa un'ottima stagione a livello individuale, conclusa con 18 reti totali.[2]

Leeds e Trabzonspor[modifica | modifica wikitesto]

L'11 luglio 2017 viene acquistato a titolo definitivo dal Leeds Utd, con cui firma un quadriennale.[8] Poco impiegato a causa di due fratture subite allo stesso piede[9], il 29 agosto 2018 viene ceduto a titolo temporaneo al Trabzonspor[10] che lo riscatta a titolo definitivo il 1º luglio 2019.[11] In tre stagioni in Turchia mette insieme 103 presenze e 29 gol di cui 11 segnati nell’ultima annata.

Ritorno in Italia al Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 agosto 2021 torna in Italia venendo ingaggiato per circa 2 milioni di euro dal Genoa con cui firma un contratto triennale.[12][13][14] Sei giorni dopo esordisce con i rossoblù nella sfida dei trentaduesimi di Coppa Italia contro il Perugia, vinta per 3-2. Il 29 agosto successivo esordisce anche in serie A, nella partita casalinga persa col Napoli per 1-2.

Il 14 dicembre trova la sua prima rete in rossoblu, siglando l'unico gol della partita, che permette al grifone di passare il turno di Coppa Italia contro la Salernitana.[15]Il 20 febbraio 2022 segna il suo primo gol in Serie A, nel pareggio per 1-1 sul campo del Venezia.[16][17]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

L'11 marzo 2019 ha ottenuto la prima convocazione con la nazionale ghanese[18], in vista della partita di qualificazione alla Coppa d'Africa 2019 contro il Kenya del 23 marzo, in cui ha esordito segnando la rete decisiva per la vittoria delle Black Stars.[19] Convocato per la Coppa d'Africa 2019,[20] negli ottavi di finale ha sbagliato il rigore che ha condannato il Ghana all'eliminazione contro la Tunisia.[21]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 21 maggio 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-gen. 2014 Italia Südtirol 1D 6 1 CI+CI-LP 2+1 1+0 - - - - - - 9 2
gen.-giu. 2014 Italia Lumezzane 1D 13 2 CI+CI-LP - - - - - - - - 13 2
2014-2015 LP 34+1[22] 4+1[22] CI-LP 2 0 - - - - - - 37 5
Totale Lumezzane 47+1 6+1 2 0 - - - - 50 7
2015-2016 Italia Renate LP 31 4 CI-LP 2 0 - - - - - - 33 4
2016-2017 Albania Partizani Tirana KS 34 17 CA 2 1 UCL+UEL 4[23]+2[23] 0 - - - 42 18
2017-2018 Inghilterra Leeds Utd FLC 20 1 FACup+CdL 0+1 0+1 - - - - - - 21 2
2018-2019 Turchia Trabzonspor SL 29 5 CT 7 3 - - - - - - 36 8
2019-2020 SL 22 5 CT 7 1 UEL 5 4 - - - 34 10
2020-2021 SL 32 10 CT 0 0 - - - ST 1 1 33 11
Totale Trabzonspor 83 20 14 4 5 4 1 1 103 29
2021-2022 Italia Genoa A 30 1 CI 3 1 - - - - - - 33 2
Totale carriera 251+1 50+1 27 8 11 4 1 1 291 64

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Ghana
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
23-3-2019 Accra Ghana Ghana 1 – 0 Kenya Kenya Qual. Coppa d'Africa 2019 1 Ingresso al 62’ 62’
26-3-2019 Accra Ghana Ghana 3 – 1 Mauritania Mauritania Qual. Coppa d'Africa 2019 1 Ingresso al 46’ 46’
9-6-2019 Accra Ghana Ghana 0 – 1 Namibia Namibia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
15-6-2019 Dubai Ghana Ghana 0 – 0 Sudafrica Sudafrica Amichevole - Ingresso al 64’ 64’
2-7-2019 Suez Guinea-Bissau Guinea-Bissau 0 – 2 Ghana Ghana Coppa d'Africa 2019 - 1º turno - Ingresso al 83’ 83’
8-7-2019 Ismailia Ghana Ghana 1 – 1 dts
(4 – 5 dtr)
Tunisia Tunisia Coppa d'Africa 2019 - Ottavi di finale - Ingresso al 75’ 75’
9-10-2020 Antalya Mali Mali 3 – 0 Ghana Ghana Amichevole - Ingresso al 72’ 72’
12-10-2020 Aksu Ghana Ghana 5 – 1 Qatar Qatar Amichevole 1 Ingresso al 85’ 85’
12-11-2020 Cape Coast Ghana Ghana 2 – 0 Sudan Sudan Qual. Coppa d'Africa 2021 - Ingresso al 63’ 63’
17-11-2020 Khartum Sudan Sudan 1 – 0 Ghana Ghana Qual. Coppa d'Africa 2021 - Uscita al 67’ 67’
25-3-2021 Johannesburg Sudafrica Sudafrica 1 – 1 Ghana Ghana Qual. Coppa d'Africa 2021 -
12-10-2021 Harare Zimbabwe Zimbabwe 0 – 1 Ghana Ghana Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 87’ 87’
11-11-2021 Johannesburg Etiopia Etiopia 1 – 1 Ghana Ghana Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 82’ 82’
Totale Presenze 13 Reti 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Trazbonspor: 2019-2020
Trabzonspor: 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 48 (7) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ a b Ekuban re d’Albania. Ai vertici della serie A con il suo Partizani gazzettadimantova.it
  3. ^ a b NUOVO INNESTO IN ATTACCO: ARRIVA L'ITALO-GHANESE CALEB EKUBAN, su fc-suedtirol.com, 11 luglio 2013 (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2015).
  4. ^ In casa Lume arriva Caleb Ekuban e torna Sevieri valtrompianews.it
  5. ^ Ecco Ekuban, il Balotelli del Lumezzane: "Sogno di tornare al Chievo. Quei paragoni con Mario e il consiglio di Corini…” gianlucadimarzio.com
  6. ^ UFFICIALE – Caleb Ansah Ekuban al Renate footballscouting.it
  7. ^ Chievo: ceduti Kirilov, Ekuban e Benedetti gianlucadimarzio.com
  8. ^ WHITES SNAP UP FORWARD leedsunited.com
  9. ^ Caleb Ekuban in Turchia Esordio show al Trabzonspor Subito gol al Galatasaray gazzettadimantova.it
  10. ^ CALEB EKUBAN COMPLETES LOAN MOVE leedsunited.com
  11. ^ (EN) Phil Hay, Trabzonspor set to activate £2m option in deal for Leeds United striker Caleb Ekuban, su yorkshireeveningpost.co.uk, 1º luglio 2019. URL consultato il 22 luglio 2020.
  12. ^ (TR) Kamuoyuna duyuru, su trabzonspor.org.tr. URL consultato il 7 agosto 2021.
  13. ^ ALTRO ACQUISTO: CALEB EKUBAN ALLA FIRMA, su genoacfc.it. URL consultato il 7 agosto 2021.
  14. ^ Calciomercato Genoa, visite mediche per Ekuban, su corrieredellosport.it. URL consultato il 7 agosto 2021.
  15. ^ Sky Sport, Genoa-Salernitana LIVE, su sport.sky.it. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  16. ^ Un buon Genoa non va oltre l'1-1. E a sorridere è più il Venezia, su La Gazzetta dello Sport. URL consultato il 20 febbraio 2022.
  17. ^ Venezia-Genoa 1-1, Ekuban risponde al vantaggio di Henry, su la Repubblica, 20 febbraio 2022. URL consultato il 20 febbraio 2022.
  18. ^ Asamoah Gyan: Ghana captain left out of squad for Afcon qualifier against Kenya bbc.com
  19. ^ Ghana-Kenya 1-0 transfermarkt.it
  20. ^ Coppa d'Africa, i convocati del Ghana: Asamoah e Acquah dall'Italia - TUTTOmercatoWEB.com, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 10 luglio 2019.
  21. ^ Costa d’Avorio e Tunisia ai quarti: il Ghana si arrende ai rigori, su gazzetta.it, 8 luglio 2019. URL consultato il 10 luglio 2019.
  22. ^ a b Play-out.
  23. ^ a b Nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]