Calcare compatto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcare.

calcare compatto
Muro in malta e blocchi in calcare compatto
Muro in malta e blocchi in calcare compatto
Caratteristiche generali
Composizione carbonato di calcio
Aspetto roccia compatta di vari colori, lucidabile
Stato di aggregazione (in c.s.) solido
Cristallinità microcristallino
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/l, in c.s.) 2,40-2,75 [1]
Porosità 0,5 - 2%[1]
Coefficiente di imbibizione 0,2% - 0,5%[1]
Coefficiente di permeabilità (m/s) basso[1]
Proprietà meccaniche
Resistenza a trazione (kgf/m2) 5MPa - 25MPa[1]
Resistenza a compressione (kgf/m2) 30MPa - 250MPa[1]
Resistenza al taglio (kgf/m2) 10MPa - 50MPa[1]

Il Calcare compatto è un tipo di materiale da costruzione utilizzato per costruzioni, pavimentazioni, rivestimenti di interni ed esterni di palazzi. La varietà pietra paesina viene talvolta usata in gioielleria[2], ma viene anche utilizzato per fare delle statue[3]

Varietà e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Mèdolo di colore bianco-rosato, proveniente dalle Prealpi bresciane, viene detto anche "marmo di Botticino";[2]
  • pietra aurisina: di colore bianco-grigio, proveniente da Trieste;[2]
  • pietra di Trani di colore bianco o giallastro;[2]
  • calcare ammonitico di colore rosso, proveniente da Verona i cui fossili all'interno possono raggiungere i 10 centimetri;[2]
  • calcare di Vicenza di colore giallastro;[2]
  • pietra paesina dalle colorazioni che creano l'effetto di paesaggi, proveniente dalla Toscana;[2]
  • pietra litografica con fossili, proveniente dalla Germania;[2]
  • maiolica di colore bianco, con noduli di selce nera, proveniente dalle Prealpi lombarde;[2]

La roccia può formare dei fenomeni carsici tipo doline, inghiottitoi, e grotte.[2]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

La roccia si forma per la depositazione di gusci e scheletri di animali e vegetali marini che vivono su di una scogliera e che formano depositi di calcare.[2]

Luoghi di ritrovamento[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ai su citati luoghi vi sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Proprietà tecniche delle rocce
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m Autori Vari, Scheda Calcare compatto in Il magico mondo di Minerali & gemme, De Agostini, 1993-1996, Novara
  3. ^ Dalla foto in: Autori Vari, Scheda Calcare compatto in Il magico mondo di Minerali & gemme, De Agostini, 1993-1996, Novara